Il nuovo direttore creativo di Dior è una donna italiana, Maria Grazia Chiuri

È ufficiale! La designer italiana Maria Grazia Chiuri​ ha lasciato la maison Valentino e prendere il posto di Raf Simons alla guida di Dior

Più Popolare

Per settimane ci siamo fatti domande e vari toto-fashion riguardanti la poltrona di Dior (chi prenderà le redini  della direzione creativa dopo l'uscita di Raf Simons a ottobre?). Ora è arrivata la risposta: Maria Grazia Chiuri ha lasciato Valentino per andare alla guida di Dior. È la prima donna, in 70 anni di storia, a capo del brand francese.

 

Maria Grazia Chiuri
Advertisement - Continue Reading Below

Ecco cinque cose che devia ssolutamente sapere su di lei!

1) LEI E VALENTINO. Chiuri inizia la carriera da Valentino a partire dal 1999, dopo che lo stesso Valentino Garavani le chiese di far parte del team accessori. Nel settembre 2007, in seguito alla decisione di Valentino di ritirarsi, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli sono stati nominati direttori creativi di tutte le linee di accessori della maison. L'anno successivo (dopo la parentesi Alessandra Facchinetti ) al duo gli sono stati affidati tutti il mondo Valentino oltre alla  Haute Couture.

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli
Più Popolare

2) HA LA MODA NEL SANGUE. Chiuri è  figlia di una sarta, è "nata nella moda", disse durante un intervista ad un magazine americano, e ha trascorso la sua adolescenza in giro tra mercatini per scovare borse vintage (una vera passione). Ha studiato presso l'Istituto Europeo di Design di Roma e si è formata presso Fendi.

3) HA UN TALENTO PER GLI ACCESSORI. Se da Fendi ha contribuito a creare la famosa borsa Baguette, da Valentino ha portato la stessa magia creando le ultra famose  scarpe e borse Rockstud un progetto che è stato in effetti uno dei più grandi successi economici del brand. Maria Grazia ha detto, a proposito della linea Rockstud: "Li amo! Se si dà uno sguardo nel mio armadio, è tutto Rockstud, e di tutti i colori. Mi piace il fatto che, dopo tante stagioni, io li ami ancora come il primo giorno".

Rockstud

4) PROGETTAZIONE E CREATIVITA'.  La Chiuri ha dovuto imparare a esprimere se stessa e passare dalla progettazione dei capi e degli accessori alla descrizione dei mondi che in ogni collezione presentavano al fashion siytem. Pur essendo molto timida è stata convincente e di grande appeal.

5) SENSO DELL'UMORISMO.C'è un episodio emblematico del suo modo di non prendersi troppo sul serio. Dopo aver mostrato la collezione autunno/inverno  2015 ,tra l'altro una delle più acclamate dalla critica su tutta la linea, Chiuri e Piccioli lasciano entrare nel loro show Ben Stiller, come Derek Zoolander,  a chiudere lo spettacolo e annunciare il sequel di Zoolander. Chi di noi non si ricorda della Magnum in passerella! 😜 

Cosa ci fa Penelope Cruz biondo platino?Semplice, interpreta Donatella Versace nella nuova stagione di "American Crime Story,  in onda in America nel 2018, dove si ripercorrerà l'assassinio del fratello Gianni avvenuto a Miami nel 1997.
Tendenze
CONDIVIDI
Penelope Cruz nei panni di Donatella Versace è irriconoscibile
Biondo platino a parte, il glamour c'è tutto
Kendall Jenner sullo yacht a Cannes indossa un costume rosa retrò
Tendenze
CONDIVIDI
Il due pezzi rosa di Kendall Jenner a Cannes è FAVOLOSO!
Prendi nota: questo costume che Kendall Jenner sfoggia su uno yacht a Cannes è semplicemente divino (e starebbe bene anche a te!)
Tendenze
CONDIVIDI
#IntimissimiLovesSicily: il viaggio è iniziato!
Le valigie sono state disfatte, gli occhiali da sole sono stati indossati: le 13 blogger hanno raggiunto la Sicilia e scoperto la nuova...
Sul red carpet non bisogna mai dare per scontato nulla: le star lo sanno bene specialmente quando si girano a sorpresa con un movimento a scatto per esaltare anche il retro dei loro abiti favolosi. Impara da loro!
Tendenze
CONDIVIDI
Sul red carpet di Cannes le star non dimenticano di esaltare anche il lato b
L'effetto sorpresa conta moltissimo. Impara da loro!
L'abito scelto da Nicole Kidman per il red carpet alla proiezione di The Killing Of A Sacred Deer del regista greco Yorgos Lanthimos assomiglia terribilmente a qualcosa: tu sapresti dire cosa?
Tendenze
CONDIVIDI
Cosa ti ricorda l'abito vaporoso di Nicole Kidman?
The Killing Of A Sacred Deer è una commedia dark ma Nicole ha deciso di giocare con il suo abito alla ballerina da carillon
Tendenze
CONDIVIDI
Mediterraneo o messicano? Scegli il tuo stile per l'estate
Due mood colorati e allegri per la stagione più hot dell'anno, eccoti le idee da clonare subito per il tuo guardaroba...
Max Mara inizia i festeggiamenti di Wool Week in partnership con The Woolmark Company per la linea Wool Denim A/I 17 realizzata in denim 100% lana Merino e che coniuga il carattere grintoso e resistente del jeans alla preziosità e morbidezza di questa fibra naturale
Tendenze
CONDIVIDI
Preparati a indossare il Wool Denim, una carezza sulla pelle grintosa come un jeans
Max Mara ha in serbo grandi sorprese per il prossimo autunno inverno, a cominciare dalla linea realizzata in 100% lana Merino
Al festival di Cannes se non si è sexy non ci si va: le star lo sanno benissimo e per la quinta serata della kermesse si sono superate, solo abiti molto scollati e molto sgambati.
Tendenze
CONDIVIDI
Le più sexy sul red carpet di Cannes indossano abiti scollati e spacchi vertiginosi
Questo è proprio un red carpet bollente
Come puoi resistere ai nuovi costumi da bagno interi con i giorni della settimana di Alberta Ferretti? Infatti non si può: pupi indossarli non solo in spiaggia o a bordo piscina.
Tendenze
CONDIVIDI
Come puoi resistere ai costumi interi con i giorni della settimana?
No infatti, non si può
Si alza l'asticella sul red carpet del festival di Cannes 2017: Emily Ratajkowski si presenta in pizzo nero vedo tutto, Petra Nemcova e Robin Wright lasciano intravedere ammiccanti le forme ma è ancora Rihanna a tenere lo scettro del glamour
Tendenze
CONDIVIDI
Sul red carpet del festival di Cannes 2017 Emily Ratajkowski alza l'asticella della seduzione
Aspetta di vedere Rihanna