Dimissioni online dal lavoro: le nuove regole

Lettera di dimissioni addio: ecco le nuove regole ​per dimettersi dal lavoro online

Stai pensando di cambiare lavoro? Se ti stai anche chiedendo come comunicarlo alla tua azienda sappi che la lettera di dimissioni ora si fa online. A decorrere dal 12 marzo 2016, infatti, sono cambiate le modalità con cui rassegnare le dimissioni. 

È molto importante conoscere le nuove regole: se non rispetti la procedura definita dal Decreto ministeriale del 15 dicembre 2015, le tue dimissioni saranno inefficaci, ovvero: non avranno valore!

Advertisement - Continue Reading Below

Inoltre, la  norma prevede un procedimento non proprio immediato (al contrario di quello della consegna della "vecchia" lettera di dimissioni) che comporta alcuni passaggi online da seguire con attenzione. Ecco perché è meglio arrivare preparate!

Questi i passi da adempiere:

Primo step

Collegati al sito dell'Inps e richiedi il codice PIN personale (questa è un'operazione che richiede anche una settimana di tempo per l'ottenimento della password)

Più Popolare

Secondo step

 Registrati a Cliclavoro.it, il  sito del Ministero del lavoro dedicato.

Terzo step

Compila i modelli telematici che troverai sul sito uffciale del Ministero del lavoro.

Cosa succede dopo

Terminate queste tre fasi, il Ministero del lavoro trasmetterà automaticamente i moduli che avrai compilato sia al tuo datore di lavoro, sia alla Direzione Territoriale del Lavoro competente. Solo così le tue dimissioni saranno efficaci.

Il piano B

Se ti sembra complicato o non ti senti sicura, hai un'alternativa: rivolgiti a un patronato, un'organizzazione sindacale o un ente bilaterale (si chiamano "soggetti abilitati"): provvederanno loro a effettuare tutti gli adempimenti.

Sei esonerata se...

Ti dimetti durante il periodo di prova: in questo caso non è necessario eseguire la procedura.

Sei in gravidanza o entro i primi tre anni di vita del bambino. In questo caso, se decidi di dare le dimissioni dovrai seguire un iter ad hoc presso la direzione del lavoro territorialmente competente.

COSA NE PENSI?

Lifecoach
CONDIVIDI
10 insegnamenti preziosi di Holly Golightly in Colazione da Tiffany
Holly Golightly, la protagonista di Colazione da Tiffany, è un po' squinternata ma a modo suo ha le idee molto chiare sulla vita, l'amore e...
Lifecoach
CONDIVIDI
Come capire se lui sta pensando di lasciarti
Lui si comporta in modo strano e hai il timore che stia meditando di mollarti? Se vuoi salvare la tua relazione (o scappare a gambe levate...
Candidati in attesa di un colloquio di lavoro
CosmoJob
CONDIVIDI
Hai un colloquio? Carla Gozzi ti spiega come vestirti per avere quel lavoro
E no, il minidress abbinato al tacco 16 è meglio che te lo scordi...
Lifecoach
CONDIVIDI
Cyberbullismo: difenditi dalle bulle digitali
Il bullismo al femminile sul web è in aumento e fa male più di una rissa tra maschi. Lo dice la scienza. Che ti spiega perché ti...
CosmoJob
CONDIVIDI
Fai l'upgrade alla tua carriera con ELLE ACTIVE!
Su ELLE ACTIVE! si parla di donne e lavoro nell'ambito della tecnologia, smart working e come diventare una YouTuber di successo...​
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
Lifecoach
CONDIVIDI
43 cose che non dovresti mai fare in una relazione sana
​Quali sono i peggiori errori che le coppie commettono? Ce lo dicono i nostri esperti. Che ci spiegano anche come evitarli
La app di LinkedIn
CosmoJob
CONDIVIDI
LinkedIn Premium: cosa ti dà di più?
Se te lo chiedi ogni volta che vai sul tuo profilo professionale... ecco la risposta!​​
Lifecoach
CONDIVIDI
11 verità fondamentali della vita che abbiamo imparato da Samantha Jones di Sex and the City
​Samantha sì che ha capito tutto...​
Lifecoach
CONDIVIDI
Più fai durare le tue amicizie e più tu sarai felice
Più a lungo fai durare il legame con le tue amiche, più la tua salute migliora. Lo dice la scienza​​
14 momenti in cui essere single non è un vantaggio
Lifecoach
CONDIVIDI
14 momenti in cui ti senti DAVVERO single
Sei in pace con il tuo status di single... tranne in certe situazioni! Ecco quando avere un fidanzato tornerebbe decisamente utile