#RuntoNYC, il concorso di Diadora per prepararsi alla maratona di New York e partire!

Diadora ha lanciato un concorso per selezionare 20 partecipanti per la maratona di New York. Sei pronta a scaldare i muscoli?

Più Popolare

Ogni runner che si rispetti ha la sua meta da raggiungere. Possono essere i chilometri, i tempi, le calorie bruciate, ma anche la città giusta. Ti ha mai solleticato l'idea della maratona di New York? Sei avvisata: è tempo di riscaldare i muscoli perché Diadora sta pianificando un viaggio lungo otto mesi.

Ti raccontiamo tutto.

Già a febbraio 2016 con il progetto Make it bright, il brand sportivo aveva organizzato una staffetta lunga 1500 chilometri che attraversava l'Europa per toccare come ultima tappa Barcellona. "Make it Brigh" per Diadora non è solo uno slogan, ma una vera e propria filosofia di vita. Cosa dice in breve? Trasforma l'ordinario in straordinario ogni giorno e con ogni piccola azione! 

Advertisement - Continue Reading Below

Ora, in prospettiva del 2017, la sfida si fa ancora più allettante: Diadora si prepara ad attraversare l'oceano e seleziona candidate pronte all'avventura.

Per otto mesi chi parteciperà sarà seguito da trainer locali e da un allenatore d'eccezione Gelindo Bordin, oro olimpico della maratona di Seul.

Cosa devi fare per unirti alla squadra tutta al femminile? Iscriviti sul sito dedicato, carica un selfie con indosso un capo Diadora e accompagnalo con una frase che spieghi cosa rappresenta per te "Bright run". Le vincitrici saranno selezionate dal pubblico che potrà votarle in diretta, saranno 20 e si daranno appuntamento il 5 novembre 2017 a New York per la maratona.

Più Popolare

Piccolo, ma essenziale, disclaimer: non bisogna essere atlete o runner esperte. Basta voler vivere la propria vita e lo sport in maniera speciale, "bright" appunto! 

Hai voglia di metterti in gioco per un'esperienza unica? Fallo subito!

E poi, chissà!, magari incontri anche Ryan Reynolds. Run, baby, run!

Ryan Reynolds alla maratona di New York 2008