Uomo bugiardo: ecco l'identikit del raccontapalle

Sai come riconoscere un uomo bugiardo? Ti sveliamo l'identikit del raccontapalle di professione

Più Popolare

Prima o poi capita a tutte di incontrare un uomo bugiardo che ti inganna sulle sue reali intenzioni e quando accade vorresti avere accanto il commissario Montalbano e le sue dritte per smascherare il mentitore. Infatti, ogni bugiardo ha dei segni rivelatori che ti dicono che in quel preciso istante ti sta mentendo: dalle incongruenze nella storia al comportamento anomalo, ai troppi dettagli raccontati per rendere la menzogna veritiera. Una bugia si può sempre smascherare, ma poi ti resteranno da capire i motivi per cui lui ti ha mentito: ha paura delle tue reazioni? Cerca una via di fuga? E' un bugiardo patologico? E' un manipolatore narcisista?

Advertisement - Continue Reading Below

Leanne ten Brinke, psicologa forense presso la Haas School of Business dell'Università di Berkeley in California, e autrice del libro The Body Language of Liars, ha collaborato con l'Fbi per individuare i segnali che aiutano a smascherare i bugiardi. Alla base è importante capire come il bugiardo agisce normalmente e poi prestare attenzione alle espressioni del viso, al linguaggio del corpo e a come usa le parole.

Più Popolare

Il bugiardo ti guarda dritta negli occhi

Sfatiamo un mito: il bugiardo ha mangiato la foglia e mentre ti racconta le sue frottole ti guarda dritto negli occhi accennando anche un sorriso. Lo sguardo di un bugiardo è fisso, dritto, penetrante, sposta gli occhi in maniera casuale, spesso verso destra e batte le ciglia lentamente. Sta provando a intimidirti e a esercitare il suo controllo.

Cambia il comportamento

Il comportamento dei bugiardi tende a essere irregolare, in quanto sono nervosi e provano senso di colpa.Uno dei segnali più comuni lanciati da un bugiardo è il cambiamento del comportamento: se prima era un tipo ansioso, improvvisamente diventa calmo o viceversa; ti sorride ma avverti che quell'espressione è falsa perché non è un sorriso sincero. Osserva come si comporta e cerca di notare il linguaggio del corpo. Chi ti racconta la verità è rilassato e non ha bisogno di controllarsi. Al contrario chi ti racconta una bugia è teso e rigido e può ridurre al minimo i suoi movimenti, tira le braccia e le gambe indietro e spesso può mettere le mani dietro la schiena. Non devi necessariamente conoscerlo a fondo ma avere a mente quali sono i comportamenti abituali: se di solito ha una bella parlantina e improvvisamente sembra aver perso la lingua e siede con le gambe e le braccia incrociate, allora è probabile che ti trovi davanti a una serie di indizi che ti fanno capire che ti sta nascondendo qualcosa.

Cerca le contraddizioni

In generale tutto ciò che stona con il comportamento normale di una persona ti può indicare la presenza di una bugia perché qualche aspetto è in contraddizione con alcuni comportamenti. Un bugiardo può manifestare disagio poiché tutto ciò che sta raccontando non rientra nella norma e questo gli potrebbe generare ansia. In questo caso è un Pinocchio alle prime armi e mente probabilmente per togliersi da qualche impiccio.

Dubita dei troppi dettagli

Se ti racconta una storia zeppa di particolari, illustrandoti dettagli anche banali, drizza le antenne, potrebbe essere una frottola. Altro segnale è dato dall'imprecisione di alcuni dettagli, soprattutto quando prova a sminuirne l'importanza precipitandosi a dichiarare: "Mai" e "No, non è mai accaduto". Può anche ripetere le stesse parole e gli stessi concetti più volte. Magari è una versione della storia che ha ripetuto più volte nella sua mente e dunque sta recitando un copione, provando a convincerti e a convincere se stesso che quanto ti sta raccontando sia la verità!

Le bugie hanno il respiro corto

Quando un bugiardo racconta la sua frottola, va sotto stress e la frequenza cardiaca cambia diventando più accelerata, mentre le pupille si dilatano e le narici si allargano perché il suo cervello sta facendo gli straordinari. Un bugiardo respira in maniera più veloce, a volte va in leggero affanno. Osservalo mentre parla e cogli questo lieve segnale.

I segnali che ti svelano che si tratta di una bugia

Un buon sistema per capire se le parole che stai ascoltando sono delle clamorose bugie è osservare il linguaggio del corpo.

  1. Mette una mano sulla bocca. Se lui, mentre ti espone il suo racconto si tocca continuamente la bocca, il mento, il naso o le orecchie, allora è molto probabile che ti sta raccontando una menzogna. Mettersi la mano sulla bocca esprime un chiaro segnale di chiusura nella comunicazione.
  2. Tocca parti vulnerabili. Raccontare una bugia richiede grande autocontrollo e, a meno che non sia un manipolatore narcisista, dovrà gestire bene lo stress a cui è sottoposto per apparire credibile. Non è una cosa facile da mettere in pratica e il suo corpo reagisce a questo stato di stress e ansia. Perciò istintivamente si protegge le parti vulnerabili del suo corpo: mentre dice la frottola si tocca la gola o la testa, mostrando così la sua preoccupazione perché teme di essere smascherato.
  3. Muove i piedi. Li sposta a destra e sinistra nervosamente, e li agita per tutto il tempo del racconto. Quei piedi così nervosi ti dicono che vuole scappare via.
  4. Si morde le labbra. Il sistema nervoso va sotto stress quando non ci sentiamo a nostro agio e raccontare una bugia mette sotto stress. Dunque si riduce il flusso salivare e la bocca si asciuga, diventa così automatico mordersi le labbra e incespicare nelle parole.

Il bugiardo gira la frittata

Quando un bugiardo teme di perdere il controllo e di essere smascherato, diventa aggressivo e ostile e inizia a girare la frittata provando a ribaltare la situazione: sei tu che menti mentre lui ti sta dicendo la verità. Anzi, se dubiti di lui lo stai offendendo e ti aggredisce con la tipica frase: "Ma che razza di persona credi che io sia?". Può giocare anche più sporco arrivando a denigrarti o insultarti, minando la tua autostima perché, ti dice, sei incapace di comprenderlo.

Non perdere la fiducia

Incontrare un bugiardo, che sia un amico o un partner, non è mai piacevole e provi tanta delusione. Non lasciare che questi piccoli incidenti di percorso ti rendano sospettosa verso l'intero genere umano! Non perdere la fiducia nel prossimo e vivi le tue relazioni serenamente, tanto alla prossima bugia saprai già come smascherare il Pinocchio di turno.

Leggi anche: Relazioni tossiche

COSA NE PENSI?

amiche tinder
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Con Tinder adesso puoi fare da Cupido alle tue amiche
Buone notizie! Adesso la tua amica può contare anche sul tuo aiuto per trovare Mr. Right 🙌​
Relazioni
CONDIVIDI
4 tipologie di uomini da evitare
​Dal narcisista al vampiro energetico 4 ti​pi di uomo da cui tenerti alla larga​
Relazioni
CONDIVIDI
Unione Civile, il racconto di Francisco per dire sì a Luca
Francisco e Luca sono la prima coppia ad essersi unita civilmente a Roma, dopo l'approvazione della legge Cirinnà. Leggi la loro storia e...
5 consigli di porno star famose sulla posizione del 69 per godere al massimo
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Posizione 69: ecco cinque consigli di pornostar famose
Ammettiamolo: fare il sessantanove a letto non è semplicissimo. Cinque famose pornostar ti danno delle dritte preziose (sopratutto...
Valentina Nappi protagonista con Le ragazze del porno del film hard Queen Kong con la regia di Monica Stambrini.
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Arrivano Queen Kong e Insight, i film hard di Le ragazze del porno con ​​Valentina Nappi
Vuoi vedere un porno d'autore? Non perderti Queen Kong e Insight, di Monica Stambrini e Lidia Ravviso, due registe del collettivo Le...
Scopri il kamasutra della lavatrice, e non solo: ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa
Kamasutra
CONDIVIDI
Il kamasutra della lavatrice
Scopri il kamasutra della lavatrice (e non solo!). Ecco 5 posizioni per fare l'amore con gli oggetti della casa​
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Sesso anale: 10 donne ti dicono cosa devi sapere
Vuoi provare il sesso anale? 10 ragazze che l'hanno fatto ti raccontano cosa devi assolutamente sapere ​
Fianchi larghi, la scienza ha scoperto perché piacciono agli uomini
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Agli uomini piacciono i fianchi larghi. La scienza ha scoperto perché
Avere fianchi larghi è sexy, ma anche funzionale​. Leggi qui
tutti gli errori che una donna non dovrebbe fare quando si masturba
Sesso e Amore
CONDIVIDI
5 errori da non fare MAI quando ti masturbi
«Come ci si masturba?». Cosmo ha parlato con sessuologi e ginecologi, e ha individuato 5 errori che potresti commettere quando ti masturbi....
Sesso e Amore
CONDIVIDI
11 cose che sei stufa di sentirti dire se non hai figli
I figli sono la cosa più bella del mondo. Sono d'accordo con te. Ma il fatto che io non li abbia non vuol dire che ho una vita vuota. Ai...