Tecniche di masturbazione femminile: 5 errori da non fare

Vuoi avere un orgasmo intenso? Ecco 5 errori da non fare mentre ti masturbi

Più Popolare

Quando parliamo di tecniche di masturbazione femminile (o maschile),  non c'è mai un giusto e sbagliato. Se quel che fai, ti fa provare un orgasmo intenso, allora vale tutto. Il problema nasce quando non riesci a raggiungere il piacere e stai lì a lambiccarti con la domanda: «Come ci si masturba?». Cosmo ha parlato con sessuologi e ginecologi, e ha individuato 5 errori che potresti commettere quando ti masturbi. Eccoli. 

Advertisement - Continue Reading Below

1. Ci provi troppo. Se ti senti sotto pressione perché punti a provare un orgasmo intenso a tutti i costi, hai meno probabilità di raggiungerlo. La  masturbazione dovrebbe avere, innanzitutto, lo scopo di provare di piacere piuttosto che di ottenere un orgasmo il prima possibile. Se tu provi tutte le tecniche di masturbazione possibili e immaginabili al solo scopo di venire in due secondi, allora perdi tutto il bello del "viaggio". Concedere a testa te stessa il permesso di goderti il momento, e non considerare ogni attimo non trascorso avendo un orgasmo un fallimento, alzerà la possibilità che avvenga. Prova a non fissarti sull'obiettivo finale e, invece, focalizzati solo su toccarti in un modo che ti fa sentire bene. 

10 ragazze raccontano le loro tecniche di masturbazione
Related Article
Più Popolare

2. Aspetti l'ora di andare a letto. La ragione per cui strisci a letto ogni notte non è perché sei pronta per regalarti un orgasmo da favola da sola, ma perché sei pronta per stramazzare dal sonno. Nessuna meraviglia se qualche volta ti senti troppo stanca per riuscire a venire! Dunque, siccome la sera tardi, a letto, è di solito il momento che si adatta meglio ai nostri programmi, cerca di preparare il terreno durante l'arco della giornata...

Magari, nel corso della giornata, prova a pensare all'orgasmo intenso che ti regalerai alla sera, oppure pensa intensamente a un momento molto eccitante. Se puoi infilare qualche mossa preliminare durante il giorno, quando sarà ora di andare sotto le lenzuola, sarai bella carica e pronta a esplodere.

Advertisement - Continue Reading Below

3. Non fai gli esercizi di Kegel. Tutti non fanno che parlare dei benefici dei Kegel ma, seriamente, una volta che li avrai inseriti nel tuo allenamento giornaliero capirai il perché. Tra tutte le tecniche di masturbazione femminile, allenare i muscoli del pavimento pelvico è senza dubbio una delle migliori. Un pavimento pelvico forte equivale a orgasmi intensi. Se di recente i tuoi orgasmi son stati poco soddisfacenti, questi esercizi costituiscono il ricostituente perfetto. Puoi provare a stringere i muscoli e sollevare i fianchi se vuoi concentrarti su resistenza e durata, o eseguire brevi e veloci contrazioni muscolari per far lavorare le fibre associate con l'eccitazione.

4. Non ti concedi il permesso. Sfortunatamente, i tabù che circondano la masturbazione, in particolare la masturbazione femminile, esistono da secoli. Liberati dal tuo senso di colpa: tu sei la persona che più devi amare al mondo. Quindi perché non regalarti un meraviglioso orgasmo? 

5. La tua sessualità è sempre dipesa da un partner. Siccome la masturbazione femminile è qualcosa che le donne non sentono di avere il "permesso" di fare, è possibile che ripongano la responsabilità dei propri orgasmi esclusivamente nel partner. Se hai sempre contato su altre persone per avere un orgasmo, è come se il tuo piacere appartenesse a qualcun altro. Sebbene ciò sia totalmente comprensibile, se veramente vuoi arrivarci da sola, hai bisogno di scacciare il partner dalla mente ed esplorare la tua sessualità.

Ricordati: non è l'uomo a fare la magia. Siamo noi a farla. Piantala di chiederti come ci si masturba: fallo e basta. C'è solo un modo per esplorare la propria sessualità, ed è immergendocisi dentro. Prova a guardare foto, leggere letteratura erotica, guardare porno o qualsiasi cosa ti faccia sentire sexy. E buon divertimento! 

Leggi anche

10 ragazze raccontano le loro tecniche di masturbazione
Related Article
il kamasutra della masturbazione per ragazze
Related Article
Da: Cosmopolitan
Tre volte te
Relazioni
CONDIVIDI
Perché il primo amore non si scorda mai?
Anche tu non riesci a scordare il tuo primo amore? Perché ti tagliava le gengive con l'apparecchio oppure perché non hai mai più amato così?
Un primo piano di Ryan Gosling
Men decoder
CONDIVIDI
Che cosa si nasconde dietro le caratteristiche del suo viso
Il face profile dei vip, Alan Stevens, spiega che cosa ti dice di lui la fisionomia del viso
Due fenicotteri che formano un cuore
Relazioni
CONDIVIDI
"Ho incontrato la mia anima gemella su un volo mentre andavo in vacanza"
Alla blogger inglese Lisa Hollinshead è capitato per davvero...
cuori battono insieme
Relazioni
CONDIVIDI
Ecco cosa succede ai vostri cuori se tu e lui vi tenete per mano
Uno studio rivela la magia della sincronia sociale
un ragazzo col lo sguardo sexy
Men decoder
CONDIVIDI
C'è vero amore nei suoi occhi?
Scopri se è innamorato di te dal modo in cui ti guarda
Sesso e Amore
CONDIVIDI
9 cose incredibili che non sai sull'orgasmo (tipo che fermerebbe il singhiozzo)
In uno dei discorsi più famosi di TED la scrittrice Mary Roach svela le curiosità che non sappiamo sull'orgasmo
Orgasmo & pregiudizio. Perché tutti odiano gli omosessuali? Le ragioni dell'omofobia
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Perché tutti odiano gli omosessuali?
Cosa te ne frega di come gli altri fanno l'amore? In occasione del Milano Pride del 24 giugno, gli esperti ci spiegano perché l'omofobia è...
Bacio Twilight
Relazioni
CONDIVIDI
8 segni che tu e lui siete davvero innamorati
Magari tutti pensano che state accelerando i tempi, ma voi due sapete di essere già profondamente legati
Sesso e Amore
CONDIVIDI
10 modi romantici per dire ti amo (e nei momenti in cui meno se lo aspetta)
Qualche idea semplice ma efficace per farlo nella vita di tutti i giorni, proprio quando meno se lo aspetta
Relazioni
CONDIVIDI
7 aspettative giuste per cominciare una nuova relazione
Il segreto di una relazione duratura? Regola le tue aspettative. E lui ti sembrerà più "perfetto" di quel che pensavi