Perché è stata scelta proprio Gwen Stefani per cantare alla cena italiana alla Casa Bianca?

​La risposta è nel discorso che Barack Obama ha tenuto davanti a migliaia di persone davanti alla Casa Bianca

Più Popolare

Ieri sera l'ultima Cena di Stato di Barack Obama alla Casa Bianca era dedicata all'Italia. A tavola erano sedute centinaia di persone illustri della scena culturale e politica del nostro paese. Ma sul palco è salita una star americana, la cantante dei No Doubt Gwen Stefani

Advertisement - Continue Reading Below

Perché proprio lei? Abbiamo azzardato alcune ipotesi. Un motivo potrebbe essere il fatto che il papà di Gwen, Dennis Stefani, ha origini italiane. Un altro motivo plausibile è il fatto che Gwen sia figlia di immigrati (la mamma ha origini metà irlandesi e metà scozzesi).

Ieri Obama, durante il suo il discorso ufficiale davanti alla Casa Bianca davanti alla delegazione italiana, ha sottolineato che sono stati proprio gli immigrati ad aver reso grandi gli Stati Uniti, ringraziando gli italoamericani presenti con queste parole:

Non sono così fortunato da poter vantare origini italiane, anche se il mio cognome finisce con una vocale. Ma mi considero un italiano ad honorem. Sono stato cresciuto in parte da mia nonna, e come qualsiasi italiano vi confermerà: "State a sentire quello che vi dice la nonna!". E come in molte case italiane, grazie a Michelle, adesso anche la Casa Bianca ha il suo orto, dove crescono pomodori  e aglio. Lasciatemi anche dire che gli immigrati italiani, che sono venuti a vivere negli Stati Uniti spesso con niente in tasca, che hanno dovuto imparare la lingua e creare una nuova vita, combattendo con i pregiudizi e la discriminazione, contando sull'amore della loro famiglia e sulla forza della loro fede, sono riusciti ad avere successo nei vari aspetti della vita. E questo ci racconta una realtà che non possiamo dimenticare: l'America è stata costruita dagli immigrati, l'America è più forte grazie agli immigrati, l'America è grande grazie agli immigrati.

Gwen è un'immigrata di seconda generazione, americana a tutti gli effetti: è nata a Fuellerton, in California. E come lei molti altri artisti che si sono esibiti alle cene di Stato nei mesi scorsi: Beyoncé, Demi Lovato, Ne-Yo, Mary J. Blige.

Un'immagine di Liliane Bettencourt
Star
CONDIVIDI
Liliane Bettencourt, l'erede L'Oreal era la donna più ricca del mondo
Addio a una delle donne più potenti con una storia tutta da conoscere
fenty rihanna cognome
Star
CONDIVIDI
Rihanna ha chiamato Fenty la collezione perché è il suo cognome. I fan sono impazziti (di gioia)
È stata una riscoperta epocale
Star
CONDIVIDI
Il gesto d'amore di The Weeknd. Avrebbe organizzato il tour in base al trapianto di Selena
Questo sì che è Amore con la "A" maiuscola!
stephanie di monaco
Star
CONDIVIDI
Stephanie di Monaco, biografia di una principessa ribelle
La chiamavano "wild child"...
kate moss figlia Lila Grace Moss Hack
Star
CONDIVIDI
La figlia di Kate Moss ha fatto il suo debutto alle sfilate, ma nel front row
È l'anno del debutto dei figli delle top model
Star
CONDIVIDI
Fermi tutti! Alexander Skarsgard e Nicole Kidman si sono baciati agli Emmy!
Big Little Lies è ancora meglio nella vita reale
nicole kidman discorso donne emmy awards 2017
Star
CONDIVIDI
Nicole Kidman agli Emmy 2017 ha fatto un discorso sulle donne che devi sentire
Ha parlato della violenza domestica e delle donne che si destreggiano tra lavoro e figli
robyn wrigth dylan penn
Star
CONDIVIDI
Dylan Penn, la figlia di Robin Wright, sul red carpet degli Emmy era un clone della mamma
Il colore degli occhi è identico, e anche il resto non lascia dubbi
coppie star emmy awards 2017 red carpet
Star
CONDIVIDI
Le coppie più tenere avvistate sul red carpet degli Emmy Awards 2017
E il premio come migliore coppie sul red carpet degli Emmy va a...
Star
CONDIVIDI
9 rare foto di Beyoncé e Rihanna insieme che faranno brillare gli occhi alle fan 😍
Cosa c'è di meglio di una regina? Averne due insieme