14 grandi errori che le donne fanno nella loro carriera a 20 anni

Chiedere un aumento appena ottenuto il lavoro o non prendersi dei rischi sono alcuni dei 14 grandi errori che le donne fanno nella loro carriera a 20 anni

Più Popolare

Vuoi fare un sacco di soldi? Sì. Vuoi farli con un lavoro che ami almeno per la maggior parte del tempo? Ancora sì. Per riuscirci, devi fare molte cose che possono spaventarti. Ora come editor di cosmopolitan.com, in 10 anni di carriera (e ho quasi finito con la decade 20 - 30 anni), ho conosciuto molte giovani donne che non hanno fatto queste cose spaventose e hanno finito per rendersi conto che è stato un grosso errore. Ricorda che non solo ti serve mettere un piede nella porta, ma anche organizzarti al meglio per raggiungere il selvaggio e favoloso successo che hai sempre sognato. Così tanto successo che potrai avere un ventaglio fatto di soldi come Beyoncé.

GIF
Advertisement - Continue Reading Below

Ecco gli errori che si fanno nella carriera a 20 anni per evitare che li commenta anche tu:

1. Non chiedi sufficiente denaro quando sei a un colloquio di lavoro. Lo stipendio che contratti quando ottieni per la prima volta un'offerta di lavoro è la più importante negoziazione che fai con la tua azienda. Può essere difficile negoziare un significativo aumento una volta che hai iniziato, senza avere un'altra offerta di lavoro da usare come alternativa per minacciare di lasciare il lavoro. Chiedi molto di più di quello che la tua azienda pensi ti possa pagare. Così probabilmente finirai con uno stipendio un po' più alto di quello che ti aspetti e sarai felice. E non dovrai ammazzarti per trovare un'altra occasione di lavoro per contrattare un grosso aumento.

Più Popolare

2. Aspetti che il lavoro dei tuoi sogni ti cada dall'alto. Le orecchie non si bucano da sole e il lavoro non cade nel grembo di nessuno. Pensi che la Columbia Records ha chiamato Beyoncé giusto quando lei stava danzando davanti allo specchio del suo bagno come una ragazzina e le ha offerto un contratto discografico che le ha cambiato la vita? No. Lei è uscita ed è andata a prendersi il suo contratto discografico. Devi fare la stessa cosa quando si tratta del lavoro che vuoi: trova qualcuno dell'azienda con il quale puoi parlare e chiedi come ottenere l'impiego. Vai anche se hai timore a farlo! Cercare un lavoro di per sé è un lavoro a tempo pieno, e se non sei disposta a farti il c..o per arrivare dove vuoi, non riuscirai mai a raggiungere l'obiettivo.

3. Non ti prendi rischi abbastanza grandi. Pensa a qualcuno di successo che ammiri. Ora pensa a che cosa fanno le persone che sono diventate influencer nel loro campo. Probabilmente hanno fatto qualcosa che nessuno ha mai fatto prima. E probabilmente quando hanno fatto quella cosa la maggior parte delle persone intorno a loro pensavano che fossero pazzi o stupidi per aver cercato di sconvolgere le cose. Se hai una grande idea, non aspettare che qualcuno te la chieda, appena puoi dilla o falla! Anche se mette a disagio le persone intorno a te. Non si sa mai quante menti cambierai quando le tue idee folli daranno i propri frutti.

4. Lasci che il tuo ego o il tuo senso di giustizia intralcino i tuoi talenti. L'auto-promozione può aiutare la carriera, ma correre in giro esigendo i crediti per tutto quello che fai perché non puoi accettare l'idea che altri traggano benefici dai tuoi talenti non potrà che ritorcersi contro. Quando tu aiuti altre persone a diventare di successo, diventi molto più di successo tu.

5. Non indossi gli abiti adatti al tuo ruolo. Questo vale sin dal tuo primo stage: prendi l'abitudine di indossare gli abiti adatti al tuo ruolo sin dal primo giorno. Le prime impressioni sono durevoli anche se lavori nella start-up i-tech più casual del mondo, non vuoi presentarti al lavoro come se fossi rotolata fuori da una tenda del Coachella. Indossa una giacca e asciuga i capelli prima di andare al lavoro. L'ultima cosa che vuoi è preoccuparti di aver sbagliato outfit, e non vuoi che un superiore ti chieda cosa stavi pensando quando ti sei vestita o perché lavori lì.

GIF

6. Accetti un no come risposta. A volte è necessario chiedere più volte le cose alle persone prima che qualcuno capisca che tu hai ragione. Perciò, non accettare un no come risposta! Se hai bisogno di un extra budget per un progetto a cui stai lavorando e il tuo capo ti dice no, trova una motivazione migliore e torna a fare la tua proposta qualche giorno dopo. Le persone spesso cambiano idea se si sa padroneggiare l'arte della contro proposta in modo convincente e ancora più forte.

GIF
Advertisement - Continue Reading Below

7. Non ti riposi davvero in vacanze. Quando sei in vacanza, se nessuno ti aspetta al lavoro, tu non lavori! La vacanza è fatta apposta perché tu possa riposare e tornare al lavoro sentendoti meno stressata ti quando sei partita. Se non ti prendi una vera vacanza dal lavoro, rovini il tuo benessere e la tua organizzazione perché tornerai più stanca e sarai meno produttiva.

8. Passi più tempo sullo studio a preoccuparti dei voti che delle relazioni professionali. Nessuna azienda ti chiederà del voto che hai preso al Master. Cerca di capire se il tuo tempo lo spendi meglio a seguire un corso di lavoro, a frequentare uno stage o a cercare opportunità per il tuo sviluppo professionale. Nessuno mai mi ha chiesto dei voti o se mi sono laureata mentre stavo realizzando le mie interviste o i miei lavori da editor. Per fortuna, mi sono precipitata fuori dalla scuola per cercare di portarmi avanti ed entrare prima nel mondo del lavoro.

Più Popolare

9. Prendi il primo lavoro che trovi dopo l'università o dopo un licenziamento perché non vuoi continuare a cercare un posto migliore. Se puoi permetterlo, non accontentarti di un lavoro come un altro solo perché è la prima cosa che hai trovato. Oppure, accetta il lavoro, ma continua a cercare quello che vuoi veramente fare. Mai accontentarsi. Saresti sorpresa di sapere quanto puoi andare lontano quando non smetti di sognare.

10. Non lasciare che l'invidia interferisca con le tue prestazioni. Se i tuoi colleghi o subordinati fanno bene, non cercare di metterli in cattiva luce, augura loro buon lavoro e agisci in modo da essere felice per i risultati, anche se segretamente desideri ottenere gli stessi successi. La gelosia può rendere le persone davvero brutte sul lavoro. Non farti minare dalla gelosia! La gente potrà solo diffidare te.

11. Non ti proponi per un lavoro o una promozione perché pensi di non essere qualificata. Non puoi sapere come stanno realmente le cose. Se vuoi una cosa prova a prenderla. Il peggio che può accadere è che ricevi un no come risposta. Ma non puoi saperlo: nessuno può dirtelo se tu non ci hai prima provato.

12. Non lasci un lavoro che odi completamente. Se odi un lavoro, non stare lì ad aspettare che arrivi il lavoro dei tuoi sogni. Fai un piano per uscire dalla situazione e cominciare a fare ciò che ti piace. Perché quando lascerai il lavoro che odi sarai ancora più felice. I lavori lasciati sono sempre felici.

13. Non fai progetti alternativi perché hai un lavoro a tempo pieno. I progetti collaterali sono a volte l'unico modo per coprire le spese e per fare ciò che vuoi veramente. Non dire di no a una opportunità solo perché hai un lavoro a tempo pieno. Puoi trovare il tempo dopo il lavoro o durante i fine settimana. Pensa a una persona di successo: non solo si dà da fare, va a casa e beve un bicchiere di vino mentre si guarda "Friends", ma fa anche un milione di altre cose tutto il tempo. Se desideri una carriera di successo dovrai anche fare un milione di cose, fare sacrifici, cadere dalla sedia, perché sei stanca morta, etc.

GIF

14. Rimani fino a tardi in ufficio per fare impressione piuttosto che per lavorare. Fai un favore a te stessa e non rimanere in ufficio fino a tardi per nessuna ragione. Tutto quello che ottieni è rovinare il tuo tempo. Quando fai un buon lavoro, il boss non si accorge di quanto tempo hai trascorso in ufficio, nota che hai fatto davvero un buon lavoro!

Da: Cosmopolitan

COSA NE PENSI?

Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se lui sta pensando di lasciarti
Lui si comporta in modo strano e hai il timore che stia meditando di mollarti? Se vuoi salvare la tua relazione (o scappare a gambe levate...
Candidati in attesa di un colloquio di lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Hai un colloquio? Carla Gozzi ti spiega come vestirti per avere quel lavoro
E no, il minidress abbinato al tacco 16 è meglio che te lo scordi...
Lifecoach
CONDIVIDI
Cyberbullismo: difenditi dalle bulle digitali
Il bullismo al femminile sul web è in aumento e fa male più di una rissa tra maschi. Lo dice la scienza. Che ti spiega perché ti...
CosmoJob
CONDIVIDI
Fai l'upgrade alla tua carriera con ELLE ACTIVE!
Su ELLE ACTIVE! si parla di donne e lavoro nell'ambito della tecnologia, smart working e come diventare una YouTuber di successo...​
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
Lifecoach
CONDIVIDI
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
​Quali sono i peggiori errori che le coppie commettono? Ce lo dicono i nostri esperti. Che ci spiegano anche come evitarli
La app di LinkedIn
CosmoJob
CONDIVIDI
LinkedIn Premium: cosa ti dà di più?
Se te lo chiedi ogni volta che vai sul tuo profilo professionale... ecco la risposta!​​
Lifecoach
CONDIVIDI
11 verità fondamentali della vita che abbiamo imparato da Samantha Jones di Sex and the City
​Samantha sì che ha capito tutto...​
Lifecoach
CONDIVIDI
Più fai durare le tue amicizie e più tu sarai felice
Più a lungo fai durare il legame con le tue amiche, più la tua salute migliora. Lo dice la scienza​​
14 momenti in cui essere single non è un vantaggio
Lifecoach
CONDIVIDI
14 momenti in cui ti senti DAVVERO single
Sei in pace con il tuo status di single... tranne in certe situazioni! Ecco quando avere un fidanzato tornerebbe decisamente utile
Lifecoach
CONDIVIDI
Credere in se stessi: le frasi migliori per far crescere l'autostima
​Per credere in te stessa devi usare le parole giuste. Ecco le frasi che ti aiutano ad avere fiducia in te in modo positivo​​