Più Popolare

1. Il contenuto prima di tutto. "Content is king", il contenuto è il re. E in quanto tale, comanda lui. Questa è la prima regola d'oro del SEO (Search Engine Optimization) ovvero l'ottimizzazione del contenuto sui motori di ricerca. In parole povere: se posti un contenuto interessante, originale e scritto bene, Google ti premierà, facendoti salire nei suoi risultati. Ogni tuo post avrà quindi più chance di essere trovato e cliccato da chi ricerca un argomento che hai affrontato sul tuo blog. Scrivi sempre con esattezza: errori e refusi ti penalizzano. Infine, per affermare la tua autorevolezza scrivi di argomenti che conosci e che padroneggi bene.

Advertisement - Continue Reading Below

2. Il titolo è un amo. Una spolveratina di giornalismo può essere molto utile per aiutarti a scrivere titoli efficaci per i tuoi post. In estrema sintesi: il titolo del post deve spiegare molto bene, con parole chiave chiare e precise, l'argomento che stai affrontando. I giochi di parole, le allusioni e le frasi troppo ermetiche non sono efficaci per il titolo, ma puoi spenderteli nel testo. Il titolo è anche l'amo con cui agganci i tuoi potenziali lettori: il tuo post contende le attenzioni con decine di altri risultati, perciò deve invogliare a cliccare sul tuo link e continuare a leggere sul tuo sito.

Più Popolare

3. Evidenziare, linkare, taggare. L'editing, cioè la forma con cui scrivi il testo, deve facilitare la lettura. In rete la soglia di attenzione è molto bassa: in media un lettore rimarrà sulla tua pagina 4 secondi. Non demoralizzarti: in quei pochi istanti potrai agganciarlo con qualche trucco.

  • Dividi il testo a capitoletti o per punti, saltando una riga. A capo di ogni capitolo è utile un breve titolo che ne anticipa il contenuto, proprio come abbiamo fatto in questo articolo.
  • Nel testo evidenzia in grassetto i concetti più importanti, inserisci qua e là qualche link di approfondimento a fonti esterne autorevoli: Wikipedia è una di queste, ma anche i siti dei giornali se stai citando una notizia o i blog tematici molto seguiti se vuoi riprendere un argomento già trattato da loro.
  • Infine, prima di pubblicare il post, inserisci nell'apposito campo tag le parole chiave che descrivono al meglio il tuo post, separate da una virgola.

4. Interagisci con diplomazia. Ricordati che stai scrivendo per la rete, un ambiente in cui puoi sfruttare a tuo vantaggio le possibilità di scambio, confronto e interazione. Attiva i commenti sotto i post: essere aperta alle lodi e alle critiche è indispensabile per avere credibilità in rete. Se arriva un commento negativo, non cancellarlo: mantieni la calma e rispondi pubblicamente, spiega in modo chiaro le tue ragioni ed eventualmente continua la discussione privatamente via mail. Sei autorizzata a cancellare i commenti fuori luogo e a bannare gli utenti molesti, impedendo loro di tornare a seccarti.

5. Condividi sui social network. Parti dal presupposto che difficilmente uno sconosciuto verrà a bussare a casa tua. È più probabile che venga un amico e dovrai essere tu a invitarlo. Per prima cosa crea profili social pubblici al tuo blog sui principali social network o su quelli che ritieni più strategici: se sei una foodblogger punta su Instagram e Pinterest, se fai tutorial devi essere su Youtube, per qualunque argomento Facebook e Twitter sono un ottimo megafono. Essere presente su G+, il social network di Google, può aiutarti a migliorare la tua posizione nel motore di ricerca. Dai tuoi profili privati, invita i tuoi amici a seguirti sulle tue pagine relative al blog. Grazie a like, condivisioni e commenti, il tam tam non tarderà a dare i suoi frutti.

curcuma e pepe nero benefici
Diete
CONDIVIDI
Curcuma e pepe nero insieme raddoppiano i benefici!
Curcuma e pepe nero se abbinati moltiplicano le loro proprietà, scopri perché fanno davvero bene alla salute
Bacche di goji e zenzero per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Bacche di Goji e zenzero per dimagrire: ma davvero funzionano?
Bacche di goji e zenzero se assunti assieme fanno perdere peso. Scopri perché sono così efficaci e la ricetta della tisana magica
Una ragazza fa colazione abbondante
Diete
CONDIVIDI
I segreti di una buona colazione per essere super active tutto il giorno
Ecco cosa mangiare al mattino (e non te ne pentirai)
Una ragazza in piscina mangia un po' di frutta
Diete
CONDIVIDI
Vuoi perdere qualche chilo anche in vacanza? Dimagrisci mangiando
Non servono rinunce se scegli gli alimenti giusti
pancia piatta subito
Diete
CONDIVIDI
Pancia piatta in una settimana? Ce la puoi fare! Con un mix di dieta e fitness
Sai già che questo week end vai al mare e sogni una pancia piatta in una settimana. Ecco come fare!
dieta del limone per dimagrire
Diete
CONDIVIDI
Dieta del limone, -3kg in 7 giorni
Disintossicante e dimagrante, la dieta del limone ti aiuta a perdere 3 kg in sette giorni, a ritrovare energia e benessere
fermenti lattici probiotici
Diete
CONDIVIDI
Sì, i fermenti lattici vivi e i probiotici ti fanno bene e ti diciamo come usarli
Conosci i fermenti lattici vivi e probiotici? Scopri cosa sono e perché ti fanno bene
alimenti carboidrati
Diete
CONDIVIDI
7 alimenti che pensavi avessero pochi carboidrati... e invece!
Ops, forse devi ricrederti
semi di chia benefici e contro
Diete
CONDIVIDI
Quanto conosci i semi di Chia? Scopri i pro e i contro
Un super food dai mille benefici e qualche controindicazioni. Ecco quali
Diete
CONDIVIDI
Scopri la dieta proteica ma vegetariana
Ecco cosa e come mangiare per perdere peso senza troppe rinunce