Dopo Gordon Ramsay, anche da noi arriva lo chef pronto a riportare ordine fuori e dentro la cucina dei ristoratori bisognosi di aiuto. L’erede italiano si chiama Antonio Cannavacciulo, chef pluristellato, con indiscusse doti imprenditoriali, che risolleverà le sorti dei ristoranti italiani sull’orlo del fallimento.

La prima puntata della versione made in Italy del format Kitchen Nightmares, va in onda dal 25 maggio, ogni mercoledì, alle 21.15 in esclusiva su FoxLife.

Advertisement - Continue Reading Below
ricette insalate pomodori
Cucina e ricette
CONDIVIDI
4 insalate in cui non sapevi di potere mettere i pomodori
Di' «Ciao, ciao» alla caprese!
arredare bagno idee
Lifestyle
CONDIVIDI
22 idee per trasformare il tuo bagno in un posto super cool
Ricordati: il bagno non deve essere un posto noioso
Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
Lifestyle
CONDIVIDI
Esistono le ciambelle al Prosecco! E non sappiamo se mangiarle a colazione o all'aperitivo
Nel dubbio, abbiamo qualcosa con cui coccolarci al mattino e all'aperitivo
gin decori albero natale
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste il gin in formato micro bottiglie da appendere. Perfette per l'albero di Natale!
Cos'è il genio!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dimentica il beer pong! È arrivato il prosecco pong (e vogliamo giocarci subito)
Bollicine, please!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
I cupcake pignatta a forma di unicorno è la cosa più deliziosa che tu possa mangiare
Guarda gli zuccherini colorati che escono dal suo "cuore"
cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare