Wovo Store, il negozio di lingerie super sexy, lancia un progetto fotografico contro l'omologazione

​Il negozio di lingerie e sex toys Wovo festeggia il primo anno di attività con un progetto fotografico: amiche, clienti e collaboratrici posano insieme con il volto coperto, per lasciarsi andare veramente e sentirsi sicure di sé

More From Lingerie
20 articles
Chi è Sara Blakely, la donna che ha inventato lo Spanx
5 segni che ti dicono che devi cambiare reggiseno
4 soluzioni e un consiglio che allungano la vita del tuo reggiseno

Wovo è il negozio milanese dove lingerie e sex toys, rubati al mondo dell'erotismo e del fetish, trovano una dimensione più quotidiana adatta al lifestyle di tutti i giorni.

Advertisement - Continue Reading Below

More From Lingerie
20 articles
Chi è Sara Blakely, la donna che ha inventato lo...
5 segni che ti dicono che devi cambiare reggiseno
4 soluzioni e un consiglio che allungano la vita...
Come trovare il reggiseno che ti sta alla...
6 consigli per scegliere un reggiseno che ti...

Come to mama #chocker #collar #snake #leather #python #snakeskin #ring #girls #Milano #WOVO

A photo posted by WOVO (@wovo_store) on

A un anno dall'apertura le ragazze di Wovo festeggiano con un progetto fotografico davvero interessante.

Nascondere il viso in modo (in)volontario è un gesto radicale: il gruppo ritratto nella foto sottolinea l'appartenenza a un movimento dove non ci sono protagonisti diretti ma oppositori silenziosi: basta alla cultura del "ME ME ME" Generation, a quella dei selfies e della fama digitale.

Le ragazze scattate sono amiche, supporters vecchie e nuove, collaboratrici e clienti diventate amiche e supporters diventate anche collaboratrici. Una bellissima famiglia allargata. 

Nessuna di loro è una fashion victim, WOVO supporta le ragazze ed è contro l'omologazione, ogni corpo è diverso, ogni ragazza segue un suo stile personale. Nella scatto di gruppo, infatti, non c'è uno styling studiato, ma solo la richiesta di indossare un capo preso da WOVO con cui creare il proprio look. 

Boobs è l'installazione neon di Giada Montomoli realizzata per il negozio di lingerie e sex toys milanese Wovo Store

 

La campagna fotografica è una spinta al cambiamento, le ragazze possono dare ad altre ragazze la sicurezza di cui hanno bisogno per uscire fuori, ed essere libere di non sentirsi giudicate.

Ancora lingerie!

Lingerie: i problemi che puoi capire se sei fissata con la biancheria intima.
Related Article
Tendenze
CONDIVIDI
Come trovare il reggiseno che ti sta alla perfezione
Secondo Ali Cudby, autrice di Busted! The Fab Foundation's Guide to Bras That Fit, Flatter and Feel Fantastic, un incredibile 80% delle...
Tendenze
CONDIVIDI
6 consigli per scegliere un reggiseno che ti valorizzi
I reggiseni possono essere complicati e alla maggioranza delle donne ci vogliono anni prima di trovare il reggiseno perfetto. Ma con...
Tendenze
CONDIVIDI
I consigli dell'esperta per trovare il reggiseno della taglia giusta
Indossi il reggiseno della taglia giusta? Io, una volta, sbagliavo. Segui i consigli dell'esperta di Victoria's Secret per trovare il...
Tendenze
CONDIVIDI
7 domande da farti quando provi un reggiseno
Leggi i consigli e i trucchetti di un'esperta di reggiseni coppa D!
Tendenze
CONDIVIDI
14 segni che hai scelto il reggiseno sportivo sbagliato
Qualunque sia la tua taglia, un reggiseno sportivo che non ti sta come deve può rovinare il tuo allenamento ed essere dannoso per il seno....
Tendenze
CONDIVIDI
Seno grande: le misure contano
Avere il seno grande comporta tanti vantaggi quanto seccature: scopri quali
Tendenze
CONDIVIDI
Poco seno? 8 reggiseni sexy per te
8 reggiseni per sentirti sexy anche se hai poco seno
Tendenze
CONDIVIDI
Reggiseni furbi per abiti complicati
Indossa abiti complicati grazie a reggiseni furbi
Tendenze
CONDIVIDI
8 reggiseni da mettere in mostra
Scopri 8 modelli di reggiseni da mettere in mostra senza rimorso
Tendenze
CONDIVIDI
Trova il reggiseno color carne perfetto
Il reggiseno color carne perfetto deve avere il colore della tua pelle