Vieni sempre benissimo nelle foto in spiaggia con i consigli del fotografo Claudio Vignola

Quest'estate hai intenzione di scatenarti con i selfie in bikini? Leggi i consigli di Claudio Vignola, un fotografo esperto negli scatti di intimo e beachwear. Il suo habitat naturale è il set sulla spiaggia. Gli abbiamo chiesto di svelarci qualche trucchetto per fare delle foto strepitose on the beach!

More From Foto in vacanza
8 articles
idee per foto originali delle tue vacanze
11 idee per rendere incredibili le foto delle tue...
Una ragazza in spiaggia con lo smartphone naviga su facebook
Vai in vacanza? 8 consigli per condividere le...
Tutto quello che devi sapere per fare video e...

Il momento migliore per scattare è la mattina presto (verso le 10 e le 11) o a metà pomeriggio (tra le 16 e le 17). «Se scatti all'alba le tue foto avranno una terribile dominante ciano, cioè bluastra. Al tramonto invece le foto tendono a venire molto rosse» spiega il fotografo Claudio Vignola.

Per togliere calore alle foto puoi usare una qualsiasi app di fotoritocco, anche quella integrata nella camera del tuo smartphone, che ti permette di modificare la saturazione e la temperatura della foto: per avere uno scatto più "freddo" abbassa la temperatura, viceversa alzala. Se i colori sono troppo intensi, "spegnili" diminuendo leggermente la saturazione.

Advertisement - Continue Reading Below

Se non puoi fare a meno di farti scattare una foto nella fascia oraria a cavallo del pranzo, prova a metterti sdratata, magari sul bagnasciuga con la risacca, sulla sdraio o sulla sabbia.

La posizione migliore per venire bene in foto col sole a picco? Tieni il viso rivolto verso il sole, con gli occhi chiusi. «In questo modo, anche se il sole sarà molto intenso allo zenit, non ti farà le ombre sul viso come se fossi in piedi».

La giornata è nuvolosa? Perfetto, corri subito in spiaggia a fare le foto! «Questa è la condizione di luce ideale, perché le nuvole creano un diffusore naturale, proprio come quello che noi fotografi usiamo sul set per evitare le ombre e "spalmare" la luce attorno al soggetto» ci rivela Claudio Vignola. «Imposta la fotocamera in modalità "bianco e nero", oppure scatta a colori e ripassa successivamente la foto con un filtro b/n da un'app di fotoritocco. Mettiti con le spalle rivolte verso il mare e fatti inquadrare a mezzo busto. Il risultato sarà spettacolare: sembrerai appena uscita da un servizio beachwear di Cosmo!»

La luce diretta è la nemica numero uno delle foto in spiaggia. E questo è un bel problema, perché si spera che mentre sei in vacanza faccia bel tempo. Il consiglio del fotografo? «Il segreto per scattare una buona foto è lasciare che la luce arrivi indirettamente sul soggetto.

Prova a scattare all'aperto in ombra: al bar sulla spiaggia, sotto l'ombrellone o un gazebo, sotto una palma. La foto che vedi lassù l'ho scattata senza usare luci o pannelli riflettenti: ho usato solo la luce solare, in una giornata col cielo velato, all'ombra della vegetazione.»

Che tu sia davanti o dietro l'obiettivo, ecco un paio di fondamentali da tenere a mente.

  • Mai guardare il sole o dargli le spalle. Se il soggetto ha il sole di fronte perderà l'uso della vista e in fotografia avrà come minimo gli occhi chiusi o strizzati. L'ideale è avere il sole di tre quarti così si aumenta la tridimensionalità del soggetto, mai dietro altrimenti lo scatto sarà controluce e il soggetto diventerà una sagoma nera su uno sfondo luminoso.
  • Non guardare l'obiettivo: scruta l'orizzonte, in modo naturale. Pensa a qualcosa che ti rende felice: in foto avrai un'espressione ancora più bella e rilassata. Non forzare il sorriso e cerca di evitare le espressioni "finte": il modo più semplice per venire naturale in foto è farti immortalare mentre stai facendo qualcosa che ti diverta e ti dia gioia.
  • Non limitarti al solito selfie, o alla classica foto delle ginocchia col mare sullo sfondo (argh!) da pubblicare sui social. Prova a farti fare qualche foto davvero super, originale, insolita.
  • Scattati qualche foto sott'acqua. Prendi una custodia impermeabile per lo smartphone o una fotocamera waterproof.
  • Le foto non in posa sono le migliori. Incarica il tuo compagno di viaggio o le amiche con cui vai in vacanza di farti qualche scatto "rubato". Fatti scattare una foto mentre salti sul posto o corri sulla spiaggia. O mentre sei dolcemente appisolata sulla sdraio.

Un consiglio finale? «Sperimenta! Anche i fotografi professionisti sperimentano e spesso sbagliano, ma da questo imparano molte cose. Fallo anche tu!»

Segui Claudio Vignola sul suo blog Backstage di un fotografo e su Instagram @claudiovignola

Leggi anche: Diventa una instagramer di successo con i consigli della fotografa Valentina Loffredo

COSA NE PENSI?

Lifestyle
CONDIVIDI
8 trucchi per scattare fotografie PRO con il tuo smartphone, anche ai matrimoni
​È arrivato il momento di fare un upgrade alle fotografie che scatti con il tuo​ smartphone. Il fotografo e art director Oliver Astrologo...
Lifestyle
CONDIVIDI
6 trucchi da professionista per farti il selfie perfetto
Sei una fan dei selfie? La fotografa di ritratti Roberta Krasnig ti svela 6 trucchi per un primo piano da star
Lifestyle
CONDIVIDI
I consigli della photoeditor per fotografare i paesaggi
Pronta per scattare il reportage delle tue vacanze? La photoeditor di Cosmopolitan Chiara Caratti ti svela i trucchi per valorizzare le tue...