Più Popolare

Mi presti i tuoi jeans? Sì. Passi a prendere tua sorella? Sì, sì. Possiamo vederci dopo il calcetto? Sì, sì e ancora sì! Se per te “sì” non è solo la risposta più frequente che dai ad amici/fidanzato/sorella/genitori, ma un vero ritornello che ripeti sin da piccola mettendo in secondo piano le tue esigenze, è ora di cambiare musica e sintonizzarti su un nuovo mantra, quello del “no”! Solo così potrai arrivare all’“illuminazione”, l’equilibrio tra le tue esigenze e quelle degli altri, che arricchisce le tue relazioni rendendole piacevoli e gratificanti. Ripeti con noi: no, noo, nooo... E poi leggi come usare questa parola con tutti, anche con il tuo pet!

Advertisement - Continue Reading Below
  • Alle colleghe

Venerdì in ufficio stai pregustando il pomeriggio libero quando senti: «È il compleanno di mia figlia, mi sostituiresti oggi pomeriggio?». E ci risiamo!

Inizia così. Prendi tempo. È un esercizio che ti dà la possibilità di riflettere prima di accettare. Conta fino a 10, respira e lasciati il tempo per valutare la tua reale disponibilità.

Azione! Metti in campo l’empatia verso la collega e i suoi impegni familiari, ma anche verso di te e le tue necessità. Poi chiediti: da che parte pende la bilancia?

Più Popolare

La frase mantra. Prova con: «Mi piacerebbe darti una mano, ma ho degli impegni già confermati. Sarà per la prossima, però avvertimi un po' prima!».

  • Alle amiche

Sulla carta, per le amiche faresti di tutto. Nella realtà, per le amiche fai di tutto. Ammettilo, è difficile rifiutarti di fare qualcosa per loro anche se non vorresti.

Inizia così. Metti nero su bianco cosaè importante per te: quei principi più profondi di te stessa a cui vuoi essere coerente. L’onestà, la libertà, il rispetto sono valori sui quali non riesci a passare sopra? Riconoscilo e metti dei paletti.

Azione! Rifletti sulla trasparenza delle tue relazioni di amicizia. Chiudi gli occhie visualizza un fascio di luce che collega te e le tue amiche e al suo interno lascia fluttuare liberamente le lettere della parola “no”. Poi sarà più facile dirlo.

La frase mantra. Il bello dell’amicizia è che si può essere diretti: «Se mi chiedi questo, sappi che la risposta è no». Detta con un sorriso, è una frase che ti libera da ogni indugio.

  • Al boss

Potresti mandarmi tutti i file per l’ora di pranzo? Potresti passare in direzione a ritirare quel documento? Sì, teoricamente potresti fare tutto. Ma in pratica vorresti anche vivere!

Inizia così. Invece di rispondere in base a quello che potresti fare, focalizzati sul lavoro sul quale stai investendo ora.

Azione! Sintonizzati sul tuo senso di responsabilità e sul tuo modo di pianificare gli impegni, aggiustando il tiro se c’è bisogno. Quindi, metti a tacere quella parte di te che acconsentirebbe a tutto pur di essere accettata.

La frase-mantra. Non è facile dire “no” al capo, ma non è impossibile. «Capisco la sua urgenza. Porto a termine quello che sto facendo e poi prenderò in carico l’altro lavoro», è la frase giusta per uscirne bene e tenerselo buono.

  • Alla tua famiglia

Antipasto, primo, secondo, contorno, dessert: no, non sei al pranzo di Natale, ma semplicemente a cena dai tuoi. E rifiutare il plus di calorie sarebbe come confessare di non volergli bene.

Inizia così. Sei sicura che accettare tutto questo cibo equivalga a una dimostrazione sincera di affetto? Se non è così, prova a manifestare in un altro modo i tuoi sentimenti e a mettere in chiaro i tuoi gusti, dimostrando così anche un genuino amore verso te stessa.

Azione! Metti in campo la tua capacità di tolleranza, accettando la critica del momento conseguente al tuo rifiuto e focalizzandoti sul risultato finale: il riconoscimento della tua autonomia decisionale, nei pasti e non solo.

La frase-mantra. Aggiungere un complimento a un rifiuto lo rende più “digeribile”. Prova con: «Caspita, il profumo è ottimo! Ma davvero non riesco a mangiare altro, grazie». Funziona!

  • Al tuo cucciolo

Mancano 5 minuti al tuo appuntamento. Trucco, parrucco, outfit sono ok ma... che fine hanno fatto le tue scarpe? Ovvio: sono nelle sue fauci! Giocare con le tue cose per lui è normale. Ma gli hai mai detto di non farlo?

Inizia così. Rifletti sul tuo ruolo: da 1 a 10 quanto ti senti “capobranco” nei confronti del tuo pet? E quanto “sorella maggiore”? Se la leadership non è nelle tue corde, prova a immaginarti come una guida gentile ma ferma.

Azione! Focalizzati su alcune regole di convivenza: poche, semplici e chiare. Non sentirti in colpa, percepiscile come condizionamenti giusti che rendono la vita più facile ed esercitati, esercitati, esercitati a metterle in pratica.

La frase-mantra. Il modo migliore per dirgli “no” ? Secco e deciso mentre lo cogli in flagrante, solo così lo collegherà all’azione. Poi, lodalo appena smette, rafforzando il comportamento positivo.

Diete
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sulle calorie della pizza (e che ancora non sai)
Margerita o marinara? Oppure è meglio la versione integrale? Scopri calorie e composizione della pizza per non ingrassare e evitare...
Una ragazza mangia l'insalata
Diete
CONDIVIDI
La Keto dieta ti fa dimagrire in poche settimane, ma devi sapere bene come funziona
Hai mai sentito parlare della dieta chetogenica? Da non confondere con la dieta iperproteica, fa perdere chili velocemente in poche...
dolci dieta salute emotiva
Diete
CONDIVIDI
La scienza dice che ci può essere un legame tra troppi zuccheri e la salute emotiva. Ops...
Non è la notizia migliore del mondo
diventare vegano da carnivoro
Diete
CONDIVIDI
Cosa succede al corpo se da carnivoro divento vegano?
Sempre più persone decidono di rinunciare alla carne e a tutti i suoi derivati, ma cosa succede esattamente all'organismo?
Diete
CONDIVIDI
Puoi mangiare al pc senza ingrassare. Inizia da una dieta detox di 7 giorni
Non riesci proprio ad evitare la pausa pranzo alla scrivania? Ecco cosa fare
curcuma e pepe nero benefici
Diete
CONDIVIDI
Curcuma e pepe nero insieme raddoppiano i benefici!
Curcuma e pepe nero se abbinati moltiplicano le loro proprietà, scopri perché fanno davvero bene alla salute
Bacche di goji e zenzero per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Bacche di Goji e zenzero per dimagrire: ma davvero funzionano?
Bacche di goji e zenzero se assunti assieme fanno perdere peso. Scopri perché sono così efficaci e la ricetta della tisana magica
Una ragazza fa colazione abbondante
Diete
CONDIVIDI
I segreti di una buona colazione per essere super active tutto il giorno
Ecco cosa mangiare al mattino (e non te ne pentirai)
Una ragazza in piscina mangia un po' di frutta
Diete
CONDIVIDI
Vuoi perdere qualche chilo anche in vacanza? Dimagrisci mangiando
Non servono rinunce se scegli gli alimenti giusti
pancia piatta subito
Diete
CONDIVIDI
Pancia piatta in una settimana? Ce la puoi fare! Con un mix di dieta e fitness
Sai già che questo week end vai al mare e sogni una pancia piatta in una settimana. Ecco come fare!