Esiste ancora il gap in busta paga tra uomo e donna?

Secondo la 21a edizione del Rapporto Retribuzioni elaborato da OD&M Consulting il divario tra uomo e donna è in crescita nelle figure manageriali

Da qualche anno hai sentito parlare sempre più spesso del gender pay gap, cioè la differenza di pagamento tra uomo e donna a parità di ruolo e mansioni. In pratica esiste una disparità retributiva che riguarda non solo l'Italia, ma anche l'Europa e il resto del mondo. 

Sul tema sono in aumento studi e ricerche per monitorare l'andamento del gap e capire se la forbice retributiva stia diminuendo con il tempo e le politiche di genere. L'Europa infatti è da tempo impegnata per diminuire il divario salariale tra uomo e donna. 

Advertisement - Continue Reading Below

Secondo la 21a edizione del Rapporto Retribuzioni elaborato da OD&M Consulting società di Gi Group specializzata nella gestione e valorizzazione delle risorse umane, emerge che la differenza in busta paga varia da un massimo del 12,7% per gli operai, ad un minimo del 7,2% per i quadri. 

Il rapporto estende l'analisi al quinquiennio 2010 - 2015 e mette in evidenza un aumento delle differenze in questo arco di tempo soprattutto tra quadri e dirigenti. In particolare evidenza che nella categoria dirigenti nel 2015 gli uomini sono arrivati a guadagnare ben 12.000 euro in più delle donne e nei quadri circa 3.900 euro in più rispetto alle colleghe. 

Più Popolare

Nonostante il persistere del divario retributivo, c'è però un fatto positivo che emerge dalla ricerca: se in generale i dirigenti uomini guadagnano di più, prendendo in considerazione le retribuzioni variabili e non fisse, la differenza diminuisce perché si valorizzano i risultati e le perfomance aldilà del genere, segno che la differenza tra uomo e donna non penalizza le donne che, al contrario, sono valorizzate.   

Nonostante questo dato, però, in generale i dirigenti uomini guadagnano il 9,2% in più mentre i quadri, sempre in generale e per retribuzione fissa il 6,4% in più delle donne. 

E in Europa? Il dato generale relativo al 2014 conferma una disparità un po' in tutti paesi europei anche se varia da paese a paese: in media l'uomo guadagna il 16% in più della donna. In pratica se un uomo guadagna un euro, la donna stessa età e stesso livello d'istruzione guadagna 84 centesimi. 

Leggi anche:

Lavoro: scopri che gap hai in busta paga

In Italia il lavoro non è donna

Perché guadagni meno di un uomo?

CosmoJob
CONDIVIDI
Anche le boss possono essere insicure, parola di Sophia Amoruso
Come reagire quando ti senti un bluff, o non riesci a reggere il confronto con professionisti diversi da te? Sophia Amoruso, autrice del...
CosmoJob
CONDIVIDI
T-Factor by Cosmopolitan & Dale Carnegie: sviluppa il tuo talento, potenzia l'autostima e conquista il futuro!
Hai da 18 a 27 anni? Non perdere il primo corso creato da Cosmopolitan e Dale Carnegie per prepararti a diventare una professionista di...
CosmoJob
CONDIVIDI
5 lavori su cui puntare adesso
Il mercato occupazionale è in continua evoluzione e tu fai fatica a orientarti? Ecco alcune tra le nuove professioni più ambite spiegate da...
Ragazza che lavora come cameriera in un ristorante
CosmoJob
CONDIVIDI
Cosa sono i voucher e perché almeno 4 tue amiche sono pagate così
Presto un referendum ti chiederà di votare sì o no ai voucher lavoro: ma sono utili oppure no?
CosmoJob
CONDIVIDI
Vuoi fare carriera? Allenati come una top manager
Alcune executive under 35 hanno svelato che dietro al loro successo c'è tanto esercizio fisico! Copia i loro programmi di training e...
CosmoJob
CONDIVIDI
15 modi per guadagnare minuti extra al lavoro
Sogni di avere giornate più lunghe per riuscire a fare tutto? Ecco alcuni trucchi geniali che ti regalano più tempo e ti aiutano pure nella...
CosmoJob
CONDIVIDI
Sei infelice al lavoro? Scopri se è solo stress oppure burnout
Scopri se soffri di burnout, uno stato di profondo esaurimento energetico causato dal lavoro, che oggi colpisce soprattutto le ragazze di...
CosmoJob
CONDIVIDI
10 motivi scientifici per cui se lavori meno sei più produttiva
Sì, fare un pisolino alla scrivania ti aiuta a essere più creativa!
Cena di Natale aziendale
CosmoJob
CONDIVIDI
SOS cena aziendale di Natale. Le regole d'oro da seguire quando sei a tavola coi colleghi
Non chiederti se lo smartphone vada a destra o a sinistra del piatto: a cena coi colleghi te lo devi dimenticare
Colleghi che festeggiano in ufficio
CosmoJob
CONDIVIDI
Il bon ton dei regali in ufficio: 6 regole d'oro per diventare la più popolare tra i colleghi
No, regalare un cactus al collega odioso sperando che si punga non è una buona idea