Matrimonio con sorpresa: le confessioni imbarazzanti di 9 damigelle

Il giorno del matrimonio è DAVVERO indimenticabile. E non solo per gli sposi. Leggi le avventure di queste damigelle e ricordati di star lontana dalle candele...

Più Popolare

1. Sono arrivata sbronza all'altare

«Prima che inizi a raccontare quello che mi è successo, dovete tener presente che sono sottopeso. E per sottopeso intendo dire che sono magrissima. Inutile dire che ho cercato di evitare di brindare più del dovuto a stomaco vuoto... ma non era il mio giorno speciale. Ero la damigella, e così non me la sono sentita di dire di no. Mentre ci preparavamo, vestivamo e truccavamo, abbiamo riempito i flutes un po' troppo, ma tutto sommato mi sembrava di farcela... mi sono sopravvalutata. Usciamo, prendiamo la macchina e poi facciamo due passi all'aria aperta, e le cose hanno preso un'altra piega. Mentre camminavo verso l'altare ho dovuto trattenermi per non cominciare a ruttare, tossire o singhiozzare. Alla fine sono riuscita ad arrivare al mio posto, ma ho cantato vittoria troppo presto. Mi è bastato rilassarmi un attimo, ed è finita. Insomma, ho vomitato praticamente a fianco all'altare, con il prete che stava aspettando di celebrare il matrimonio. Hanno dato una ripulita, e poi la cerimonia è cominciata davvero... ma io me la sono persa».    Claudia, 25 anni

GIF
Advertisement - Continue Reading Below

2. Confessioni imbarazzanti: una cotta per lo sposo 

«In ogni addio al nubilato che si rispetti l'alcol scorre a fiumi, ma in quello della mia amica, lo scorso anno, potevamo anche farne a meno. Una delle damigelle era talmente ubriaca che ha confessato alla sposa che provava qualcosa per il suo futuro marito, e che non voleva che loro si sposassero. È stato imbarazzante a dir poco... La tensione si è un po' allentata il giorno dopo, lei non si ricordava nulla di quello che aveva detto, e tentava di ricostruire i pezzi. Noi stavamo lì divertite a guardarla preoccupata. Crudele, ma divertente. C'è stato però qualche momento di imbarazzo nel vederla all'altare, con davanti ai suoi occhi il ragazzo che le piaceva che sposava la sua amica».   Gemma, 25 anni 

Più Popolare

3. Che misure sorprendenti! 

«Dato che ero la damigella d'onore, la sera dell'addio al nubilato volevo rispettare la tradizione e mettere in imbarazzo la sposa chiamando uno spogliarellista. Alla fine eravamo tutte amiche e qualcuno della sua famiglia, sua sorella, sua madre e sua zia. Mi sono detta che non ci sarebbero stati problemi, tanto non era nulla che nessuno avesse già visto. E invece lo spogliarellista, e i suoi attributi scioccanti sono stati un po' troppo, almeno per la zia della sposa, che è svenuta e ha sbattuto la testa cadendo a terra. L'ha dovuta caricare in macchina lo spogliarellista completamente nudo, e alla fine l'hanno portata al pronto soccorso. Commozione cerebrale».   Emilia, 27 anni

GIF

4. Quando si dice il fuoco dell'amore

«L'anno scorso ero la damigella d'onore della mia migliore amica, ed è stato davvero un matrimonio fiammeggiante! La giornata era stupenda, la mia amica bellissima ed eravamo tutti emozionati... escludendo il momento in cui i miei capelli hanno preso fuoco. Sì, le mie chiome lunghissime, liscissime e perfette sono finite un po' troppo vicino a una delle candele in chiesa, e il matrimonio si è interrotto tra le grida degli invitati che hanno visto le fiamme che mi salivano in testa. Dopo aver spento le fiamme tra le urla e il grande spavento, il matrimonio è ricominciato... ma non vedevo l'ora di trovare uno specchio e vedere quanto fossero gravi i danni!».    Elena, 25 anni

GIF
Advertisement - Continue Reading Below

5. Uno squarcio a posteriori 

«Un anno fa ho fatto da damigella al matrimonio di una mia amica. L'abito che aveva scelto per me era bellissimo, ma un po' troppo stretto. Diciamo che riuscivo a muovermi, ma nient'altro. Il grande giorno stavamo tutti andando al matrimonio, dovevamo prendere la macchina per fare una decina di chilometri. Mi sono piegata per sedermi dietro, e a un certo punto ho sentito una grossa risata. Quando mi sono girata, ho visto che le altre damigelle mi guardavano con il terrore negli occhi. Il vestito mi si era letteralmente squarciato sul sedere, lasciando ben poco all'immaginazione. Io volevo sotterrarmi, ma dopo un veloce intervento con spilli, ago & filo e persino un po' di scotch ci siamo fatti un goccio di spumante, una bella risata e alla fine ho optato per un vestito diverso da quello delle altre damigelle. Anche se ogni volta che qualcuno vede le foto del matrimonio, mi chiede perché».    Sara, 28 anni

GIF

6. Svenimenti, ehm, stellari

«Immagino che abbiate sentito parlare più o meno tutti dei matrimoni a tema Guerre Stellari... anche se magari a un matrimonio così non ci siete mai stati. Be', io sì: è stato anche uno dei momenti più imbarazzanti della mia vita. Dato che ero la più alta delle damigelle, e i ragazzi erano vestiti da Stormtrooper, a me è toccato vestirmi da Chewbacca (se non avete idea di cosa sia, è quella creatura pelosa che fa rumori strani). Come se non fosse già abbastanza, e con la sposa ovviamente vestita da Principessa Leila, quel giorno faceva un caldo torrido, ottimo se hai addosso un costume di pelo. E alla fine la damigella Chewbacca è svenuta mentre gli sposi si scambiavano le promesse. Che figura!».    Luisa, 28 anni

 

GIF

7. Sposa rotolante... sposa fortunata?

«Il matrimonio era a Santa Maria Ausiliatrice, una chiesetta in collina. E ovviamente siamo dovute salire a piedi. La giornata era stupenda, e tutto sembrava andare per il meglio. Tranne che a un certo punto ho pestato con la scarpa l'abito della sposa, che è caduta all'indietro ed è rotolata giù dalla collina attorcigliandosi allo strascico».    Lucia, 25 anni

Più Popolare

8. Occhio alla scollatura 

«Lei era una carissima amica. Che quel giorno, però, era anche fin troppo stressata. Gli sposi si sono scritti le promesse da soli, e lei mi aveva consegnato le sue in modo da non perderle. Così, ho deciso di tenerle al sicuro nella mia scollatura mentre la aiutavo a finire di prepararsi. Ma eravamo così di corsa che mi sono completamente dimenticata che le sue dolci parole d'amore erano lì, nel mio seno. E così è arrivato il momento di scambiarsi le promesse. Naturalmente, la sposa si era dimenticata di avermele date, e le è venuto il panico. Io ho fatto finta di niente, sperando improvvisasse... ma niente da fare. E così, alla fine ho dovuto infilarmi la mano in mezzo al seno. Ma il foglio si era spostato e ho dovuto ravanare per qualche imbarazzantissimo minuto prima di tirarlo fuori e consegnarlo alla sposa».    Claudia, 31 anni

GIF

9. Damigella incastrata...

«Al pranzo di nozze, gli sposi e noi testimoni eravamo seduti su una pedana rialzata, ma mentre il testimone si schiariva la gola per iniziare il suo discorso, io mi sono sporta troppo all'indietro e sono volata giù dalla pedana... solo che praticamente mi sono incastrata tra la pedana e il muro, e non riuscivo più a rialzarmi in piedi. Sarò rimasta lì così 5 minuti mentre tentavano ti tirarmi fuori, finché hanno dovuto chiamare i pompieri. Mentre li aspettavamo, il testimone ha fatto il suo discorso, anche perché i tempi di intervento in casi non proprio di emergenza non sono rapidissimi. Il discorso l'ho sentito lì per terra, accartocciata contro il muro aspettando che arrivassero i soccorsi».    Anna, 27 anni

Da: Cosmopolitan
Cinema
CONDIVIDI
Pronta per il secondo trailer ufficiale di Cinquanta sfumature di nero?
Erotico, misterioso, oscuro: il secondo trailer ufficiale di Cinquanta sfumature di nero è arrivato. Guardalo qui
Alla scoperta dei mercatini più belli e dei luoghi in Europa dove lo spirito del Natale ti scioglie il cuore
Viaggi
CONDIVIDI
Se a Natale vuoi la magia, vivila con i mercatini natalizi più belli d'Europa
12 mete scelte da Cosmo alla ricerca dello spirito delle feste: lucine in quantità, ghiottonerie e guance arrossate dal vento del Nord....
Peeled Potatoes
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a pelare le patate
Ci sono trucchi che ti svoltano la vita
10 dicembre è la giornata mondiale dei diritti umani: con Amnesty International puoi fare la differenza. Al 1° piano del Mercato Centrale Firenze una tavola rotonda a supporto della campagna 2016 "Write for Rights" per riflettere sull'impegno civile e una mostra delle opere in Lego realizzate da Ai Weiwei.
Lifestyle
CONDIVIDI
Il 10 dicembre al Mercato Centrale Firenze stai insieme all'arte per la difesa dei diritti umani
Perchè i luoghi della vita e i luoghi dell'arte non devono più rimanere separati
Florence
Cinema
CONDIVIDI
3 motivi per cui devi andare a vedere Florence al cinema
Non te lo puoi perdere! Due attori come Meryl Streep e Hugh Grant insieme, una storia divertente e dolce, insomma il film di Natale...
Libri
CONDIVIDI
10 libri da leggere assolutamente a dicembre e da regalare a Natale
Non hai ancora finito di comprare i regali? Corri in libreria: ecco alcuni cosmoconsigli per gli acquisti
Cucina e ricette
CONDIVIDI
80 Celeb ai fornelli per PAIDEIA
Nek prepara il ragù bianco, Omar Pedrini si cimenta nei capponi scappati, Nicola Savino inforna la pasta alla calabrese. Per scoprirlo non...
Viaggi
CONDIVIDI
Magna Pars: il primo hotel à parfum italiano a 5 stelle
Un'esperienza sensoriale che ti coinvolge a 360 gradi con un prestigioso laboratorio di profumi al suo interno. Ecco perché un soggiorno al...
video volpi
Lifestyle
CONDIVIDI
Il video di Natale che ti fa innamorare delle volpi e delle puzzole
Ma anche dei ricci e degli scoiattoli. Non possiamo fare troppi spoiler!
toast unicorni instagram
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Il toast con i colori dell'arcobaleno è bello come gli unicorni
Ti viene subito voglia di fare la merendina del pomeriggio