6 problemi fashion che puoi capire se hai solo colleghi maschi

​Se in ufficio i tuoi colleghi di lavoro sono solo uomini, potresti godere di un grosso vantaggio: essere molto coccolata oppure fortemente temuta. Ma se pensi a quando prepari i look da ufficio, ti fai un sacco di problemi. Scopri il perché

Più Popolare

1. Quando prepari i look da ufficio non vuoi epurare la tua femminilità. Certo che, il giorno che ti dimentichi che in ufficio hai solo colleghi uomini e indossi quel tubino stretch che esalta l'abbronzatura del week end, senti già 800 occhi farti i raggi X, misti a punti interrogativi dipinti in mezzo alle loro fronti. Anche no.

GIF
Advertisement - Continue Reading Below

2. Sei obbligata a scegliere gli accessori da lavoro con cura. Sarebbe troppo facile varcare la soglia dell'ufficio stringendo la cartella da lavoro arancio e fucsia da cui pendono charms firmati di pregiata e costosa manifattura. O estrarre con eleganza sulla scrivania l'agenda azzurro Tiffany e il tablet la cui cover ha piccole stelle su fondo blu notte. Loro, i colleghi uomini, scambierebbero immediatamente il tuo gusto estetico sul lavoro, positivo, solare, quanto ricercato, come l'ennesimo stipendio dilapidato a fronte di un'immagine professionale «seria». E se anche fosse vero, dispiace assai che abbiano dimenticato la laurea, i master e i continui aggiornamenti che fai per essere sempre in prima linea. Tant'è.

Più Popolare

3. Metti in stand by le trasparenze. La sobrietà prima di tutto, sì ma...che barba! Seguendo i trend Primavera Estate hai comprato SOLO top trasparenti sotto cui sfoggiare reggiseni: i più belli e casti che il cassetto della lingerie abbia mai ospitato. Il primo pensiero dei tuoi colleghi uomini sarà che stai cercando di attirare la loro attenzione, per sedurli tutti in massa o in particolare uno di loro. Tra le altre opzioni, ecco la più cinica: vuoi distrarli dalle loro faccende per prenderti un vantaggio sulla tabella di marcia.

Look Primavera Estate 2016 con reggiseno a vista di Lanvin e Dries Van Noten

4. Esiste tra te e i tuoi colleghi uomini una gara silenziosa che ha a che fare con i completi tailleur, specialmente con le giacche. La concorrenza in questo ambito è spietata. Se lavori in un ufficio dove il completo giacca e pantalone sartoriale è d'obbligo, sei condannata all'estenuante ricerca e cura maniacale di completi tailleur. Non esiste lesinare sul prezzo, la bassa qualità salta subito all'occhio, anche a quello di un uomo indaffarato alla sua scrivania.  E poi non esiste indossare lo stesso completo per più di tre giorni consecutivi. Lavaderia portami via. 

Completi tailleur pantalone Primavera Estate 2016 di Stella McCartney e Paul & Joe

5. Resisti dall'indossare minigonne e gonne a portafoglio con spacco innocente. Se lo fai, devi come minimo indossare collant coprenti da 400 denari d'inverno e lasciare a casa i tacchi.

Minigonna Courreges e gonna con spacco di Altuzarra Primavera Estate 2016

6. A proposito di tacchi: metterli o non metterli? Se tu sei il boss, mettili a maggior ragione, ma occhio ai modelli virago, sarebbe troppo facile per loro, i tuoi colleghi uomini, incapsularti nel clichè del boss tiranno. Se il tuo boss invece, o i colleghi con cui ti rapporti di più, nel tempo libero non sono proprio dei giocatori di basket professionisti, indossare i tacchi potrebbe insinuare in loro una subdola intenzione a sovrastarli per ridurgli l'autostima. 

Hei, potrebbe essere un'idea! 😎

Se i tuoi colleghi sono per la maggior parte maschi, leggi anche:

Lavoro in ufficio solo uomini
Related Article

COSA NE PENSI?

versace sfilate milano ss17 modelle
Sfilate
CONDIVIDI
Alla sfilata di Versace c'erano tutte le top model del momento (e gli angeli di Victoria's Secret​)
C'erano proprio tutte, dalle sorelle Hadid agli angeli di Victoria's Secret​
Sfilate
CONDIVIDI
10 MA a cui una modella ha dovuto rispondere almeno una volta nella vita
Arianna Lai fa la modella. È giovane, vive in Sardegna (ma ha girato il mondo), studia all'università e recita a teatro. Qui ci rivela...
Moda
CONDIVIDI
Naomi Campbell torna in passerella da Versace (anche se è in pensione)
​​Naomi Campbell ufficialmente si è ritirata dalle passerelle, ma per Versace ha fatto un'eccezione​
paris hilton sfilate milano
Sfilate
CONDIVIDI
Paris Hilton alle sfilate di Milano con il vestito sexy da gladiatrice
Paris Hilton era come una dea dell'Olimpo, però più sexy
ALLA MILANO FASHION WEEK I LOOK DI BLOGGER E INFLUENCER
Street style
CONDIVIDI
Come si vestono le fashion blogger e le influencer quando vanno alle sfilate
Durante le sfilate​ i look delle fashion blogger e delle influencer sono studiatissimi: remixano abilmente ​capi autunno inverno con pezzi...
APERTURA MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2017: ATHLEISURE e CINA
Moda
CONDIVIDI
Felpa athleisure o abiti qípáo? Alla Milano Fashion Week esplodono due trend opposti
Puoi sempre fare un mix: ricami con dragoni cinesi sotto alla felpa over anni 70 con zip. Giralamoda!
chiara ferragni underoob sfilate milano
Sfilate
CONDIVIDI
Per le sfilate di Milano è scoppiato l'amore tra Chiara Ferragni e l'underboob
L'underboob? Libertà, comodità e prese d'aria nei punti giusti​ 🙌​
consigli stylist star
Moda
CONDIVIDI
I consigli di moda da rubare alle stylist delle star
Carpisci qualche segreto dalle stylist di Kim Kardashian, Kendall Jenner e Gigi Hadid
Irina Shayk moschino
Sfilate
CONDIVIDI
Irina Shayk da Moschino sembrava in lingerie anche se indossava un vestito
Qui c'è il trucco e l'inganno! E la soluzione per i look di Kim Kardashian nella prossima stagione
Anniesa Hasibuan, fashion designer musulmana, fa sfilare a New York il primo hijab della storia delle fashion week
Tendenze
CONDIVIDI
La stilista musulmana Anniesa Hasibuan fa sfilare le modelle con lo hijab
​Anniesa Hasibuan​ ha portato in passerella a New York la collezione De Jayakarta​ primavera estate 2017 arricchita dal velo hijab