Caldo, 20 rimedi per sopravvivere all'afa

Occhi gonfi, risveglio difficile, mente appannata e muscoli indolenziti? Sono i sintomi della canicola estiva che colpiscono un po' tutti. Cosmo ti svela i 20 rimedi top per sopravvivere all'afa

Più Popolare

Quest'anno è toccato a te. Sei stata appena assunta e le ferie che ti spettano sono stringatissime oppure la tua (cara) collega si è messa in pole position per soffiarti il periodo migliore, e l'ha ottenuto. Adesso, con l'umore di un serial killer, ti tocca passare l'estate in ufficio. Invece di sovraccaricarti di tensioni con il risultato di scaricare ancora di più le tue batterie già al livello di guardia per le vacanze mancate, passa al contrattacco. La soluzione? Capovolgi la situazione a tuo favore e rendi subito meno stressante la permanenza forzata in città con una serie di strategie a orario continuato, dalle otto del mattino fino a tarda notte. Dai cosmetici che ti autano a sopravvivere alla canicola metropolitana agli integratori che ti danno la spinta giusta per non arrivare spompata a fine giornata. Ma anche quanche strategia per scaricare lo stress e l'irrinuciabile movimento fisico per mantenere il corpo scattante e in forma.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Doccia energizzante

Niente docce fredde anche se il caldo è opprimente, la sensazione di freschezza è solo temporanea. Dopo qualche minuto, infatti, l'organismo regola il flusso sanguigno provocando una vasodilatazione per ristabilire la sua temperatura corporea ottimale. Risultato? Una maggiore sudorazione e senso di accaldamento. La temperatura ottimale dei getti è intorno ai 37°. In questo periodo capita certo di farne più di una, per ritrovare freschezza e benessere scegli un detergente fresco a base di menta, fiori bianchi e di essenze naturali agli agrumi.

Più Popolare

2. Bagno refresh

Via i vestiti e subito nella vasca da bagno? Un'ottima idea per un tuffo rigenerante. Per ottenere risultati superdinamizzanti prendi spunto dall'idroterapia: riempi la vasca per 1/3 e mettiti a mollo per cinque minuti nell'acqua fredda fino all'altezza dell'ombelico. Asciugati bene, sdraiati e copriti con una coperta leggera per permettere all'organismo di innescare il processo di termoregolazione. Dopo qualche minuto il caldo sarà passato completamente.

3. Bicarbonato mon amour

Un rimedio anti-afa è di aggiungere all'acqua della vasca un paio di cucchiai di bicarbonato di sodio per rinfrescare la pelle e controllare la sudorazione corporea.

4. Refrigerio fast

Accaldata? Riempi il lavandino con acqua e qualche cubetto di ghiaccio e immergi mani e braccia fino al gomito per qualche minuto. In alternativa appoggia un cubetto di ghiaccio nei punti dove senti pulsare il sangue. Sul viso, però, avvolgi il cubetto in un fazzoletto in cotone per evitare choc termici violenti che potrebbero rompere i piccoli vasi capillari.

5. Pelle ossigenata

Lo scrub può dare una sensazione virtuale di freschezza: friziona il corpo sotto l'acqua con un guanto in crine o con un paio di noci di un prodotto esfoliante per eliminare le cellule morte e ossigenare la pelle. Concludi la doccia indirizzando dei getti di acqua fredda, partendo dalle caviglie fino alle cosce, ti darà lo sprint necessario per iniziare bene la giornata.

6. Pulizia purificante

Il viso ha bisogno di purezza tutto l'anno, ma in estate più che mai. Latte detergente e tonico rimuovono tracce di maquillage, cellule morte, smog e particelle atmosferiche che si depositano tenacemente sullo strato cutaneo. Ma non solo. Eliminando le impurità, aiutano l'epidermide a mantenersi fresca, respirare meglio e la preparano ai trattamenti successivi.

7. Tonico "al gelo"

Il tonico è stato riscoperto come autentico piacere della beauty routine, soprattutto in estate quando il desiderio di freschezza è un esigenza. Un trucco: versa il tonico abituale in uno spruzzino per i fiori e tienilo in frigo per vaporizzarlo generosamente sul viso ogni volta chene senti la necessità.

8. Shampoo delicato

Spesso in estate uno shampoo solo al mattino non basta, soprattutto se durante la giornata si è sudato molto o fatto sport. Molti pensano che lo shampoo ripetuto più volte in un giorno danneggia, rende opachi e secchi i capelli. Ma si tratta di un luogo comune, a patto di usare uno shampoo delicato. Va fatta una sola applicazione, in piccola quantità senza mai diluirlo (perché disperde gran parte dei suoi principi attivi), massaggiando delicatamente per circa 30 secondi. È molto importante il risciacquo. Dedica a questa operazione almeno due minuti, in modo di eliminare tutti i tensioattivi (cioè gli agenti chimici che hanno la funzione detergere attraverso la schiuma lo sporco), presenti nel prodotto e molto dannosi se lasciati seccare sui capelli.

9. Pelle fresca

Lo abbiamo già detto, niente di meglio di una bella doccia per rinfrescarsi e riconciliarsi con il caldo. Peccato che i ripetuti lavaggi lascino la pelle secca con minuscole scagliette sollevate e danno la spiacevole sensazione che si sia "ristretta" e tiri. Per contrastare questi spiacevoli effetti la soluzione migliore è di idratare sempre la pelle dopo il bagno o la doccia. Certo che con il caldo non è allettante stendersi sul corpo una lozione o una crema, per quanto leggere e penetranti formano sempre un velo e con il sudore tendono ad appiccicare. Meglio allora usare una frizione non alcolica, a base acquosa e ricca di principi attivi anti aridità e rinfrescanti da massaggiare velocemente su tutto il corpo, insistendo sui punti più disidratati.

10. Profumo d'estate

Scegli una fragranza leggera e non oppressiva, con il caldo potrebbe risultare sgradevole per chi ti circonda. Mai abusarne, basta una profumazione discreta, ma persistente da vaporizzare verso l'alto ed entrare nella "nuvola" con tutto il corpo. Per una pelle morbida, fresca e sensualmente profumata.

Advertisement - Continue Reading Below

11. Capelli lunghi? Meglio raccolti

Capelli sciolti sulle spalle? Belli da vedere ma tengono caldo quanto una sciarpa in cashmere. Per mantenervi fresche punta sul raccolto: treccia, coda, chignon oppure, per essere trendy, avvolgi su se stesse qualche ciocca e appunta con delle forcine in modo da creare un aspetto disordinato.

12. Fragranze senza alcol

Per l'estate prova una fragranza senza alcool, la usi in tutta tranquillità anche sotto il sole per un momento rinfrescante. Infatti queste formule sono testate per non creare allergie e macchie cutanee sotto i raggi UV.

13. Per non brillare

Con il caldo umido e l'afa, la secrezione sebacea tende ad aumentare: anche se non hai problemi di pelle grassa, ti puoi ritrovare con un viso untuoso già a metà mattinata. La soluzione è sostituire al solito trattamento da giorno con un fluido leggero o un gel, privo di oli aggiunti. Sceglilo intensamente idratante e dotato di filtro solare, anche in città il sole estivo emana pericolose radiazioni e favorisce il fenomeno del photoaging, cioé l'invecchiamento cutaneo dovuto ai raggi UVA e alla luce. In più, riequilibra gli eccessi di sebo e cancella le zone lucide.

Più Popolare

14. Trucco light

Nel caldo torrido le regole del maquillage cambiano. Se utilizzi il fondotinta, sceglilo in versione compatta se hai la pelle particolarmente grassa che richiede frequenti ritocchi o in fluido leggero quando la pelle è sensibile e secca. Oppure utilizza le terre abbronzanti, sempre in versione compatta e in una tonalità "credibile".

15. Effetto mat con l'aspirina

Un' astuzia per una giornata impegnativa che richiede un maquillage importante: per farlo durare a lungo, fresco e senza tracce di lucido, sciogli bene in mezzo bicchiere d'acqua un aspirina, quindi prima di truccarti tamponate il viso con una spugnetta intrisa di questa soluzione.

16. Occhie e labbra perfetti

Per un'aspetto ben curato e per essere sexy anche nell'afa cittadina è meglio puntare su un make-up ai minimi termini: sugli occhi un tratto di matita o di eye liner e tanto mascara nero waterproof, ma solo sulle ciglia superiori per evitare con con il caldo "sbavi". Per le labbra, matita e, al posto del rossetto, un gloss colorato lucido e fresco per regalare al viso un'aspetto vacanziero.

17. Gambe pesanti?

Questione di circolazione sanguigna e linfatica rallentate a causa del caldo. Tornata a casa preparate due bacinelle d'acqua (l'acqua dovrà arrivare alla caviglia) una calda e una molto fredda dove avrai aggiunto una manciata di cubetti di ghiaccio. Camminando immergi i piedi da una bacinella all'altra. Si tratta di una semplificazione delle vasche di Sebastian Kneipp, il medico tedesco che ha studiato i benefici dell'idroterapia. Questo sistema permette una veloce vosodilatazione e contrazione del circolo sanguigno che procura un senso immediato di sollievo e sgonfia le gambe pesanti. Stendi poi, con un massaggio ascendente dalle caviglie fino alle cosce, un prodotto specifico per sgonfiare le gambe: leggermente alcolici, a base di mentolo, menta piperita e ruscus agisce decontrattando i muscoli e riattivando la circolazione. Favorisci la sua azione appoggiando in verticale le gambe ad una parete e rimanendo in questa posizione per almeno cinque minuti.

18. Non dimenticare il deodorante

Il sudore è un meccanismo naturale di protezione della pelle. Nasce privo di odore, ma si deteriora facilmente quando viene a contatto con la flora batterica e l'aria. La prima regola per evitare imbarazzanti problemi è quella di una accurata igiene delle zone critiche: ascelle, inguine e piedi. Il secondo passo è quello di applicare quotidianamente il deodorante che deve limitare la proliferazione dei batteri, non occludere i pori e rinfrescare.

19. Estremità scattanti

Se fai un lavoro che ti costringe a camminare molto sull'asfalto arroventato dal sole ti succederà spesso di tornare a casa con i piedi gonfi e le caviglie doloranti. Curare le estremità è importante, perché da loro dipende molto del benessere del nostro corpo. Infatti, camminando, i piedi agiscono come una pompa che spinge il sangue verso il cuore, dove si depura e si ossigena. Per un trattamento S.O.S friziona bene i piedi con un guanto in crine e passa velocemente il getto della doccia fredda partendo da metà polpaccio fin sotto la pianta del piede. Stendi poi un velo di talco mentolato, facilita il massaggio, controlla la sudorazione, tonifica i piedi stanchi e ha un efficace effetto anti-odore.

20. Freschezza S.O.S

Da tenere sempre a portata di mano: nel taschino della giacca, nel cruscotto dell'auto e nel cassetto della scrivania una scorta abbondante di fazzolettini rinfrescanti. Servono a dare sollievo e refrigerio immediato soprattutto se li passate sui polsi, sulla nuca e sul collo. Anche se la percentuale di alcool contenuta nei fazzolettini è minima evitate di sfregarli sotto le ascelle, sulle zone delicate e sul viso. Potrebbero dare reazioni allergiche o bruciore.

COSA NE PENSI?

Make up
CONDIVIDI
Pat McGrath lancia il nuovo illuminante occhi in anteprima alla sfilata di Versace
​Si chiamerà Pat McGrath Labs 005 e l'ha mostrato in anteprima su Instagram e in passerella da Versace alla Milano Fashion Week​
harry potter nail art ispirazioni instagram
Nail Art
CONDIVIDI
Harry Potter nail art: 21 ispirazioni da cui devi prendere spunto se sei una vera fan
Ora per essere delle vere fan di Harry Potter non serve solo conoscere la saga a menadito. Oltre ai libri c'è di più. Su Instagram puoi...
Make up
CONDIVIDI
Occhi a tutto colore dalle sfilate di Milano
​Le palpebre si trasformano in farfalle colorate sulle passerelle della Milano Fashion Week. Il trucco colorato, nei toni accesi e...
Make up
CONDIVIDI
Ma gli uomini notano davvero come sei truccata?
Hai presente tutto l'impegno che ci metti per stendere l'eyeliner perfettamente o scegliere l'ombretto che ti risalta il colore degli...
prodotti beauty da tenere sempre in auto
Make up
CONDIVIDI
8 prodotti beauty da avere sempre in auto
​Makeup in movimento…​
Make up
CONDIVIDI
Il trucco più trendy per l'Autunno Inverno 2016-2017 dalle sfilate
Dalle nostre Cosmoinviate sul fronte sfilate da NYC, Parigi, Londra e , ovviamente, Milan abbiamo scoperto che….​​
Make up
CONDIVIDI
HOW-TO #GlitterLips. Copia le labbra luccicanti di Fendi
​Sulla passerella Primavera Estate 2017 di Fendi si sono viste labbra scintillanti di glitter rosa. Da provare subito!​
libertine sfilata
Nail Art
CONDIVIDI
Le unghie pelose sono (ancora) il trend più cool del momento
Ma non solo: anche quelle gioiello​, con nappine, multicolor e tante altre (ben 24 tipi) viste alla sfilata di Libertine a New York
cara delevingne make-up scollatura
Make up
CONDIVIDI
Il make-up per la scollatura di Cara Delevingne è surreale
Cara sa sempre come farsi notare! 🙌​​
Make up
CONDIVIDI
Addio rossetto! In passerella sboccia il make-up fatto coi fiori
​Alla sfilata primavera estate 2017 di Preen by Thornton Bregazzi a Londra al posto dei gioielli e del trucco si è visto un florilegio di...