10 litigi da cui dovete assolutamente passare prima di sposarvi

Sì, è proprio così: è importante sviscerare ogni tipo di argomento sul quale potrebbero esserci degli scontri una volta che vivrete insieme

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Ci si sposa (in genere) pensando che sarà per sempre. È molto probabile che sentirete spesso la frase "finché morte non ci separi" durante lo scambio delle promesse. E anche se non tutte le coppie sanno gestire i conflitti alla perfezione, ci sono alcuni punti su cui è meglio discutere prima di firmare un contratto che, in effetti, dovrebbe vincolarvi per tutta la vita. Se tu vuoi avere dei figli ma il tuo partner no, ad esempio, questo non significa che il tuo matrimonio sia spacciato. Ma l'importante è approfondire e capire se ci sono alcuni punti fondamentali della vostra relazione sui quali vi trovate in disaccordo (e se poi uno dei due cambia idea, tanto meglio). Ecco alcuni punti che è bene sviscerare prima del grande passo.

Più Popolare

1. Chi dei due è più bravo a sbrigare le differenti faccende domestiche. Supponiamo che tu sia nettamente più brava del tuo partner a lavare i piatti: per questo ti senti obbligata a dargli una ripassata finale anche se, stasera, li ha fatti lui. Di per sé non c'è niente di male se hai l'idea di essere tu quella che fa tutto il lavoro, a meno che a te la cosa non infastidisca, oppure se il tuo partner sembra in grado di tollerare la confusione in giro per casa molto più di te. In questo caso, parlatene. Hai intenzione di chiedere il divorzio solo perché lui è un casinista? Certamente no (o almeno dipende da quanto è casinista...). Ma questo vi creerà delle tensioni, sarà fonte di risentimenti? È molto probabile. Meglio chiarire subito cosa significa fare "un lavoro fatto bene." Per tutti e due.

2. Una litigata di fuoco mentre correte al gate, trascinando il trolley da un lato all'alto dell'aeroporto. State andando a trovare i tuoi, e siete in ritardo. Hai caldo, sei sudata e stressata, e dentro di te stai già gridando. È la colpa è decisamente di qualcuno dei due, ma cosa ci potete fare ormai? Il tuo partner ha dormito troppo, e adesso state per perdere il volo? Oppure hai organizzato tu il viaggio, ma hai fatto confusione con gli orari? Le opzioni sono due: rimanere arrabbiati per il resto del viaggio, oppure tirare fuori la vostra rabbia e poi fare pace facendo sesso nel bagno dell'aereo. È una buona idea discutere di un errore che avete commesso, anche se questo può voler dire che litigherete perché siete tutti e due stressati.

3. Litigate perché avete prestato dei soldi a qualcuno della famiglia. Se c'è qualcosa che probabilmente abbiamo imparato dai telefilm, è che con i suoceri c'è sempre qualche battibecco, piccolo e buffo. Se invece la sua famiglia è causa di più di qualche preoccupazione (i suoi vi controllano, o sua sorella ha sempre bisogno di soldi), parlatene subito. Presumibilmente (e comprensibilmente) il tuo partner si metterà sulla difensiva, e prima capite come gestire questa situazione meglio è. È normale che tu voglia mettere da parte con lui i vostri risparmi anziché buttarli via, ma non c'è neanche niente di male a volere aiutare un famigliare. Litigare per capire quali sono le vostre priorità in questo casi vi aiuterà a capire quali sono i vostri valori. Questo non vuol dire che il matrimonio sia una sorta di religione segreta, si tratta solo di dirsi: "Ehi, prestiamo dei soldi a tuo cugino, oppure iniziamo a risparmiare e cerchiamo di farci un mutuo insieme?".

Advertisement - Continue Reading Below

4. Andate fuori di matto perché lavorate 70 ore a settimana e non riuscite a passare neanche un po' di tempo insieme. Non c'è niente di male a dedicare tempo ed energie alla propria carriera, ed esserne fieri. Ma se tu o il tuo partner avete la sensazione che l'altro non dia la stessa importanza alla vostra relazione, e si preoccupi solo del suo lavoro, parlatene. In queste circostanze, il litigio è sicuro. Abbiamo visto tutti almeno una volta un film in cui un dirigente di azienda si rende improvvisamente conto che l'amore è più importante del denaro. Meglio affrontare la situazione subito piuttosto che sposarsi, mettere su famiglia e andare avanti così facendo finta di niente.

5. Non siete d'accordo su dove vivere insieme. E non nel senso che non sapete decidere tra un appartamento in centro o una casa con giardino nell'hinterland. In qualche modo, troverete comunque la vostra casa dei sogni. Ma se uno dei due vuole trasferirsi in futuro dall'altra parte del Paese, è bene tenerne conto da subito. Certo, se tutti e due avete sempre sognato di vivere a Parigi potrebbe essere una buona occasione. Ma se il tuo partner viene da un altro Paese, un giorno potrebbe avere nostalgia di casa e proporti di trasferirti lì. Insomma, si tratta di una cosa da discutere insieme il prima possibile.

6. Non riuscite a trovare una sintonia sul sesso, nel senso che avete esigenze diverse, e vi sentite fuori sincrono. Ogni persona ha impulsi sessuali diversi. Ma va bene così, e poi le vostre esigenze possono anche cambiare nel tempo. Tu potresti avere l'impressione di non essere soddisfatta, o magari il tuo partner pensa che sei una troppo fissata con il sesso. A volte può sembrarci superficiale parlare insieme di sesso, ma se per te è una cosa importante è giusto affrontare questo tipo di conversazione. Così, quando sarete sposati, sarete a vostro agio nel parlare apertamente delle vostre esigenze fisiche o emotive.

7. Litigate perché non litigate mai. Nel lungo periodo, bisticciare farà bene alla vostra relazione (basta non esagerare). Anzi, potreste anche scoprire che litigare vi piace. Ma se uno dei due scappa o si chiude a riccio quando si discute di argomenti importanti (come quelli menzionati qui), non andrete mai da nessuna parte. Se ci sono problemi di comunicazione, è bene cercare di affrontarli subito. Realisticamente, è probabile che entrambi abbiate abitudini di comunicazione pessime, che vi fanno riscaldare in certe situazioni. Più affinate le vostre abilità di comunicazione e la vostra capacità di aprirvi, e meglio andrà il vostro rapporto.

8. Bisticciate per il rapporto che il tuo partner ha con qualcuno sui social. A un certo punto nella vostra relazione scoprirai di essere gelosissima, oppure che ti manca il gene della gelosia. E a quel punto vedrai solo una serie di post innocenti su Instagram, o guarderai ogni messaggio con sospetto. Parlatene. Forse lui non sta facendo niente di male (e allora litigherete), oppure sì (e allora litigherete). La cosa importante è che abbiate una conversazione sincera sulle vostre gelosie, e sul tipo di comportamenti che potrebbero ferire l'altro.

9. Vi scontrate su come arredare la vostra nuova casa (bonus: se dovete montare i mobili voi). Che il cielo vi aiuti. Una persona ottimista direbbe che quest'esperienza vi insegnerà l'arte del compromesso e del lavoro di squadra. Una persona realista vi dirà che quest'esperienza vi insegnerà a trattenervi in modo che non eliminiate fisicamente il vostro partner.

10. Litigare perché uno dei due si è dimenticato di un anniversario. Uno dei due si è scordato del compleanno dell'altro? Il litigio è del tutto legittimo. Lui si è dimenticato del terzo anniversario della vostra prima cena insieme? Dai, questo è comprensibile. Litigare per questo significa però che uno dei due è arrabbiato perché pensa che all'altro non importi abbastanza. E uno dei due, però, pensa che l'altro esageri. Non sarà divertente, ma alla fine riuscirete a stabilire qual è il giusto livello.

Da: Cosmopolitan
fine di un amore, cosa puoi imparare dalla fine della prima storia
Relazioni
CONDIVIDI
Tutto ciò che la fine della tua prima storia d'amore ti può insegnare
C'è sempre un lato positivo. Sì anche quando hai il cuore spezzato per la prima volta.
Relazioni
CONDIVIDI
13 cose che se un ragazzo innamorato fa all'inizio di una storia le farà per sempre
Potrebbe non smettere mai di sorprenderti
come mettere preservativo maschile e femminile
Relazioni
CONDIVIDI
Mini guida per mettere il preservativo femminile e maschile, subito!!
Ecco il metodo più facile e veloce per mettere il preservativo femminile e maschile, per non perder tempo e andare subito al sodo... sicuri...
Due ragazzi sorridenti
Relazioni
CONDIVIDI
È da un anno che mi piace il mio collega, devo dirglielo?
"La nostra compagnia non proibisce relazioni tra colleghi e mi chiedo se forse dovrei dirgli quello che provo". Risponde Frank Kobola,...
tradimento, si può scoprire dal tono della voce
Relazioni
CONDIVIDI
Il tono della voce può rivelare un tradimento, lo dice la scienza
Attenta a come parla (o a come parli)
Relazioni
CONDIVIDI
8 posti dove fare l'amore almeno una volta nella vita
Perché fare sempre sesso a letto = noia
Relazioni
CONDIVIDI
Ho dormito con il mio migliore amico ed è stata la cosa più tenera del mondo
Sì, è successo. E ho scoperto che si può dormire con un uomo senza desiderarlo sessualmente. Ma al contempo provando un amore che solo...
tinder reaction chat
Relazioni
CONDIVIDI
Tinder ha trovato il modo per migliorare le chat e i tuoi incontri
Così finalmente potrai esprimere tutto quello che pensi
Love Actually dichiarazione d'amore
Relazioni
CONDIVIDI
10 momenti NON adatti a dire "Ti amo" per la prima volta
L'unica vera regola? Dire "ti amo" per la prima volta SOLO se lo senti davvero. E in questi 10 momenti non è affatto detto (anzi è molto...
Relazioni
CONDIVIDI
Il mio ragazzo è Facebook dipendente e per me sta diventando un problema
"Sto solo reagendo male? O è normale che mi preoccupi?". Logan Hill esperto di relazioni spiega che cosa fare