Tradimento femminile: per le statistiche è in aumento

Studi e statistiche confermano: il tradimento femminile è in crescita

Più Popolare

Il tradimento femminile è in aumento, lo dicono le statistiche: pensa che dal 10 percento al 20 percento delle donne ha tradito almeno una volta il proprio partner e la scienza conferma questa tendenza: ogni giorno molte donne hanno rapporti sessuali con persone diverse dal partner abituale.

In un recente studio i ricercatori dell'Indiana University hanno scoperto che il 19 percento delle donne ha ammesso di aver tradito il proprio partner: un dato leggermente inferiore a quello degli uomini (il 23 percento dei maschi ha ammesso di essere stato infedele). Dagli anni '90 a oggi si è compiuto un grande salto: allora appena il 10 percento delle signore ammetteva di essere stata infedele. Uno studio del 2011 condotto dall'American General Social Survey e sponsorizzato dalla National Science Foundation ha scoperto che le donne che prendono le distanze dalla monogamia sono aumentate dall'11 per cento del 1991 all'attuale 14 percento.

Advertisement - Continue Reading Below

Le donne più giovani, sotto i 25 anni, e le donne di età superiore ai 60 sono quelle maggiormente predisposte all'infedeltà. Il dato del tradimento maschile oscilla tra il 50 e il 60 percento: questo valore è rimasto sostanzialmente invariato nel corso del tempo, mentre l'infedeltà femminile è aumentata progressivamente, al punto che le stime attuali la collocano tra il 45 e il 55 percento. Cosa ha fatto decollare nelle donne questa insaziabile voglia di infedeltà?

Più Popolare

Probabilmente le donne oggi si sentono più libere di dire cosa provano e cosa fanno. Nel lontano passato il tradimento femminile scatenava punizioni corporee e anche la morte e dunque le adultere difficilmente dichiaravano il loro stato e i loro sentimenti per paura di ritorsioni.

Un altro dato interessante riguarda l'età: tradiscono le donne giovani, al di sotto dei 25 anni, e le donne più grandi al di sopra dei 60. Per queste ultime la spiegazione più plausibile può riguardare il cambiamento di mentalità che si è avuto negli ultimi 40 anni: se fino a qualche decennio fa una traditrice era additata come esempio da non imitare, oggi quasi nessuno si scandalizza più per le corna.

Insomma traditori e traditrici oramai si equivalgono e sembra proprio che la monogamia stia stretta un po' a tutti.

Tuttavia, c'è una differenza sostanziale tra le motivazioni che spingono al tradimento una donna rispetto a un uomo. Per la maggior parte delle ragazze ciò che le spinge a essere infedeli è la necessità di un nuovo legame emotivo. Lo conferma un sondaggio condotto nel Regno Unito dal sito che organizza incontri clandestini Undercover Lover: il 57 percento delle ragazze intervistate ha dichiarato di avere una relazione sentimentale con un partner clandestino, mentre questa percentuale, se riferita agli uomini, cala al 27 percento.

Le donne desiderano stabilire un collegamento emotivo con il partner e, quando questo viene a mancare, non esitano a cercarlo altrove. Sembra dunque che le ragioni puramente sessuali, che invece, spingono gli uomini alla scappatella, passino nettamente in secondo piano.

Dunque potresti tradire il tuo partner seppur continuando a amarlo perché ti senti indoddisfatta, poco amata e poco apprezzata, o poco sexy, e non ti senti sostenuta nel tuo valore. Ecco che l'attenzione che ricevi da un altro uomo inizia a farti sentire bene.

Prima di arrivare al tradimento però potresti scegliere di comunicare con il tuo partner per fargli sapere cosa ti manca e di cosa avresti bisogno. Prendersi la responsabilità di comunicare le tue esigenze vuol dire manifestare in maniera limpida le proprie necessità e questo non può che fare bene alla tua autostima.

Se parlando con il tuo lui scopri che le tue esigenze non possono essere soddisfatte, allora potete trovare assieme una soluzione o decidere di prendere strade separate perché non necessariamente c'è bisogno di ricorrere all'infedeltà per ottenere ciò che si vuole.

Robert Weiss, direttore e fondatore del The Sexual Recovery Institute, spiega che ci sono quattro ragioni principali che portano le ragazze all'infedeltà.

  1. Ti senti sottovalutata. È uno dei motivi principali: non ricevi abbastanza attenzioni e ti senti ignorata dal tuo partner e così cerchi altrove quelle sensazioni che ora ti mancano.
  2. Vuoi più intimità. Le ragazze amano essere valorizzate con carezze e coccole e non sempre all'interno della coppia ritrovi questa dimensione. Cerchi dunque un partner alternativo con cui scambiare effusioni, dolcezza e romanticherie. Tradire in questo caso si rivela la scelta più semplice e economica, perché senti di amare il tuo partner ma hai anche bisogno di più effusioni e intimità e per te diventa facile andarle a cercare altrove, evitando di mettere in discussione la tua coppia.
  3. Sei annoiata. Trascorri molto tempo da sola perché siete entrambi impegnati con il lavoro o avete una relazione a distanza e ti senti annoiata e spenta. Un po' di emozione ti si presenta sotto forma di una nuova conoscenza e dunque diventi infedele per spezzare la routine.
  4. Soffri per un trauma. Se hai subito un trauma nell'infanzia potresti avere problemi nella vita adulta come la dipendenza dal sesso o essere una traditrice seriale. Per le donne il tradimento è una compensazione a una vita sentimentale arida e i legami tra adulteri soddisfano bisogni emotivi profondi.

Leggi anche: Lui flirt con le altre?

COSA NE PENSI?

amiche tinder
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Con Tinder adesso puoi fare da Cupido alle tue amiche
Buone notizie! Adesso la tua amica può contare anche sul tuo aiuto per trovare Mr. Right 🙌​
Relazioni
CONDIVIDI
4 tipologie di uomini da evitare
​Dal narcisista al vampiro energetico 4 ti​pi di uomo da cui tenerti alla larga​
Relazioni
CONDIVIDI
Unione Civile, il racconto di Francisco per dire sì a Luca
Francisco e Luca sono la prima coppia ad essersi unita civilmente a Roma, dopo l'approvazione della legge Cirinnà. Leggi la loro storia e...
5 consigli di porno star famose sulla posizione del 69 per godere al massimo
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Posizione 69: ecco cinque consigli di pornostar famose
Ammettiamolo: fare il sessantanove a letto non è semplicissimo. Cinque famose pornostar ti danno delle dritte preziose (sopratutto...
Valentina Nappi protagonista con Le ragazze del porno del film hard Queen Kong con la regia di Monica Stambrini.
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Arrivano Queen Kong e Insight, i film hard di Le ragazze del porno con ​​Valentina Nappi
Vuoi vedere un porno d'autore? Non perderti Queen Kong e Insight, di Monica Stambrini e Lidia Ravviso, due registe del collettivo Le...
Scopri il kamasutra della lavatrice, e non solo: ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa
Kamasutra
CONDIVIDI
Il kamasutra della lavatrice
Scopri il kamasutra della lavatrice (e non solo!). Ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa​
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Sesso anale: 10 donne ti dicono cosa devi sapere
Vuoi provare il sesso anale? 10 ragazze che l'hanno fatto ti raccontano cosa devi assolutamente sapere ​
Fianchi larghi, la scienza ha scoperto perché piacciono agli uomini
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Agli uomini piacciono i fianchi larghi. La scienza ha scoperto perché
Avere fianchi larghi è sexy, ma anche funzionale​. Leggi qui
tutti gli errori che una donna non dovrebbe fare quando si masturba
Sesso e Amore
CONDIVIDI
5 errori da non fare MAI quando ti masturbi
«Come ci si masturba?». Cosmo ha parlato con sessuologi e ginecologi, e ha individuato 5 errori che potresti commettere quando ti masturbi....
Sesso e Amore
CONDIVIDI
11 cose che sei stufa di sentirti dire se non hai figli
I figli sono la cosa più bella del mondo. Sono d'accordo con te. Ma il fatto che io non li abbia non vuol dire che ho una vita vuota. Ai...