Il nuovo direttore creativo di Dior è una donna italiana, Maria Grazia Chiuri

È ufficiale! La designer italiana Maria Grazia Chiuri​ ha lasciato la maison Valentino e prendere il posto di Raf Simons alla guida di Dior

Più Popolare

Per settimane ci siamo fatti domande e vari toto-fashion riguardanti la poltrona di Dior (chi prenderà le redini  della direzione creativa dopo l'uscita di Raf Simons a ottobre?). Ora è arrivata la risposta: Maria Grazia Chiuri ha lasciato Valentino per andare alla guida di Dior. È la prima donna, in 70 anni di storia, a capo del brand francese.

 

Maria Grazia Chiuri
Advertisement - Continue Reading Below

Ecco cinque cose che devia ssolutamente sapere su di lei!

1) LEI E VALENTINO. Chiuri inizia la carriera da Valentino a partire dal 1999, dopo che lo stesso Valentino Garavani le chiese di far parte del team accessori. Nel settembre 2007, in seguito alla decisione di Valentino di ritirarsi, Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli sono stati nominati direttori creativi di tutte le linee di accessori della maison. L'anno successivo (dopo la parentesi Alessandra Facchinetti ) al duo gli sono stati affidati tutti il mondo Valentino oltre alla  Haute Couture.

Maria Grazia Chiuri e Pierpaolo Piccioli
Più Popolare

2) HA LA MODA NEL SANGUE. Chiuri è  figlia di una sarta, è "nata nella moda", disse durante un intervista ad un magazine americano, e ha trascorso la sua adolescenza in giro tra mercatini per scovare borse vintage (una vera passione). Ha studiato presso l'Istituto Europeo di Design di Roma e si è formata presso Fendi.

3) HA UN TALENTO PER GLI ACCESSORI. Se da Fendi ha contribuito a creare la famosa borsa Baguette, da Valentino ha portato la stessa magia creando le ultra famose  scarpe e borse Rockstud un progetto che è stato in effetti uno dei più grandi successi economici del brand. Maria Grazia ha detto, a proposito della linea Rockstud: "Li amo! Se si dà uno sguardo nel mio armadio, è tutto Rockstud, e di tutti i colori. Mi piace il fatto che, dopo tante stagioni, io li ami ancora come il primo giorno".

Rockstud

4) PROGETTAZIONE E CREATIVITA'.  La Chiuri ha dovuto imparare a esprimere se stessa e passare dalla progettazione dei capi e degli accessori alla descrizione dei mondi che in ogni collezione presentavano al fashion siytem. Pur essendo molto timida è stata convincente e di grande appeal.

5) SENSO DELL'UMORISMO.C'è un episodio emblematico del suo modo di non prendersi troppo sul serio. Dopo aver mostrato la collezione autunno/inverno  2015 ,tra l'altro una delle più acclamate dalla critica su tutta la linea, Chiuri e Piccioli lasciano entrare nel loro show Ben Stiller, come Derek Zoolander,  a chiudere lo spettacolo e annunciare il sequel di Zoolander. Chi di noi non si ricorda della Magnum in passerella! 😜 

Le nuove app di Lablaco SHOP, CHAT e GIVE ti permettono di fare shopping in modo innovativo: con SHOP compri senza intermediari e limiti, con GIVE rimetti in circolo gratuitamente i capi che non indossi più per riceverne (sempre gratis) di nuovi e infine con CHAT condividi immagini e look con possibilità di acquisto immediato.
Tendenze
CONDIVIDI
SHOP, CHAT e GIVE: sono le nuove app per fare shopping e scambiare (gratis) la moda che ami
Stai già creando gli account, non è vero?
Dal 20 al 25 settembre 2017 torna la Milano Fashion Week, le sfilate Milano Moda Donna con le novità per la prossima primavera estate 2018 dalla capitale del pret-a-porter. Ecco le cose glamour e sfiziose da fare se passi da Milano.
Tendenze
CONDIVIDI
Vieni a Milano durante la Fashion Week, non te ne pentirai
Che fai, non ci raggiungi?
Cosa sarebbero gli Emmy Awards senza le bucce di banana? In questa edizione 2017 anche le attrici più navigate con millenni di esperienza in red carpet e photocall sono inciampate in bucce di banana clamorose. Come Reese Witherspoon.
Tendenze
CONDIVIDI
Cosa sarebbero gli Emmy Awards senza le bucce di banana?
Eccole, sono qui, tante e tutte da sbucciare! 🙈
Tendenze
CONDIVIDI
Tutte le sfumature di Dakota
Ambasciatrice della nuova campagna #insideandout di Intimissimi, Dakota Johnson affascina e conquista con le sue parole
Poter indossare abiti corti e lunghi nella brezza calda dell'estate è una di quelle belle sensazioni difficile da lasciare andare. I prossimi vestiti corti e lunghi di moda la prossima primavera estate 2018 sono il tuo lasciapassare per la felicità.
Tendenze
CONDIVIDI
Con i vestiti corti e lunghi per la primavera estate 2018 sei di nuovo in vacanza
Sei pronta ad essere ancora felice?
In Giappone esistono almeno 50 parole diverse per descrivere la pioggia: con Kimo no-rain pupi stare certa di non prendere nemmeno una goccia, e archiviare il tuo solito impermeabile.
Tendenze
CONDIVIDI
Kimo no-rain è il kimono anti pioggia da indossare anche con il sole
♥♦♣♠ ovvero C.Q.F.P. chiaro, no? 😎
Le gonne e i pantaloni per la prossima primavera estate 2018 ti avvolgeranno di fascino e mistero: volumi oversize per i pantaloni a vita alta, gonne lunghe e ampie e tanto, tantissimo colore su seta per pantaloni liquidi e leggerissimi.
Tendenze
CONDIVIDI
Con le gonne e i pantaloni primavera estate 2018 sarai sempre ultra chic
Quanto manca alla (prossima) estate?
A volte basta davvero poco per creare look vincenti, di quelli che fanno bene all'autostima: con il blazer donna oversize ti risolvi la vita
Tendenze
CONDIVIDI
Vuoi un look facile per l'autunno? Indossa il blazer oversize
Facile con le 7 regole d'oro per indossarlo alla grande
Tendenze
CONDIVIDI
Quattro muse per comunicare l'innovativa visione dell'intimo
Ogni donna si può sentire sicura di sé indossando la giusta lingerie
Qualcosa di certo ci dice che la prossima primavera estate 2018 sarà bollente e molto, molto sexy: parecchi designer, tra cui Tom Ford e Rihanna, mandano in passerella spacchi inguinali e costumi sgambati mozzafiato.
Tendenze
CONDIVIDI
La prossima primavera estate 2018 sarà bollente e molto sexy: solo costumi sgambati e spacchi inguinali
Sarai pronta per tutto questo?