Di recente Russell Brand è stato cacciato da un party di lusso di GQ per aver fatto un commento offensivo con riferimenti al nazismo.

Al momento del ritiro del premio Oracle in occasione dell'evento Uomo dell'Anno di GQ, il comico 38enne ha pronunciato un discorso d'accettazione che ha lasciato sbalordita la platea e ha spinto un giornalista della rivista, Dylan Jones ad invitarlo ad allontanarsi dalla festa. L'attore ha infatti tracciato un parallelismo poco felice tra lo sponsor di GQ Uomo dell'Anno, Hugo Boss e Adolf Hitler.

Advertisement - Continue Reading Below

«Chiunque ha una minima infarinatura di storia e di moda, saprà che è stato Hugo Boss a creare le uniforme naziste», ha dichiarato l'attore secondo quanto riportato dal giornale inglese The Sun. «Infatti sono fantastiche!», ha continuato l'attore mettendosi un dito sotto il naso a mo' di baffetti facendo il verso a Hitler e imitando l'accento tedesco.

«Brand non è sembrato però dispiaciuto di andarsene. Anzi si è battuto per quello che stava dicendo e non avrebbe mai voluto tirarsi indietro», ha riferito una fonte alla pubblicazione.

Più Popolare

«Quando gli hanno chiesto di lasciare il party ha esclamato divertito: “Simpatizzanti nazisti!”, ma per il resto degli invitati non è stato un bello spettacolo. Erano tutti molto imbarazzati».

Una volta andatosene Brand ha pensato bene di continuare la faida sul web, tramite Twitter dove la stessa sera ha scritto: «Il giornalista di GQ: “Quello che hai detto è molto offensivo nei confronti di Hugo Boss”. Io: “Quello che Hugo Boss ha fatto è stato molto offensivo nei confronti degli ebrei”».

© Cover Media

sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...
ikea cosa significa
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai che cosa significa IKEA?
Spoiler: NON è una parola svedese (o meglio, non proprio)
Due hotel belli da fotografare a Los Angeles e a Santorini
Viaggi
CONDIVIDI
Gli hotel più instagrammabili del mondo
Fai spazio alla memoria dello smartphone: questi posti da sogno ti renderanno la regina del social
gatti vita che vorresti
Lifestyle
CONDIVIDI
14 prove che i gatti fanno la vita che vorresti fare tu
Il mondo degli umani sa essere crudele!
isole egadi dove andare
Viaggi
CONDIVIDI
Le vacanze da sogno? Alle Isole Egadi (anche a settembre)!
Le Isole Egadi sono un vero paradiso per le vacanze settembrine...
glass pool selfie
Lifestyle
CONDIVIDI
#glasspool è l'hashtag da usare se sei in una piscina da sogno (trasparente)
Potrebbe anche diventare un #glasspool #belfie (e i maschietti lo sanno bene)...
cani tuffi piscina
Lifestyle
CONDIVIDI
Max e Katie, i cani che fanno tuffi in piscina e si godono la bella vita
Max e Katie sono troppo divertenti!
flamingo in the pool
Lifestyle
CONDIVIDI
È definitivo, questa è l'estate del fenicottero gonfiabile (e le celeb ne sono la prova)
#flamingo = pioggia di cuoricini su IG