6 cose che devi sapere per conquistare un ragazzo francese

Per accerchiare un ragazzo francese e colpirlo dritto al cuore devi conoscere alcune caratteristiche. Ecco le regole del tuo rimorchio d'Oltralpe. Ah, i luoghi comuni a volte son veri

Più Popolare

Sei a Parigi. I francesi sono alle battute finali degli Europei di calcio e non è che i nostri cugini d'oltralpe ci amino alla follia (dai formaggi in poi). Anche se l'Italia è fuori, le vecchie acredini rimangono. Per questo abbiamo chiesto ad AdottaUnRagazzo.it (che a Parigi ha il quartier generale), qualche dritta per trasformare il testa a testa in un guancia a guancia. Qualunque sia il risultato calcistico.

Advertisement - Continue Reading Below

1. Parlez moi d'amour

I ragazzi francesi normalmente parlano volentieri con le persone che già conoscono. E, proprio per questo, prendono in giro il classico galletto all'italiana che fa lo splendido al grido di «Uè, tipa!».

Proprio per questo vale la strategia dell'accerchiamento. Ti avvicini, magari cominci a parlare con gli amici del "tipo" e – solo alla fine – agganci il discorso con lui. Con nonchalance. Che non a caso è un termine francese.

Più Popolare

Attenzione però! Un ragazzo francese non si guarderà più di tanto intorno quando è con il suo gruppo di amici. Tutt'al più, se sei veramente un'amica di un amico, potrebbe chiederti il numero e invitarti poi a uscire. È molto più comune essere avvicinata sui mezzi pubblici andando/tornando dal lavoro o al supermercato o in qualsiasi altro posto dove può trovarsi friends-free. Prepara il tuo tacco 12 per l'autobus delle 10 di mattina.

2. Touché

I ragazzi francesi sono dei diesel nella conversazione, ma non certo nel contatto fisico. Sbaciucchiano a mille, accarezzano e buffettano. Si sentono i più grandi seduttori del mondo anche se amano essere sedotti (valli a capire… gli uomini in generale). Però a volte è solo un modo di fare che non ha alcuna implicazione sessuale o romantica. A volte, invece, implica eccome. Sempre e comunque, è utile a capire le questioni di pelle.

3. Tiratela a manetta

Le ragazze francesi sono abituate ad ammiccare in continuazione. Però, spesso, per arrivare al dunque impiegano un tempo pari all'apprendimento del cinese mandarino. Armati quindi di pazienza, sex appeal, splendore parigino e fai lo stesso. Possibilmente cercando di arrivare al dunque prima del rientro in Italia. Le francesi, infatti, una volta agganciate all'amo dopo molti sforzi, non si fanno pregare molto, anche nel caso in cui si tratta di una one-night-stand. A Milano lo splendore parigino e la conseguente perdita di tempo, portano i ragazzi verso obiettivi più concreti (e meno evanescenti).

4. Tous les garçons de mon âge

… se sono intorno ai 26-28 anni, al 90% sono già impegnati. Spesso molto impegnati e quindi con anello al dito e seggiolini baby sui sedili. No problem. Puoi sempre provare una "Demi Moore Experience" con ragazzi che odorano di aule universitarie. Oppure andare sui 40enni tornati signorini (i cosiddetti "usati garantiti"). O, infine, fregartene. Tanto i fedifraghi sono loro, semmai. E tu sei in vacanza.

5. I ragazzi francesi sono onesti

Quindi ti fanno capire in modo molto chiaro e trasparente se si è trattato di una storia che finisce prima della colazione, se stanno pensando "a una relazione stabile che punti all'eternità" o a qualcuna delle infinite variabili intermedie. C'è solo una razza in via d'estinzione, ma purtroppo ancora presente, che faresti meglio a evitare. È il playboy anni '60. Riconoscerlo è facile. Ci prova utilizzando sempre e solo quattro locuzioni: comme t'es belle, t'es très mignonne, J'aime bien tes yeux, oulala, t'es vachement trop sexy. E di fronte a tanto charme da nightclub brianzolo, resistere non dovrebbe essere un problema.

6. I luoghi comuni

Quelli dei francesi verso gli italiani e quelli degli italiani verso i francesi (per farla breve, dal bidet al prosecco). Li sai già (d'altra parte sono i nostri vicini), oppure cercali su Wikipedia. Noi ci limitiamo a dirti che in gran parte corrispondono a realtà. E comunque l'Italia ha giocato un campionato europeo straordinario.

Leggi anche:

accalappio olimpico
Related Article
tradimento the affair
Relazioni
CONDIVIDI
C'è un giorno dell'anno in cui le persone tradiscono di più. What?!
Chiariamo subito: lo stesso giorno dell'anno. Per il 72% delle persone che tradiscono
Lasciarsi poco prima del matrimonio: 7 storie incredibili
Relazioni
CONDIVIDI
Quando ci si lascia a pochi giorni dal "sì"
Non succede solo nei film: ecco 7 storie vere di chi ha lasciato o è stato lasciato poco prima del matrimonio
migliora il sesso in un minuto
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Otto modi per migliorare il sesso in meno di un minuto
Il tuo orgasmo ringrazierà
7 problemi di coppia da non rivelare mai sulla tua relazione
Relazioni
CONDIVIDI
7 problemi di coppia da non rivelare mai sulla tua relazione
Quali sono i segreti sulla vita di coppia che devono rimanere privati
Inside Out
Relazioni
CONDIVIDI
8 motivi per cui la tua storia d'amore non sopravviverà al tuo pessimismo
Sei la regina dell'autosabotaggio? Scoprilo qui: se ti ritrovi in più di quattro punti, fai scattare il campanello d'allarme. È ora di...
5 differenze tra uomini e donne in fatto di rapporti sessuali e orgasmo
Sesso e Amore
CONDIVIDI
5 differenze tra uomini e donne in fatto di sesso e orgasmo
No, non riguarda solo il fatto che loro hanno il pene!
kamaustra thanksgiving
Kamasutra
CONDIVIDI
Thanksgiving Kamasutra: 6 posizioni da provare il Giorno del Ringraziamento
Inforna il tacchino, imposta il timer e festeggia anche tu il Giorno del Ringraziamento con queste posizioni del kamasutra, una più hot...
Relazioni
CONDIVIDI
Stare con un ragazzo basso conviene!
Ecco 7 motivi per cui stare con un ragazzo più basso di te ha dei notevoli vantaggi
Scopri le sette ragioni per cui lui non riesce a raggiungere l'orgasmo mentre fate l'amore.
Sesso e Amore
CONDIVIDI
Perché lui non ha l'orgasmo?
Mica succede solo a te!
Il mio grosso grasso matrimonio greco
Relazioni
CONDIVIDI
7 cose da sapere per far durare il tuo matrimonio
Se vuoi che duri per sempre, non smettere mai di giocare (e litigare!) con lui. Fai tesoro di queste dritte e vivrai la coppia come...