L'amore che vorrei. Un corto per raccontare la violenza sulle donne

La violenza ha molte forme. Il cortometraggio con Michelle Hunziker L'amore che vorrei, ​presentato a Venezia, ne racconta cinque attraverso le storie di altrettante donne

Più Popolare

È stato presentato a Venezia73 il cortometraggio L'amore che vorrei con Michelle Hunziker, Giulia Elettra Goretti, Michela Andreozzi, Mia Benedetta, Claudia Potenza e un cameo di Giulio Berruti. 

La trama. Il corto si apre con una carrellata di 5 donne che ridono, conversano, condividono il racconto di un'amica innamorata e brindano a lei e "a tutti gli uomini che sanno sceglierci". E brindano a fidanzati, promessi sposi, padri, ex mariti e all'amore. Poi, cambio di scena, sono tutte dal dottore. Una di loro chiede: «Possiamo smettere di fingere?»

Durante la Cena di Gala in onore del cortometraggio L'Amore che Vorrei, Michelle Hunziker ha indossato gli orecchini e bangle della nuova Special Collection MICHELLE by Michelle Hunziker per Morellato.
Advertisement - Continue Reading Below

Alla conferenza stampa per la presentazione del film, che si è tenuta poche ore fa a Venezia, si è toccato il tema caldo della violenza sulla donne. La protagonista Michelle Hunziker è in prima linea per aiutare concretamente le donne a difendersi. Assieme all'avvocato Giulia Bongiorno, quasi 10 anni fa ha creato la Fondazione Doppia Difesa Onlus, per fornire gratuitamente assistenza legale e psicologica alle donne che hanno subito qualsiasi genere di violenza.

Più Popolare

Giulia Bongiorno: «Di fronte ai numeri che riguardano la violenza contro le donne ci sentiamo impotenti, dobbiamo conoscere le ragioni dietro il femminicidio che nasce da violenza psicologica, prevaricazione. Anche la violenza psicologica è violenza, questo corto permette di capirlo. Violenza non è lividi ma lividi interiori, si può morire anche dentro: parliamo anche in questo modo di violenza».

Michelle Hunziker: «È importante la comunicazione, la prevenzione per le donne. Abbiamo affrontato questo tema con la chiave della speranza, le donne hanno bisogno di questo».

Gabriele Pignotta, regista: "Mi emoziono ogni volta che lo rivedo. Al di là di proporre soluzioni è importante creare un'emozione che poi spinga all'azione. Abbiamo capito che alla base di atteggiamenti violenti c'è una cultura sbagliata».

Realizzato anche grazie al sostegno di Morellato e prodotto da Rai Cinema, il corto andrà in onda in TV quest'autunno. 

Leggi anche:

Ragazza che fa pugilato nel parco
Related Article
principe george film disney preferito
Cinema
CONDIVIDI
Il film Disney preferito di Baby George forse è anche il tuo. E per lui è educativo
Ed è perfetto per un membro della famiglia reale
la battaglia dei sessi film
Cinema
CONDIVIDI
'La battaglia dei sessi', ecco perché devi vedere il film sulla tennista che ha combattuto per le donne
E fa anche ridere
Cinema
CONDIVIDI
Star Wars: Gli Ultimi Jedi, il trailer ufficiale italiano. Non è qualcosa di magnifico?
Arriverà nelle sale a dicembre
film halloween
Cinema
CONDIVIDI
16 film da vedere che ti mettono nell'atmosfera giusta per Halloween
Hai mai visto Carrie Bradshaw in versione strega?! Ecco accendi subito la tv, con questi film
Cinema
CONDIVIDI
NOOO! Sarah Jessica Parker ha confermato che Sex and the City 3 non si farà
😭😭😭
Cinema
CONDIVIDI
È uscito il trailer di Cinquanta Sfumature di Rosso. Ma davvero Anastasia sposerà Mr. Grey?
"Mrs. Grey è pronta a riceverla."
matt demon
Cinema
CONDIVIDI
La cerimonia d'apertura del Festival di Venezia con i protagonisti del film Downsizing
E che la 74esima edizione della Mostra Internazionale del Cinema di Venezia abbia inizio
Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
marie claire italia speciale cinema
Cinema
CONDIVIDI
Marie Claire dedica un numero speciale al Cinema Italiano
Cinema e moda visti attraverso i volti di quattro bellissime protagoniste
Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica
Cinema
CONDIVIDI
Tutti i film in concorso a Venezia (e chi ci piacerebbe vedere sul red carpet)
Dal 30 agosto al Lido di Venezia prende il via la 74esima edizione della Mostra Internazionale d'Arte Cinematografica