Esiste ancora il gap in busta paga tra uomo e donna?

Secondo la 21a edizione del Rapporto Retribuzioni elaborato da OD&M Consulting il divario tra uomo e donna è in crescita nelle figure manageriali

Da qualche anno hai sentito parlare sempre più spesso del gender pay gap, cioè la differenza di pagamento tra uomo e donna a parità di ruolo e mansioni. In pratica esiste una disparità retributiva che riguarda non solo l'Italia, ma anche l'Europa e il resto del mondo. 

Sul tema sono in aumento studi e ricerche per monitorare l'andamento del gap e capire se la forbice retributiva stia diminuendo con il tempo e le politiche di genere. L'Europa infatti è da tempo impegnata per diminuire il divario salariale tra uomo e donna. 

Advertisement - Continue Reading Below

Secondo la 21a edizione del Rapporto Retribuzioni elaborato da OD&M Consulting società di Gi Group specializzata nella gestione e valorizzazione delle risorse umane, emerge che la differenza in busta paga varia da un massimo del 12,7% per gli operai, ad un minimo del 7,2% per i quadri. 

Il rapporto estende l'analisi al quinquiennio 2010 - 2015 e mette in evidenza un aumento delle differenze in questo arco di tempo soprattutto tra quadri e dirigenti. In particolare evidenza che nella categoria dirigenti nel 2015 gli uomini sono arrivati a guadagnare ben 12.000 euro in più delle donne e nei quadri circa 3.900 euro in più rispetto alle colleghe. 

Più Popolare

Nonostante il persistere del divario retributivo, c'è però un fatto positivo che emerge dalla ricerca: se in generale i dirigenti uomini guadagnano di più, prendendo in considerazione le retribuzioni variabili e non fisse, la differenza diminuisce perché si valorizzano i risultati e le perfomance aldilà del genere, segno che la differenza tra uomo e donna non penalizza le donne che, al contrario, sono valorizzate.   

Nonostante questo dato, però, in generale i dirigenti uomini guadagnano il 9,2% in più mentre i quadri, sempre in generale e per retribuzione fissa il 6,4% in più delle donne. 

E in Europa? Il dato generale relativo al 2014 conferma una disparità un po' in tutti paesi europei anche se varia da paese a paese: in media l'uomo guadagna il 16% in più della donna. In pratica se un uomo guadagna un euro, la donna stessa età e stesso livello d'istruzione guadagna 84 centesimi. 

Leggi anche:

Lavoro: scopri che gap hai in busta paga

In Italia il lavoro non è donna

Perché guadagni meno di un uomo?

La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Zuckerberg scansati, la rivoluzione dei computer l'hanno fatta le donne!
Cosmopolitan è stato il primo giornale a dirlo... 50 anni fa
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Se sei vittima di stalking sul luogo di lavoro puoi chiedere il licenziamento del tuo molestatore
Lo dice un accordo siglato tra le imprese e i sindacati: ecco come funziona
CosmoJob
CONDIVIDI
Come farsi trovare dai recruiter (i migliori sulla piazza, ovvio)
Vuoi distinguerti dalla massa dei potenziali candidati ideali per il lavoro dei tuoi sogni? Ecco le dritte per far brillare i tuoi talenti...
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Impara a usare LinkedIn come in Olanda (e no, non serve per rimorchiare)
Se vuoi fare carriera e lavorare all'estero ti conviene prendere la piattaforma professionale più sul serio
CosmoJob
CONDIVIDI
6 argomenti tabù di cui dovresti parlare al lavoro
E sì, anche di soldi! Oggi affrontare con i colleghi certi temi non è più un problema, anzi, è un vantaggio
La scrivania volante: Se hai la passione per i viaggi trovare lavoro è più facile
CosmoJob
CONDIVIDI
Viaggiare per il mondo fa di te la candidata ideale per qualsiasi lavoro
Lo dice una ricerca: se sei in cerca di una scusa per partire di nuovo, eccoti servita
La scrivania volante: aria condizionata al lavoro come  fare con i colleghi
CosmoJob
CONDIVIDI
Come sopravvivere alla guerra dell'aria condizionata e lavorare felice
E no, mettersi d'accordo con i colleghi sul clima in ufficio non è facile (e se fa troppo freddo potresti essere meno produttiva)
La scrivania volante
CosmoJob
CONDIVIDI
Ottenere il riscatto gratuito della laurea non sarà facile, ma vale la pena provarci
Come funziona il riscatto della laurea e perché la campagna social #riscattalaurea ha così successo
Ragazza con il ventilatore in ufficio
CosmoJob
CONDIVIDI
Al lavoro si muore dal caldo? Ecco quali sono i tuoi diritti
E no, presentarti in bikini non è il caso
Una ragazza scrive
CosmoJob
CONDIVIDI
4 tips per rivedere il tuo curriculum in estate (sì è il momento migliore per farlo)
Sei pronta a fare un bel restyling del tuo cv?