Dieta del super metabolismo: schema settimanale e menu d'esempio

Ecco la dieta del super metabolismo, con tutto ciò che c'è da sapere come lo schema settimanale, il menu di esempio, quanti chili si perdono in una settimana e le controindicazioni

Più Popolare

Prova a chiedere a star come Jennifer Lopez o Reese Witherspoon: loro ti parleranno in modo entusiastico della dieta del super metabolismo. Ma cos'è, nello specifico, questa sorta di mantra del dimagrimento, conosciuta anche come dieta metabolica?

Ideata e messa a punto dalla nutrizionista delle dive, Haylie Pomroy, punta a una riattivazione mirata del metabolismo grazie a una equilibrata rotazione degli alimenti, capace di stimolare e rigenerare fegato, ghiandole surrenali e tiroide. Seguita per un mese, garantisce la perdita media di 5-6 chili ed è suddivisa in tre fasi, che si esauriscono in una settimana e vanno ripetute ciclicamente.

Advertisement - Continue Reading Below

Le fasi della dieta del super metabolismo

La prima fase dura due giorni e prevede l'assunzione soprattutto di frutta e cereali. Tutte le verdure a foglia verde possono essere consumate, così come pomodori, peperoni, zucchine, broccoli, legumi e persino funghi e melanzane. Concesse, naturalmente, frutta fresca e anche alcuni salumi magri come fesa di tacchino o prosciutto, le carni bianche, i pesci magri come merluzzo o sogliola, gli amidi e i cereali. Banditi categoricamente latticini e tutti gli alimenti non compresi nell'elenco.

Anche la seconda fase dura due giorni ed è cadenzata su verdure e proteine. Oltre a tutte le verdure a foglia verde, possono essere consumati soltanto due frutti a basso contenuto di zucchero come limone o lime e varietà di carni magre come i salumi leggeri, le carni bianche e tutti i tipi di pesci. Vietati frutta, cereali, legumi e latticini.

La terza e ultima fase dura tre giorni ed ha come alimenti principali frutta, cereali, proteine e grassi buoni. Come sempre sono tollerate le verdure a foglia verde, si possono ricominciare a mangiare cetrioli, legumi, peperoni, funghi, melanzane, broccoli e zucchine, oltre a carni bianche, salumi magri e tutti i tipi di pesci. Inoltre, sì alla frutta fresca, a cereali come orzo, riso e avena e anche a sostanze considerate grasse: olio d'oliva, burro d'arachidi, semi di girasole, sesamo e zucca.

Le bevande per la dieta del super metabolismo

In ogni fase della dieta si possono consumare liberamente tisane non zuccherate, tè deteinato, ma anche salsa di pomodoro e brodo di manzo sgrassato, oltre a tanta acqua. Secondo i dettami della dieta del super metabolismo, occorre consumare 5 piccoli pasti giornalieri a intervalli di 3-4 ore. I cibi preferibilmente devono essere privi di conservanti e provenienti da allevamenti bio, freschi e a km zero. Non sono ammessi i digiuni, gli zuccheri raffinati, l'alcol, il caffè, succhi di frutta, gli alimenti OGM.

Il menu per una dieta efficace

Ecco un menù settimanale della dieta del supermetabolismo. Ricordati, però, come sempre prima di affidarsi a qualsiasi dieta, che è d'obbligo rivolgersi a un dietologo o nutrizionista di fiducia.

Lunedì: Colazione a base di frullato di frutta fresca con fiocchi di avena, poi 2 mele a metà mattina, a pranzo insalata con tonno, mela e spinaci, un'arancia a metà pomeriggio, riso e wurstel di pollo a cena.

Martedì: Pane tostato e fragole a colazione, come spuntino un mango, a pranzo riso e wurstel di pollo, come merenda 2 pere, a cena filetto di maiale con broccoli e ananas.

Mercoledì: Omelette di 3 albumi con funghi, fesa di tacchino a metà mattino, a pranzo un peperone farcito con tonno e cetrioli, nel pomeriggio bresaola, a cena filetto di manzo con spinaci.

Giovedì: Omelette di 3 albumi con spinaci, come spuntino delle fettine di salmone affumicato, a pranzo filetto di manzo con verdure, a merenda 3 uova sode private del tuorlo, a cena mix di verdure e fesa di vitello grigliata.

Venerdì: A colazione pane tostato con uovo, pomodoro e cipolla, a metà mattino una manciata di mandorle, a pranzo insalata con tonno, a merenda dei pistacchi, a cena lonza di maiale con patate.

Sabato: Pane tostato e margarina a colazione, a metà mattino del sedano nella maionese, insalata di pomodori a pranzo, nel pomeriggio mezzo avocado, a cena pesce spada con olive.

Domenica: A colazione frullato di frutta fresca e fiocchi d'avena, come spuntino una manciata di nocciole, a pranzo insalata di gamberetti, a merenda mix di verdure, a cena salmone con patate.

Altro da sapere?

Intolleranze alimentari cibi da evitare
Diete
CONDIVIDI
5 intolleranze alimentari più frequenti: sintomi, cause e cure
Se sospetti di soffrire di intolleranza alimentare, puoi eliminare per qualche settimana un determinato cibo per stare meglio. Ecco quali...
9 cose che i celiaci sono stufi di sentirsi dire
Diete
CONDIVIDI
9 cose che i celiaci sono stufi di sentirsi dire
Niente pane, pasta e pizza. E per di più miliardi di domande fastidiose... La volete smettere per favore?
verdura frutta proteine carne
Diete
CONDIVIDI
10 cibi con proteine vegetali da mangiare al posto della carne rossa
Ecco i cibi con proteine vegetali che puoi assumere per sostituire le proteine della carne rossa per pasti più leggeri e nutrienti
come cucinare miglio
Diete
CONDIVIDI
Hai voglia di sperimentare il miglio? Ecco le proprietà e i benefici
È ricco di proteine, fibre e non contiene glutine
Diete
CONDIVIDI
10 dritte per avere un intestino più sano
Se lo tratti bene, il tuo intestino ti ripaga facendoti stare bene anche di umore
cosa succede al corpo quando ingrassi
Diete
CONDIVIDI
Scopri tutto quello che succede al corpo quando ingrassi e mangi troppo
All'interno del corpo succede di tutto quando metti su peso e mangi troppo. Leggi e impara
more e mirtilli sono cibi viola il trend alimentare del 2017
Diete
CONDIVIDI
Mangia cibi viola! È il food trend del 2017
More, mirtilli, uva, asparagi e patate viola… Nel 2017 il cibo viola è il trend della salute
7 dritte per salvarti la linea durante le feste
Diete
CONDIVIDI
7 dritte per salvarti la linea durante le feste
Vuoi salvarti la vita e il girovita durante le feste per non piangere dopo? Corri ai ripari così
Ricette di succhi e di centrifughe di frutta e verdura
Diete
CONDIVIDI
Il potere dei succhi: scopri 4 ricette fai da te super salutari
A base di frutta e verdura, sono centrifughe facili da preparare, e sono anche buonissime
dimagrire dopo le feste
Diete
CONDIVIDI
​Vuoi ritrovare la forma dopo le feste? Leggi qui i consigli dell'esperta
7 piccole dritte che ti aiutano a ritrovare la forma e a rimettere in sesto il tuo organismo dopo le abbuffate natalizie