6 cose incredibili che gli uomini pensano degli ombrelli

Perché i ragazzi preferiscono bagnarsi, piuttosto che aprire un ombrello? Te lo spiega il nostro insider nella mente maschile

Più Popolare

L'ombrello? Certo che non lo usiamo! Qualcuno ha mai visto Elvis Presley o Jim Morrison con l'ombrello? Oppure Batman o Indiana Jones? Arnold Schwarzenegger o Chuck Norris? Robin Hood o James Bond? D'accordo, forse James Bond sì, ma lui è inglese, dalle sue parti con l'ombrello si nasce. Un vero uomo non può fare uso di un oggetto così assurdo, piuttosto prende la pioggia a secchiate e se ne rallegra come farebbe un albero. Ecco sei motivi che spingono qualsiasi maschio alfa a fare all'ombrello il famoso gesto.

Advertisement - Continue Reading Below

1. È arretrato

Dal punto di vista tecnologico, è un affronto al progresso. I telefoni cellulari da pesantissimi sono diventati microscopici, per poi tornare giganteschi, e tutto nel giro di soli 15 anni; viceversa l'ombrello è uguale da secoli. Ma com'è possibile che a oggi non abbia nemmeno uno schermo, un motore, una batteria, una presa Usb per collegarlo a un milione di altri ombrelli (per farne che cosa non importa, oggi questo tipo di domande non ce le si fa più)? Fa soltanto due cose: si apre e si chiude. Per un uomo è inconcepibile che un'invenzione sia così poco complicata.

Più Popolare

2. È inutilizzabile come arma

Questo, in effetti non è del tutto vero. Però quale maschio degno di questo nome farebbe a ombrellate? Andiamo, su. Anche in un vicolo buio e poco trafficato, piuttosto che sfoderare il parapioggia ci faremmo rapinare.

3. Te lo rubano

È uno degli accessori al mondo più soggetti ad appropriazione indebita. Se non ti è mai stato sottratto in un negozio o al lavoro, forse frequenti ambienti iperonesti o il tuo ombrello è imbarazzante. Ti è capitato? Sono certo che non hai fatto denuncia di furto (e di cosa, di un ombrello?). Il che dimostra che né tu né la polizia lo prendete sul serio. Del resto, la gente lo ruba pensando: "In fondo, che sarà mai: è solo un ombrello".

4. È fastidioso

Lo dimentichi, lo perdi, quando lo chiudi ti inzuppa le scarpe perché è bagnato fradicio e in treno o in metro (che quando piove sono sempre affollatissimi) te lo ritrovi infilzato nella schiena o nelle caviglie. A pochi mesi dal suo acquisto, poi, rifiuta di aprirsi o di chiudersi, le stecche si accavallano misteriosamente e se c'è vento cerca di farti decollare verso Nord.

4. È impegnativo

Lascia libera soltanto una mano, non consentendoti di fare altro. E se anche uno ci provasse, va sorvegliato di continuo per impedire che si impigli da qualche parte o urti qualche altro ombrello che arriva in senso contrario (se si avvicina troppo ai suoi simili, infatti, cerca subito la rissa). E quando poi scoppia un temporale e sei al mare, lo devi chiudere subito perché attira i fulmini (lo dice la Protezione Civile).

6. È privo di sentimenti

via GIPHY

Te lo conferma il cinema. Per la scena di pura gioia più leggendaria di Hollywood, nel film Cantando sotto la pioggia, Gene Kelly lo chiude. Non solo: la frase più famosa di Blade runner («Ho visto cose che voi umani...») è pronunciata sotto il diluvio, così come l'epico finale di Le ali della libertà o il bacio a testa in giù di Spider-man. E quanto al finale da singhiozzi a ruota libera di Colazione da Tiffany, lì perfino il gatto si prende una bella lavata. Immaginare queste scene con un ombrello aperto è impossibile! L'unica che in un video apre un Umbrella ("Ella, ella, eh, eh, eh, eh, eh, eh") è Rihanna. Ma più che dall'acqua, avrebbe dovuto proteggerla da tutti i soldi che le sono piovuti addosso.

COSA NE PENSI?

amiche tinder
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Con Tinder adesso puoi fare da Cupido alle tue amiche
Buone notizie! Adesso la tua amica può contare anche sul tuo aiuto per trovare Mr. Right 🙌​
Relazioni
CONDIVIDI
4 tipologie di uomini da evitare
​Dal narcisista al vampiro energetico 4 ti​pi di uomo da cui tenerti alla larga​
Relazioni
CONDIVIDI
Unione Civile, il racconto di Francisco per dire sì a Luca
Francisco e Luca sono la prima coppia ad essersi unita civilmente a Roma, dopo l'approvazione della legge Cirinnà. Leggi la loro storia e...
5 consigli di porno star famose sulla posizione del 69 per godere al massimo
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Posizione 69: ecco cinque consigli di pornostar famose
Ammettiamolo: fare il sessantanove a letto non è semplicissimo. Cinque famose pornostar ti danno delle dritte preziose (sopratutto...
Valentina Nappi protagonista con Le ragazze del porno del film hard Queen Kong con la regia di Monica Stambrini.
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Arrivano Queen Kong e Insight, i film hard di Le ragazze del porno con ​​Valentina Nappi
Vuoi vedere un porno d'autore? Non perderti Queen Kong e Insight, di Monica Stambrini e Lidia Ravviso, due registe del collettivo Le...
Scopri il kamasutra della lavatrice, e non solo: ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa
Kamasutra
CONDIVIDI
Il kamasutra della lavatrice
Scopri il kamasutra della lavatrice (e non solo!). Ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa​
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Sesso anale: 10 donne ti dicono cosa devi sapere
Vuoi provare il sesso anale? 10 ragazze che l'hanno fatto ti raccontano cosa devi assolutamente sapere ​
Fianchi larghi, la scienza ha scoperto perché piacciono agli uomini
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Agli uomini piacciono i fianchi larghi. La scienza ha scoperto perché
Avere fianchi larghi è sexy, ma anche funzionale​. Leggi qui
tutti gli errori che una donna non dovrebbe fare quando si masturba
Sesso e Amore
CONDIVIDI
5 errori da non fare MAI quando ti masturbi
«Come ci si masturba?». Cosmo ha parlato con sessuologi e ginecologi, e ha individuato 5 errori che potresti commettere quando ti masturbi....
Sesso e Amore
CONDIVIDI
11 cose che sei stufa di sentirti dire se non hai figli
I figli sono la cosa più bella del mondo. Sono d'accordo con te. Ma il fatto che io non li abbia non vuol dire che ho una vita vuota. Ai...