Estate: come evitare le malattie sessualmente trasmissibili

Dal preservativo alla biancheria intima, sette consigli della ginecologa per un'estate di sesso senza rischi

Più Popolare

Arriva l'estate e le malattie sessualmente trasmissibili aumentano. Si viaggia di più, si conoscono persone nuove, si è liberi e spensierati, ed ecco che i rapporti sessuali occasionali aumentano, soprattutto tra i giovani.

Le malattie sessualmente trasmissibili sono un gruppo di infezioni molto diffuse e provocate da microbi di diversa natura quali batteri (per esempio la sifilide o la gonorrea), funghi (per esempio la candida), virus (come il papilloma virus, l'HIV o le epatiti)) e parassiti (per esempio il trichomonas).

Advertisement - Continue Reading Below

Secondo l'OMS l'incidenza annuale è di 330 milioni di nuovi casi all'anno in tutto il mondo e la fascia di età più colpita in assoluto è quella dei giovani al di sotto dei 25/30 anni, in particolare di sesso femminile. Sono malattie diffuse in tutto il mondo e che interessano tutti gli strati sociali in maniera trasversale, quindi non sempre strettamente legate a condizioni di scarsa igiene o di povertà.

Più Popolare

«La conoscenza di queste infezioni e degli accorgimenti che possono ridurre la possibilità di contrarle è dunque fondamentale per prevenire non solo infezioni che sono percepite come "pericolose" quali HIV ed epatiti, ma anche infezioni a volte asintomatiche, quali la chlamydia, che possono però danneggiare la fertilità soprattutto femminile», spiega Sara Gaita, ginecologa del Centro Medico Santagostino di Milano.

«La percezione del rischio di queste patologie però negli ultimi anni è sempre più bassa: grazie ai farmaci di nuova generazione, ad esempio, l'HIV a non è più visto come pericoloso, pur essendolo, e infatti la sua incidenza è in continuo aumento, insieme a quella di patologie che si credevano scomparse o ad appannaggio solo di "certe categorie" come la sifilide, per la quale, negli ultimi 3-4 anni l'incremento dei casi è stato di più del doppio», spiega Gaita.

Altro fattore che può concorrere ad aumentare l'incidenza estiva delle malattie sessualmente trasmissibili è «l'indebolimento dell'organismo che può risultare da concomitanti gastroenteriti (per esempio la diarrea del viaggiatore), utilizzo di antibiotici, vaginiti e cistiti che possono contribuire a creare un ambiente favorevole per l'attecchimento e la diffusione dei germi», aggiunge Gaita.

7 consigli per evitare le malattie sessualmente trasmissibili

Proteggersi dal contagio è dunque la prima prevenzione possibile contro le malattie sessualmente trasmissibili. Ecco, di seguito, i consigli della ginecologa per un'estate senza rischi.

1. Usare il preservativo

«L'utilizzo del preservativo tra i teenager e i giovani è purtroppo ancora troppo poco diffuso: secondo i dati presentati quest'anno a Siena durante la nona edizione di Icar (Italian Conference on AIDS and Antiviral Research) il 15-20% dei teenager confonde la contraccezione con la prevenzione delle infezioni trasmesse sessualmente e un teenager su due non usa precauzioni.

Usare il preservativo è il primo modo per evitare malattie sessualmente trasmissibili e gravidanze indesiderate

Questo dispositivo però è il primo presidio per proteggersi dalle malattie sessualmente trasmissibili , oltre che da gravidanze indesiderate, soprattutto nel caso di rapporti occasionali. È un metodo semplice da reperire e utilizzare, economico, che non richiede ricetta medica e che fornisce una valida protezione. I teenager quindi, che sono i soggetti più a rischio per le malattie sessualmente trasmissibili dovrebbero imparare a utilizzare sempre il preservativo, soprattutto in caso di rapporti occasionali.

2. Curare l'igiene intima

3. Cambiare spesso gli assorbenti durante il ciclo mestruale

4. Limitare l'utilizzo di biancheria intima sintetica

5. Evitare la condivisione di biancheria intima e da bagno, spazzolini, farmaci etc.

6. Vaccinarsi contro l'HPV: arma preventiva importante contro le infezioni da papilloma virus (HPV) che può causare condilomi e cancro della cervice uterina e dell'ano, la vaccinazione gratuita per HPV per le adolescenti di sesso femminile. Il vaccino sarà probabilmente disponibile gratuitamente a breve anche per gli adolescenti di sesso maschile ma può essere eseguito anche in età più adulta, fino ai 45 anni. L'efficacia della protezione è molto ben comprovata e, gli ultimi vaccini disponibili che coprono ben 9 ceppi diversi di HPV, garantiscono una protezione dai ceppi che nel 90% dei casi sono causa di cancro della cervice uterina.

7. Conoscere il proprio corpo e abituarsi a controllare regolarmente le parti intime: fare attenzione alla presenza di prurito, arrossamenti, bruciore a urinare, dolore spontaneo o durante i rapporti sessuali, perdite vaginali anomale o maleodoranti, vescicole o lesioni cutanee di qualsiasi natura di nuova comparsa.

In caso di dubbio è sempre opportuno consultare il medico di fiducia, ginecologo o medico di famiglia, o rivolgersi ai consultori o ai Centri MST presenti sul territorio, spesso ad accesso libero e gratuito», conclude la ginecologa.

La fitness routine di Gigi Hadid angelo di Victoria's Secret
Fitness
CONDIVIDI
Scopri gli sport amati da Gigi Hadid per essere così 🔝
Madre natura ha fatto un buon lavoro, ma è la sua fitness routine a premiare Gigi
Fitness
CONDIVIDI
Ma è vero che con l'acido lattico non mi posso allenare?
I falsi miti del fitness spiegati da Fabio Inka, che ha messo a punto il metodo di allenamento Impacto Training
Fitness
Fitness
CONDIVIDI
Il fitness giusto secondo il tipo di costume che indossi
Se il tuo orizzonte è fatto di sole e mare, preparati a mostrare glutei alti e fisico tonico con questi esercizi studiati per te
benefici esercizio fisico
Fitness
CONDIVIDI
Regolare, ma non tutti i giorni, così l'esercizio fisico ti rende più positiva
Sì, sentirai i benefici della tua lezione di spinning anche domani!
esercizi addominali con hula hoop per pancia piatta e glutei
Fitness
CONDIVIDI
Addominali da urlo? Con l'hula hoop ti alleni e ti diverti
Pancia piatta e fianchi snelli, gli esercizi addominali con l'hula hoop sono divertenti ma anche efficaci
Fitness
CONDIVIDI
Quando fare l'allenamento ad alta intensità? Te lo spiega il trainer Fabio Inka
Vuoi allenarti in maniera completa senza farti male e soprattutto raggiungendo ottimi risultati? Leggi le dritte di Fabio Inka, che ha...
esercizi angeli di victoria's secret
Fitness
CONDIVIDI
7 esercizi di fitness facili da copiare agli Angeli di Victoria's Secret
Preparati a sudare...
Fitness
CONDIVIDI
Allena i muscoli in modo efficace con i consigli di Fabio Inka
Vuoi allenarti in maniera completa senza farti male e soprattutto raggiungendo ottimi risultati? Leggi le dritte di Fabio Inka
una ragazza con la corda
Fitness
CONDIVIDI
Gli esercizi con la corda della personal trainer Kayla Itsines per glutei da bikini
Cosa ti serve: la corda, la musica e tanta motivazione. Il bikini è già nella valigia!
Fitness
CONDIVIDI
Non dimagrisco, colpa della genetica? Il falso mito svelato da Fabio Inka
Il trainer di Impacto Training ti spiega perché la genetica può influire sul tuo peso e cosa puoi fare tu