Lasciarsi poco prima del matrimonio: 7 storie da paura

Pensi che succeda solo nei film? Invece no: anche nella realtà accade che lui o lei decidano di lasciare il partner proprio al momento del sì. Ecco qualche incredibile testimonianza

Più Popolare

I fidanzati si separano: succede. Di solito, però - a meno che non si tratti dei protagonisti di una commedia romantica di serie C - non accade a pochi giorni dal matrimonio oppure mentre uno dei due è già all'altare pronto a pronunciare il fatidico "sì"… giusto?

Be', non proprio. In una recente discussione su Reddit diverse persone hanno raccontato che a loro (o a qualcuno che conoscevano) è successo proprio così.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Lei voleva sposarsi solo per la green card 


«Non l'ho fatto all'altare, ma sono scappato due giorni prima dell'appuntamento in Comune. Era un matrimonio di interesse, per via del fatto che lei aveva bisogno della green card. La seconda volta che eravamo usciti insieme aveva fatto riferimento alla scadenza imminente del suo visto e io, per scherzo, le avevo chiesto di sposarmi. Avevamo continuato a vederci, ci stavano affezionando sempre di più e quella proposta di matrimonio aveva iniziato a sembrare sempre più reale man mano che la data si avvicinava. Mi sono tirato indietro all'ultimo momento perché c'erano alcuni dettagli su cui non eravamo d'accordo. Convivere ed essere fidanzati era facile. Ciò che non era negoziabile era la serietà con cui ciascuno di noi prendeva l'impegno del matrimonio. Io volevo almeno fare un tentativo di essere davvero una coppia sposata e monogama. Lei non era dello stesso avviso. Se si fosse innamorata davvero, ok. Altrimenti, saremmo stati solo coinquilini. Mi manca, ma credo di averla scampata bella. Sono sicuro che a un certo punto sarebbe scomparsa dalla mia vita e io mi sarei trovato nei guai per via delle leggi sull'immigrazione». Scrappy_Larue

Più Popolare

2. L'amante di lui era incinta


«Non proprio all'altare, ma sono stata lasciata qualche prima del matrimonio. E quando dico "lasciata" intendo che il mio fidanzato continuava a dire di essere stressato per il lavoro e di avere bisogno di tempo mentre in realtà… voleva approfittare di un mio viaggio fuori città per portare a casa nostra la sua nuova amante incinta! Il "day after" è stato francamente assurdo, visto che l'85% del matrimonio era già organizzato: è stato un duro colpo dover chiamare i fornitori e spiegare l'accaduto. Sono caduta in una depressione nera, avendo perduto tutto ciò che avevo costruito con la persona di cui più mi fidavo. Dopo, non sono uscita da casa dei miei per un intero mese. Ho dovuto affrontare la mia famiglie e PURE la sua e i nostri amici – dato che lui non ha sentito l'esigenza di spiegare alcunché né ai suoi parenti, né a nessun altro, dando per scontato che lo avrei fatto io oppure che avrebbero capito da soli. Dire che è stato un disastro allucinante è usare un eufemismo. Sto cercando ancora di riprendermi (soprattutto economicamente), ma la terapia ha fatto miracoli. Il mio ex aveva una serie di problemi mentali ma li teneva ben nascosti e io adesso sono al punto in cui mi rendo conto di stare meglio e sono consapevole di aver evitato il peggio. Di recente ho anche iniziato a vedere un uomo che mi fa battere in cuore non appena mette piede in una stanza. Ed è una cosa bellissima». falto1

3. Lui non aveva mai fatto la proposta

«Ho lasciato la mia ex-fidanzata un mese prima del matrimonio. Premessa: non le ho mai chiesto di sposarmi. L'ha fatto lei, più o meno. Eravamo in un centro commerciale e lei è voluta andare in un negozio di gioielli per dare un'occhiata agli anelli di fidanzamento. Non avevo idea che sarei uscito di lì dopo averne comprato uno, ma così è stato. Il commesso ci ha pure scattato la classica foto: "Appena fidanzati!".

Advertisement - Continue Reading Below

Lei è diventata sempre più possessiva e io non ne potevo più. Dopo che l'ho lasciata, nel giorno in cui avremmo dovuto sposarci una sua amica mi ha mandato un sms per dirmi che la torta era buonissima. Lei mi ha mandato un messaggio un po' dopo che c'eravamo mollati, dicendo che non le arrivava il ciclo. Un'ora dopo mi ha riscritto: non importa. Mi pare evidente che andarmene sia stata la scelta migliore». xavier_grayson

4. Lei si stava sposando per le ragioni sbagliate

«Ho lasciato un uomo all'altare. Avevo già indosso il vestito e mi stavo preparando per andare in chiesa, quando mi sono accorta che proprio non ce la facevo. Mi sono congelata. Non lo amavo davvero: più che altro desideravo ardentemente il senso di sicurezza che il matrimonio mi avrebbe dato. Avevo divorziato di recente, ero molto giovane e spaventata. Alla fine lui ha trovato una donna adorabile e sono molto felici. Non credo che noi lo saremmo stati, insieme». Fluffledoodle


5. Lui è scappato come in un film di Hollywood

«Un mio amico ha fatto questa cosa e noi siamo stati i suoi complici. Dunque: doveva sposare una ragazza che conosceva da un paio di anni. Aveva già iniziato a esprimere dei dubbi, ma se li spiegava con il nervosismo pre-matrimonio.

La notte prima è scoppiato a piangere, dicendo che era sicuro che sposarsi fosse un grave errore. Abbiamo cercato di confortarlo, dicendogli che tutto sarebbe andato bene. Gli abbiamo assicurato che, se non voleva, non era obbligato a farlo, ma lo abbiamo comunque incoraggiato ad andare avanti.

Arriva il giorno del matrimonio. La cerimonia ha inizio e lui è fermo all'altare che aspetta. Io non so cosa avvenga nelle altre religioni, ma nei matrimoni cattolici in Messico c'è questo momento, prima che la sposa arrivi, in cui c'è un gran silenzio anticipatorio e tutto è come sospeso. Il mio amico sudava come un matto. Io e gli altri ci siamo guardati e abbiamo pensato che fosse sul punto di svenire.

Poi è successo.

Lo sposo inizia a dondolarsi avanti e indietro. Sembra che sia sul punto di svenire e inizia piano a muoversi lateralmente. Io e gli altri amici ci guardiamo negli occhi e comprendiamo subito ciò che sta per succedere. Lo sposo si gira verso la sua destra e inizia a incamminarsi verso la porta laterale. Alcune persone in chiesa lo notavo ed emettono un "ah" di stupore. Lui passa dritto attraverso la porta ed esce. Io e gli amici lo seguiamo. Io sono sicuro che sia uscito per prendere un po' d'aria.

Invece no.

Si dirige spedito verso l'auto sportiva che ha noleggiato. Gridiamo verso di lui, lui ci urla di salire in macchina e così facciamo. Mette in moto e inizia a fare manovra per uscire dal parcheggio, mentre le persone escono dalla chiesta e iniziano a urlare. Lui parte. Noi dentro l'auto urliamo e strepitiamo, ma lui ha dipinta sul volto un'espressione serissima.

Finiamo a Las Vegas per i giorni seguenti. Il suo telefono non smette di suonare, ma lui non risponde mai.

Il tipo alla fine si è arruolato nell'esercito ed è partito per il bootcamp due settimane dopo che tutto questo è successo. Prima è stato ospite da noi amici per due settimane e non si è fatto più sentire con la sua fidanzata, né con la famiglia di lei, né con la sua. L'ultima volta che ho avuto sue notizie aveva svolto varie missioni all'estero ed era parte di un'unità di ricognizione. Ora è da qualche anno che non ne so più niente. E nemmeno gli altri. La sposa era distrutta, naturalmente… ma l'ultima cosa che ho saputo di lei è che si è finalmente sposata ed è molto felice nella sua nuova relazione». DarkOmen597

7. Lui... era già sposato!

«"Se qualcuno ha obiezioni, parli ora o taccia per sempre". Dal fondo della chiesa una donna si alza in piedi e afferma: "Quest'uomo non può sposarsi, perché è mio marito".

Viene fuori che in effetti la donna e lo sposo erano marito e moglie: avevano cercato di divorziare, ma la pratica non era mai stata portata a termine. Quindi tecnicamente lui stava per diventare bigamo. La cerimonia è stata annullata». linux1970

Via: Redbook

Relazioni
CONDIVIDI
7 aspettative giuste per cominciare una nuova relazione
Il segreto di una relazione duratura? Regola le tue aspettative. E lui ti sembrerà più "perfetto" di quel che pensavi
Relazioni
CONDIVIDI
SOS primo appuntamento: che intimo scegliere
Le regole definitive per non sbagliare l'outfit più importante!
Tradimento in Match Point
Relazioni
CONDIVIDI
10 segni che il tuo ragazzo sta con un'altra
E se fosse arrivato il momento di voltare pagina?
Bacio sotto la pioggia spiderman
Relazioni
CONDIVIDI
L'amore è... fare queste 13 piccole pazzie con lui
Non è necessario organizzare una trasferta su Marte ogni week end. Star bene con lui significa anche (o soprattutto) cose semplici. Ma non...
Relazioni
CONDIVIDI
"Perché amiamo e perché tradiamo", il discorso che fa capire che cos'è l'amore
Il discorso di Helen Fisher ci spiega che cosa succede quando ci innamoriamo
Relazioni
CONDIVIDI
Che differenza c'è tra volersi bene e amare?
I segnali che ti dicono se è solo attrazione o se siete una coppia destinata a durare
Relazioni
CONDIVIDI
Ho fatto l'amore con mio marito ogni giorno per un anno e sono un'altra
Magari non avremo scampato per sempre il rischio di divorzio, ma ci ha resi migliori e ha cambiato anche il modo in cui guardo me stessa
Mavis e Johnny si baciano
Relazioni
CONDIVIDI
11 modi (quasi) teneri per chiamare il tuo ragazzo in intimità
Perché trottolino amoroso fa troppo anni '90. E orsacchiotto è troppo fraterno. Eccone altri 11 di modi per chiamare il tuo ragazzo in...
Tutti pazzi per amore - quasi convivenza
Relazioni
CONDIVIDI
Stai andando a convivere? Ecco 9 cose che funzionano e 7 che... ehm forse no
Vuoi testarlo prima del matrimonio? Forse non è una grande idea. Ma se sei pronta a dividere davvero il tuo spazio vitale, allora andrà...
Relazioni
CONDIVIDI
Cosa cambia dopo il fidanzamento ufficiale? 12 ragazzi raccontano
C'è chi non ha notato alcuna differenza, e chi invece è andato nel panico. Ecco 12 testimonianze al maschile