Donne e lavoro: come fare carriera in un ufficio con soli maschi

Sei capitata in un ufficio in cui ci sono solo maschi, impara a gestirli da vera Cosmogirl

Più Popolare

Non è raro vedere ragazze in ambienti di lavoro che fino a qualche anno fa erano tipici dell'universo maschile. Se anche tu ti trovi in un ufficio circondata da colleghi uomini, potresti avere la sensazione di essere un po' isolata. È come se formassero una sorta di club al quale nessuno ti ha invitata. Così ti senti tagliata fuori dai giochi e, quel che è peggio, tutto ciò non fa affatto bene alla tua carriera. 

Advertisement - Continue Reading Below

Nessuna paura, però: puoi cambiare le cose e spianarti la strada verso il successo professionale facendo di ognuno di loro il tuo collega ideale. Come? Innanzitutto, metti da parte l'atteggiamento neutrale che hai avuto finora: avere un atteggiamento prudente ed equilibrato non ti aiuta a emergere. Il tuo lavoro ti piace e intendi fare carriera, quindi vale la pena cambiare approccio.  Solo così potrai far risaltare la tua competenza e i tuoi talenti in un ufficio popolato soltanto da maschi. 

Più Popolare

Sai che gli uomini sostengono di non promuovere le colleghe al lavoro perché semplicemente non le conoscono? Il fatto è che spesso le donne in ufficio sono così impegnate a dimostrare quanto sono brave che sgobbano più di tutti, ma non prestano la giusta attenzione ai rapporti interpersonali. Se sei anche tu così, probabilmente stai trascurando un aspetto fondamentale che può darti una mano a fare  carriera: avere delle relazioni professionali vincenti. Tocca a te costruirle dedicando un po' del tuo tempo a instaurare rapporti autentici basati sulla fiducia. Solo così ampli le tue possibilità di avere successo.

Fai un upgrade e analizza il tuo comportamento verso i colleghi maschi:

  • ti senti a disagio sul posto di lavoro?
  • sei sempre sulla difensiva?
  • temi di essere offesa?
  • reagisci male se ti fanno qualche scherzo o qualche battuta?
  • sei scostante o addirittura ostile?
  • mandi sempre mail formali?
  • interagisci con i tuoi colleghi solo durante le riunioni?
  • Sei mai uscita con loro per una birra?

Se hai risposto sì ad almeno un paio di domande, allora hai un po' di lavoro da fare per cambiare le cose. 

Con i colleghi costruisci relazioni informali

I maschi fanno comunella più delle ragazze e entrare nei loro club esclusivi non è facile: hai bisogno di tempo e pazienza, ma quasi sempre ne vale la pena. Passa più tempo con loro, chiamali al telefono e scambia informazioni, ma occhio a ai fraintendimenti: mantieni sempre un atteggiamento rigorosamente professionale così nessuno equivocherà la tua affabilità pensando che tu possa essere disponibile per un appuntamento. 

Kelly Swanson, presidente di Swanson Communications, consiglia: 

 Non mandare messaggi contraddittori ai colleghi maschi. Non hai bisogno di usare la sessualità come strumento di successo. Se sei brava in quello che fai, il successo arriverà. Trova un mentore su cui poter contare, sii onesta e lavora sodo migliorando la tua autostima.

Frequenta la macchinetta del caffè 

Hai notato che i colleghi si vedono sempre in pausa pranzo o dopo le riunioni, per scambiare quattro chiacchiere? Preparati una lunga lista di argomenti che spaziano dal calcio alla politica per dire anche tu la tua. Tranquilla, non serve essere un'esperta! Basta masticare un po' la materia, per partecipare alle conversazioni e costruire con i colleghi un rapporto più rilassato, naturale e genuino.

Impara a ungere le ruote 

La maggior parte dei capi impegna il proprio tempo a stabilire quale progetto sia più conveniente per l'azienda e, intanto, tu sei sempre alla scrivania a sgobbare sodo. Come puoi farti notare? Gli uomini passano facilmente dall'ambito lavorativo a quello personale e viceversa: prendi esempio da loro e attacca discorso in modo informale con il boss. Usa una tecnica tipicamente maschile: durante la pausa caffè, tra un commento e l'altro, proponi le tue idee sul progetto al quale state lavorando.  

Autoinvitati a bere una birra 

I maschi fanno carriera perché socializzano al di fuori dell'ufficio costruendo relazioni basate sulla stima reciproca. Se ci tieni anche tu, non ti resta che iniziare a frequentare i colleghi dopo l'orario di lavoro e se non ti invitano, non importa: prendi l'iniziativa e proponi tu un aperitivo per tutti. Esistono poi molte altre occasioni da sfruttare nel tempo libero, come una partita a tennis o il torneo aziendale di calcetto a cui partecipare anche solo come tifosa: unisciti e loro e approfittane per creare un clima cameratesco.

Non essere permalosa

Le chiacchiere tra maschi possono essere noiose  e potresti sentire commenti che non ti piacciono. Secondo una ricerca pubblicata su Scientific American i colleghi di lavoro un pensierino sulle colleghe ce lo fanno spesso, ma per stopparli basta che li spiazzi mettendo in chiaro le cose in modo schietto: gli uomini apprezzano l'intraprendenza. Stare sempre sulla difensiva non paga: smonta i marpioni con un atteggiamento distaccato. Conversa liberamente spaziando dallo sport alla musica, e se proprio certe idee non le condividi, dillo pure ma con gentilezza, così da non urtare la suscettibilità maschile. Ovviamente, c'è una linea di confine e non sono ammesse allusioni pesanti o molestie in ufficio: se la cosa si fa grave parlane al tuo boss o al capo del personale. 

Evita (se puoi) di portare i caffè 

Vedi qualche tuo collega portare il caffè al capo? Ecco, neanche tu lo dovresti fare. A meno che tu non sia la sua assistente e quello di procurargli un drink rientri tra i tuoi compiti, allora comportati come gli altri tuoi parigrado. Acquisterai fiducia in te stessa e sarai apprezzata per questo. 

 Non comportarti da yes woman

Se dici sempre sì alle richieste dei colleghi, fai del male a te e alla tua azienda. Difendi i progetti che ti stanno a cuore e respingi quelli in cui non credi: ci puoi scommettere, i tuoi colleghi faranno lo stesso.

Esalta i tuoi punti di forza (anche quando sono stereotipi)

Sai ascoltare, possiedi una speciale attitudine emotiva ed empatia, socializzi con facilità o, semplicemente, sai essere accogliente? Se possiedi uno di questi punti di forza, mettili in gioco. Sono qualità "femminili" molto apprezzate nei leader, specie in un luogo di lavoro maschile dove magari scarseggiano. Sei la sola donna in un ufficio di maschi e questo è già un vantaggio: usalo a tuo favore! Se metti in campo i tuoi talenti e le tue competenze, sarai premiata.  

 Trova uno sponsor

Uno sponsor è un mentore che ti promuoverà all'interno dell'azienda e che farà sapere al resto del team, compresi i dirigenti, quanto sei brava e quanto ti meriti di ricevere riconoscimenti e promozioni. Per individuare la persona giusta, che crede in te e che ti possa sostenere pubblicamente, coltiva i rapporti professionali con dedizione e lealtà. Con il suo aiuto, potrai costruire la tua relazione di fiducia anche con il capo e gli altri dirigenti. 

Leggi ancheTrovare il lavoro dei sogni

COSA NE PENSI?

Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se lui sta pensando di lasciarti
Lui si comporta in modo strano e hai il timore che stia meditando di mollarti? Se vuoi salvare la tua relazione (o scappare a gambe levate...
Candidati in attesa di un colloquio di lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Hai un colloquio? Carla Gozzi ti spiega come vestirti per avere quel lavoro
E no, il minidress abbinato al tacco 16 è meglio che te lo scordi...
Lifecoach
CONDIVIDI
Cyberbullismo: difenditi dalle bulle digitali
Il bullismo al femminile sul web è in aumento e fa male più di una rissa tra maschi. Lo dice la scienza. Che ti spiega perché ti...
CosmoJob
CONDIVIDI
Fai l'upgrade alla tua carriera con ELLE ACTIVE!
Su ELLE ACTIVE! si parla di donne e lavoro nell'ambito della tecnologia, smart working e come diventare una YouTuber di successo...​
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
Lifecoach
CONDIVIDI
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
​Quali sono i peggiori errori che le coppie commettono? Ce lo dicono i nostri esperti. Che ci spiegano anche come evitarli
La app di LinkedIn
CosmoJob
CONDIVIDI
LinkedIn Premium: cosa ti dà di più?
Se te lo chiedi ogni volta che vai sul tuo profilo professionale... ecco la risposta!​​
Lifecoach
CONDIVIDI
11 verità fondamentali della vita che abbiamo imparato da Samantha Jones di Sex and the City
​Samantha sì che ha capito tutto...​
Lifecoach
CONDIVIDI
Più fai durare le tue amicizie e più tu sarai felice
Più a lungo fai durare il legame con le tue amiche, più la tua salute migliora. Lo dice la scienza​​
14 momenti in cui essere single non è un vantaggio
Lifecoach
CONDIVIDI
14 momenti in cui ti senti DAVVERO single
Sei in pace con il tuo status di single... tranne in certe situazioni! Ecco quando avere un fidanzato tornerebbe decisamente utile
Lifecoach
CONDIVIDI
Credere in se stessi: le frasi migliori per far crescere l'autostima
​Per credere in te stessa devi usare le parole giuste. Ecco le frasi che ti aiutano ad avere fiducia in te in modo positivo​​