Intervista alla fashion blogger Veronica Ferraro aka The Fashion Fruit


Martedì, 03 Giugno 2014

di ENRICA ALESSI , MATTEO MANZINI

Veronica Ferraro è una delle blogger italiane più famose. The Fashion Fruit è stato uno dei primi blog di moda, fresco, originale e molto seguito dal pubblico femminile. Le abbiamo chiesto di mostrarci il suo stile per uno shooting fotografico e non ci siamo fatti sfuggire l'occasione di farle qualche domanda per conoscerla meglio.  
/var/cosmopolitan/storage/images/media/immagini/moda/veronica-ferraro/veronica-ferraro__au-jour-le-jour-3/994745-1-ita-IT/Veronica-Ferraro__Au-Jour-Le-Jour-3_full.jpg
680
453
0
/var/cosmopolitan/storage/images/media/immagini/moda/veronica-ferraro/veronica-ferraro__swap-inside-6/994751-1-ita-IT/Veronica-Ferraro__Swap-Inside-6_full.jpg
680
587
0
/var/cosmopolitan/storage/images/media/immagini/moda/veronica-ferraro/veronica-ferraro__piccione-piccione-1/994757-1-ita-IT/Veronica-Ferraro__Piccione-Piccione-1_full.jpg
680
453
0
/var/cosmopolitan/storage/images/media/immagini/moda/veronica-ferraro/veronica-ferraro__swap-inside-4/994763-1-ita-IT/Veronica-Ferraro__Swap-Inside-4_full.jpg
680
453
0

Veronica, hai cominciato per gioco questa avventura che oggi è diventata un vero e proprio lavoro. Passione, costanza, dedizione, forse sono questi gli ingredienti necessari per intraprendere questa strada che, all'apparenza, può sembrare una passeggiata, ma è faticosa quanto una maratona di New York. Come hai conquistato il tuo pubblico? «Ho aperto il blog nel gennaio 2010 ed è iniziato come un semplice divertimento e un modo per condividere la mia grande passione per la moda. Inaspettatamente, nel giro di pochi mesi, si è trasformato in qualcosa di più. Non credo che ci sia una “formula magica” per avere successo: la costanza e la dedizione sono due ingredienti fondamentali. È importante ricordarsi che il successo di un blog deve tutto al seguito che ha. Proprio per questo motivo non bisogna mai dimenticarsi dei propri lettori, cercando di rispondere il più possibile alle loro mail, commenti e domande.»

In una tua intervista hai raccontato che uno dei tuoi sogni nel cassetto era quello di creare una tua linea di abbigliamento e il desiderio alla fine si è avverato! Hai creato una capsule collection in collaborazione con il brand emergente Maison About. Raccontaci questa avventura... «Non dimenticherò mai il 2013 proprio perché è stato l’anno in cui ho ricevuto questa importante proposta. Nonostante le paure di non essere all’altezza, ho voluto intraprendere questa avventura. Per la prima volta ho potuto concretizzare le mie idee e non potrei essere più felice dei risultati che stiamo ottenendo!»

Spesso si dice che dietro a un grande uomo c'è sempre una grande donna e, in certi casi, è vero anche il contrario. Dietro il tuo progetto o, per meglio, dietro l'obbiettivo di "The Fashion Fruit" c'è il tuo ragazzo, Giorgio Merlino. Se dovessi descriverlo con un aggettivo, quale useresti? «Il miglior aggettivo per descriverlo è "preciso". Per fortuna Giorgio ha questa grande dote che a me manca, la precisione! Io ho sempre la testa tra le nuvole, mentre lui è la persona più meticolosa e sistematica che conosca!

Andiamo sul pratico: regalaci un outfit infallibile per fare colpo al primo appuntamento. «Secondo me al primo appuntamento non bisogna mai eccedere con il look. Bisogna essere chic e femminili, senza cadere nel volgare. Io opterei per un paio di pantaloni in pelle nera, una blusa morbida in seta, blazer e tacchi (non troppo alti, bisogna essere comode per evitare brutte figure!).»

E cosa non si deve assolutamente indossare? «Top troppo scollati o minigonne inguinali. Si rischia di spaventarlo! ;)»

Cosa non può mancare nel tuo armadio per la prossima state? «Applicazioni e decorazioni. Su gonne, visiere e bluse!

5 pezzi che consideri dei must have per la prossima stagione?
1) I crop top sono ancora super cool, come lo erano l’estate scorsa. Quindi osate!
2) Bisogna assolutamente procurarsi un capo con frange extralong, che sia una borsa o un gilet.
3) Essenziale è anche un capo black & white, un binomio che non tramonta mai.
4) Ricordatevi che, a meno che non indossiate look d’ispirazione hippie/ Woodstock, la regola fondamentale è il minimalismo. A volte basta rubare una camicia bianca dall’armadio del proprio ragazzo per avere un look perfetto.
5) Dimenticatevi i tacchi e concedetevi delle comode scarpe flat, nei colori pastello poi sono super di tendenza!

Nel servizio fotografico Veronica indossa: Abiti: Au Jour Le Jour, Swap Inside, Piccione Piccione. Scarpe: Oscar Tiye. Gioielli: MVP. Borse: Thelé Blanc

Crediti. Foto: Ivan Marianelli. Intervista di Enrica Alessi e Styling di Matteo Manzini (Crem's blog) Make-Up: M.A.C. Produzione: Matteo Baldi. Location: Ristorante Giannino

> Archivio Moda