John Galliano comprende perfettamente come deve essersi sentito Lee 'Alexander' McQueen poco prima di morire.

McQueen si è suicidato nel 2010 poco dopo la scomparsa della madre. Era da diverso tempo che il designer soffriva di grave dipendenza dalla droga e a detta degli amici era sconvolto dalla tragedia familiare.

Galliano è tornato di recente sulla scena internazionale della moda dopo esser stato licenziato da Christian Dior per abuso di sostanze stupefacenti e  per l'accusa di ingiurie antisemite. John ha avuto quindi una vicenda simile a quella del collega come ha spiegato nel programma televisivo americano di Charlie Ross.

Advertisement - Continue Reading Below

«Molte cose», ha risposto Galliano alla domanda cosa avesse pensato alla notizia del suicidio di McQueen.

«Conoscevo Alexander e ho capito il suo gesto. Conosco quella solitudine e quel dolore profondo. Quando sei dipendente da una sostanza ti isoli da tutto e tutti perchè vivi in un tuo mondo di perfezione fasulla. Non capisci quello che stai facendo e gli altri ti chiedono: “Come fai ad andare avanti così?”. Ma tu sei sempre convinto di farcela ed è questo pensiero che ci fa alzare sempre la mattina. Quando ho saputo della notizia sono rimasto di sasso».

Più Popolare

In questo lungo periodo lontano dalle passerelle Galliano ha avuto modo di comprendere i propri errori e ora vuole rimediare al suo folle comportamento.

«Sono davvero grato di essere ancora vivo e come conseguenza di quello che è successo ho avuto la possibilità di riflettere su me stesso, di comprendere a fondo le emozioni che prima non riuscivo ad esprimere e la differenza che c'è tra le emozioni e i sentimenti», ha spiegato.

«Prima se ero arrabbiato o triste perdevo il controllo di me per quattro o cinque giorni. Ora invece se che posso cambiare i miei sentimenti senza rovinarmi».

© Cover Media

la battaglia dei sessi film
Cinema
CONDIVIDI
'La battaglia dei sessi', ecco perché devi vedere il film sulla tennista che ha combattuto per le donne
E fa anche ridere
ventosa vino vasca da bagno
Lifestyle
CONDIVIDI
Ecco la ventosa magica per drinkare felice nella tua vasca da bagno
La gioia vera #bathwine
Lifestyle
CONDIVIDI
Mika ti invita a Narnia. Potresti forse dirgli di no?
Le novità della seconda stagione di Stasera CasaMika con Luciana Littizzetto (e uno studio tutto nuovo)
Una foto in primo piano di Daniele Bossari
Lifestyle
CONDIVIDI
Daniele Bossari, il più dolce dei concorrenti, è uscito dalla casa Grande Fratello Vip. Rientrerà?
Qualunque sia il motivo noi tifiamo #TeamBoss!
libri cuscino harry potter
Lifestyle
CONDIVIDI
I cuscini-libro di Harry Potter ti terranno comoda mentre leggi i tuoi libri preferiti sul divano
Sì, la copertina si apre e li puoi anche leggere...
studiare moda sydney
Lifestyle
CONDIVIDI
Studiare moda a Sydney: ecco cosa mi ha raccontato uno studente della scuola Polimoda di Firenze
La storia di Yan We: dalla Cina all'Italia fino a Sydney
Lifestyle
CONDIVIDI
Il contratto del doposbronza (ovvero 7 cose che fai dopo aver bevuto troppo)
Questo è un atto ufficiale stilato da Una Donna Che La Notte Scorsa Ha Bevuto Troppo ___________________ (in seguito indicata come "la...
Lifestyle
CONDIVIDI
Guai a chiamarle giocattoli, scopri che cos'è l'arte delle bambole reborn
Un viaggio nel mondo delle reborn dolls, tra luci, ombre, artiste famose e collezioniste appassionate
natale a new york
Viaggi
CONDIVIDI
A New York c'è il Natale più romantico del mondo, ecco cosa vedere
Potrebbe essere il Natale più bianco che tu abbia mai visto
zucche halloween harry potter
Lifestyle
CONDIVIDI
Definitiva! La tua zucca di Halloween deve essere così, con la faccia di Harry Potter
Luna Lovegood avrebbe amato questi tutorial