Lo zenzero ti aiuta a diventare più bella. Scopri come usarlo

Lo zenzero è un prezioso alleato per la bellezza e la salute della pelle. Segui questi consigli speciali per trasformarlo in un nuovo alleato per capelli, mani, sorriso & Co.

Lo zenzero è una pianta erbacea delle Zingiberaceae originaria dell'Estremo Oriente. Le qualità disintossicanti, depurative, schiarenti, antiossidanti e seboriequilibranti della radice di zenzero sono valide alleate nella cura dei capelli e della pelle del viso e del corpo.

Lo zenzero per la bellezza e la lucentezza dei capelli

Lo zenzero stimola la microcircolazione del cuoio capelluto e favorisce, quindi, la crescita dei capelli e l'esaltazione dei riflessi naturali e della loro lucentezza. 

Advertisement - Continue Reading Below
  • Maschera per capelli grassi: unisci 2 cucchiai di radice di zenzero fresca e grattugiata con 3 cucchiai di olio di mandorle dolci e 1 o 2 cucchiaini di succo fresco di limone. Distribuisci il composto sul cuoio capelluto massaggiando delicatamente. Dopo 20 minuti procedi con lo shampoo abituale. Da usare per un mese a ogni lavaggio.
  • Impacco per la crescita dei capelli: unisci 1 cucchiaio di zenzero fresco grattugiato e 1 cucchiaio di olio di mandorle. Massaggia il cuoio capelluto e lascia agire per 30 minuti. Proseguì poi con lo shampoo abituale. 
  • Lozione antiforfora: versa in 2 tazze di acqua 2 cucchiai di radice fresca di zenzero grattugiata e fai bollire fino a quando il liquido diventa la metà. Togli dal fuoco, aggiungi un cucchiaino di succo fresco di limone e un cucchiaio di olio di oliva. Quando il liquido si è raffreddato, usalo per frizionare delicatamente il cuoio capelluto per circa 5 minuti. Risciacqua abbondantemente e lava i capelli come tuo solito. 

Lo zenzero come alleato beauty per il viso

Tramite diversi trattamenti casalinghi puoi riportare luce sul viso, eliminare impurità come brufoli e punti neri, attenuare i segni del tempo come le piccole rughe. 

  • Maschera antinfiammatoria (zenzero), antiossidante (mela), nutriente (miele), purificante (uva): grattugia finemente un pezzetto di radice fresca di zenzero fino ad averne un cucchiaio. Frulla una mela tagliata a dadini e 10 acini di uva bianca. Amalgama lo zenzero, la mela e l'uva in una ciotolina  di vetro sino a ottenere una crema omogenea. Aggiungi 2 cucchiai di miele biologico e mescola. Stendi sul viso e dopo 20 minuti sciacqua con acqua tiepida.
  • Scrub tonificante: frulla due cucchiai di riso integrale e un cucchiaio di tè verde fino a ottenere una polvere sottile. Aggiungi un cucchiaio di radice fresca di zenzero grattugiata e un cucchiaio di olio di mandorle dolci. Applica il composto sul viso inumidito, massaggiando delicatamente con abbondante acqua tiepida. Da usare una volta la settimana, anche sul resto del corpo.
  • Crema antietà: lo zenzero in olio essenziale può arricchire di vitamina E la tua abituale crema viso per rallentare i segni dell'invecchiamento. semplicemente aggiungendo 1 goccia di olio essenziale ogni volta che la usi.
  • Maschera rivitalizzante: mescola in una ciotolina di vetro, un cucchiaino di radice fresca di zenzero grattugiata, un cucchiaio di succo fresco di arancia, un cucchiaio di miele e un cucchiaio di yogurt bianco. Applica la crema ottenuta sul viso per 10 minuti. Sciacqua con acqua tiepida e asciuga  tamponando delicatamente. 
  • Peeling delicato: mescola un cucchiaino di zucchero di canna un cucchiaio di miele biologico, mezzo cucchiaino di zenzero in polvere, mezzo cucchiaino di succo fresco di limone. Applica sul viso inumidito con acqua tiepida e friziona leggermente per qualche minuto. Sciacqua con abbondante acqua fresca. 
  • Lozione levigante: per cancellare i segni dei brufoli, grattugia un pezzetto di radice fresca di zenzero e aggiungi dell'acqua minerale  naturale e tampona il composto sul viso. Le proprietà riscaldanti dello zenzero potrebbero arrossarti leggermente la pelle. Nulla di preoccupante ma se diventa fastidioso, interrompi il trattamento. In ogni caso, attenzione agli occhi!
  • Maschera illuminante: unisci due cucchiai di radice fresca di zenzero grattugiata e succo fresco di melagrana fino ad ottenere un composto simile ad una crema.  Applica sul viso per 20 minuti,  sino a quando inizia a tirare. Elimina la maschera con una spugna umida e risciacqua con acqua fresca. 

Lo zenzero è perfetto per la cura del corpo

Con l'aiuto dello zenzero, puoi preparare scrub leviganti, impacchi drenanti contro cellulite e ritenzione idrica, detergenti che stimolano la microcircolazione sanguigna. 

Più Popolare
  • Impacco drenante anticellulite: mescola 2 cucchiai di sale fino, 2 cucchiai di scorza di arancia grattugiata, 2 cucchiai di radice fresca di zenzero grattugiata, 2 cucchiai di olio di mandorle dolci.  Massaggia il composto appena pronto su tutto il corpo con movimenti circolari dal basso verso l'alto. Sciacqua con acqua tiepida e, se la tua pelle tende a essere secca, usa della crema corpo neutra. 
  • Bevanda rinfrescante, capace di stimolare la microcircolazione e la depurazione: metti in una brocca d'acqua un cetriolo, un limone e un cm di radice fresca di zenzero affettati sottilmente e una manciata di foglie di menta. Tieni in frigorifero per tutta la notte e consuma durante il giorno  per un effetto sgonfiante. 
  • Scrub levigante: mescola 20 g di zucchero di canna, 80 g di sale marino integrale fino, 40 ml di olio di mandorle dolci, 25 gocce di olio essenziale di zenzero.  Usa ne una piccola quantità sotto la doccia per un effetto immediato.  Conserva  il resto per massimo una settimana in un barattolo di vetro a chiusura ermetica in frigorifero. 
  • Stai cercando un detergente naturale, delicato, tonificante e dermopurificante per quando fai la doccia? Preparalo  tu! Frulla in un macinacaffè 200 g di grano saraceno, 2 cucchiai di semi di coriandolo, 2 cucchiai di bacche di ginepro, 1 cucchiaio di zenzero in polvere. Riponi in un barattolo di vetro sterilizzato a chiusura ermetica. Quando fai la doccia, versa un po' del composto in una ciotolina e aggiungi acqua tiepida sino ad ottenere una crema fangosa. Provare per credere!

L'ESPERTA - Paola Irene Longo, naturopata, esperta di alchimia e spagiria, counselor olistica a indirizzo immaginale, presso BIOS, Studio di tecniche naturali per l'equilibrio psicofisico, di Sesto San Giovanni (MI). 

caffè
Diete
CONDIVIDI
Tutto quello che devi sapere sul caffè
Caffè sì o no? Segui le dritte dell'esperta per salvaguardare la salute e gustare in serenità la tua tazzina
Fitness
CONDIVIDI
I falsi miti del training svelati da Fabio Inka
Vuoi allenarti in maniera completa senza farti male e soprattutto raggiungendo ottimi risultati? Leggi le dritte di Fabio Inka, che ha...
Homer Simpson  fame
Diete
CONDIVIDI
5 segni che la tua è davvero fame
Perché lo sai che l'impulso verso il barattolo di Nutella NON è fame, vero?
Diete
CONDIVIDI
La ricetta fai da te del kombucha, il tè che sgonfia
Già provato il kombucha?
cane gatto riducono stress scienza
Benessere e salute
CONDIVIDI
I cani e i gatti? Riducono il tuo stress ogni giorno. Lo dice la scienza
Ti basta solo guardarli negli occhi per stare meglio
calorie e proprietà nutritive carote
Diete
CONDIVIDI
È il momento di mangiare le carote! Scopri perché ti fanno bene
Poche calorie e tantissime proprietà. Fa bene alla pelle, attenua il senso di fame... Scopri tutto qui
Running
CONDIVIDI
Cosmo Run 2017: guarda tutto quello che è successo alla prima edizione a Milano
Un'intera giornata all'insegna di beauty, fitness e divertimento, tra beauty influencer, scrittrici speciali, professioniste digital e...
errori che rovinano il tuo allenamento
Fitness
CONDIVIDI
6 errori fitness che rovinano il tuo allenamento
Se fatichi a raggiungere i tuoi obiettivi, potrebbe essere anche colpa di di questi errori
birra dolore scienza
Benessere e salute
CONDIVIDI
Secondo la scienza la birra ti aiuta contro il dolore, ma c'è un problema
Gli studiosi sostengono che la birra, e l'alcol in generale, sia un analgesico naturale, ma c'è anche una controindicazione
Asia Argento nel film La Sindrome di Stendhal
Benessere e salute
CONDIVIDI
Perché l'arte crea turbamento? Ecco cos'è la Sindrome di Stendhal
La Sindrome di Stendhal, conosciuta anche come sindrome di Firenze, colpisce quelle persone che subiscono la suggestione dell'arte