L'amore che vorrei. Un corto per raccontare la violenza sulle donne

La violenza ha molte forme. Il cortometraggio con Michelle Hunziker L'amore che vorrei, ​presentato a Venezia, ne racconta cinque attraverso le storie di altrettante donne

Più Popolare

È stato presentato a Venezia73 il cortometraggio L'amore che vorrei con Michelle Hunziker, Giulia Elettra Goretti, Michela Andreozzi, Mia Benedetta, Claudia Potenza e un cameo di Giulio Berruti. 

La trama. Il corto si apre con una carrellata di 5 donne che ridono, conversano, condividono il racconto di un'amica innamorata e brindano a lei e "a tutti gli uomini che sanno sceglierci". E brindano a fidanzati, promessi sposi, padri, ex mariti e all'amore. Poi, cambio di scena, sono tutte dal dottore. Una di loro chiede: «Possiamo smettere di fingere?»

Durante la Cena di Gala in onore del cortometraggio L'Amore che Vorrei, Michelle Hunziker ha indossato gli orecchini e bangle della nuova Special Collection MICHELLE by Michelle Hunziker per Morellato.
Advertisement - Continue Reading Below

Alla conferenza stampa per la presentazione del film, che si è tenuta poche ore fa a Venezia, si è toccato il tema caldo della violenza sulla donne. La protagonista Michelle Hunziker è in prima linea per aiutare concretamente le donne a difendersi. Assieme all'avvocato Giulia Bongiorno, quasi 10 anni fa ha creato la Fondazione Doppia Difesa Onlus, per fornire gratuitamente assistenza legale e psicologica alle donne che hanno subito qualsiasi genere di violenza.

Più Popolare

Giulia Bongiorno: «Di fronte ai numeri che riguardano la violenza contro le donne ci sentiamo impotenti, dobbiamo conoscere le ragioni dietro il femminicidio che nasce da violenza psicologica, prevaricazione. Anche la violenza psicologica è violenza, questo corto permette di capirlo. Violenza non è lividi ma lividi interiori, si può morire anche dentro: parliamo anche in questo modo di violenza».

Michelle Hunziker: «È importante la comunicazione, la prevenzione per le donne. Abbiamo affrontato questo tema con la chiave della speranza, le donne hanno bisogno di questo».

Gabriele Pignotta, regista: "Mi emoziono ogni volta che lo rivedo. Al di là di proporre soluzioni è importante creare un'emozione che poi spinga all'azione. Abbiamo capito che alla base di atteggiamenti violenti c'è una cultura sbagliata».

Realizzato anche grazie al sostegno di Morellato e prodotto da Rai Cinema, il corto andrà in onda in TV quest'autunno. 

Leggi anche:

Ragazza che fa pugilato nel parco
Related Article
migliori film comici lista
Cinema
CONDIVIDI
I 10 migliori film comici di sempre da vedere con gli amici
Ecco la lista dei migliori film comici di sempre (anche quelli storici) da vedere con gli amici per un pomeriggio di relax
commedie romantiche
Cinema
CONDIVIDI
Le 10 commedie romantiche e divertenti da vedere con le amiche
Per un pomeriggio di relax
Albus-silente-harry-potter-jude-law
Cinema
CONDIVIDI
Come lo vedi Jude Law nei panni di Silente nel sequel di "Animali Fantastici e dove trovarli"?
Siamo entusiaste, naturalmente!
Cinema
CONDIVIDI
"Aldabra: c'era una volta un'isola": alla scoperta di un paradiso in 3D
In occasione della Giornata della Terra, 18 e 19 aprile esce al cinema "Aldabra: c'era una volta un'isola", un documentario in 3D su una...
Frasi film famosi
Cinema
CONDIVIDI
"Ti amo quando hai freddo e fuori ci sono 30 gradi"
Leggi le 10 frasi più belle tratte dai film che ami
planetarium film trailer
Cinema
CONDIVIDI
"Planetarium", in esclusiva per Cosmo il trailer del film sulle donne inventrici dello spiritismo
Esce il 13 aprile nei cinema e nel cast ci sono Natalie Portman e Lily-Rose Depp
beyoncé nala il re leone
Cinema
CONDIVIDI
Beyoncé + "Il Re Leone"? Potrebbe accadere la magia!
Prova a indovinare per quale ruolo è tra le candidate Queen Bey?
pretty woman
Cinema
CONDIVIDI
Lo sapevi che in origine "Pretty Woman" doveva finire male?
È impossibile immaginare un finale diverso da quello che tutte ancora sogniamo, eppure... Sarebbe stata una vera tragedia!
kardashian cartone animato
Cinema
CONDIVIDI
Quanto scommetti che il cartone animato sulle sorelle Kardashian sarà qualcosa di imperdibile?
Magari sarà come "I Griffin"...
Amy Schumer saluta i fan
Cinema
CONDIVIDI
Amy Schumer non sarà più Barbie, chi prenderà il suo posto?
L'attrice ha rinunciato al ruolo di Barbie e ora si cerca la nuova protagonista