Lo stile garçon di Olimpia Zagnoli, illustratrice eclettica in technicolor

Olimpia è un'illustratrice caleidoscopica: nel suo mondo onirico convivono colori in technicolor, linee curve e un'insana passione per il rossetto rosso. E non chiedetele mai di farsi una tinta per capelli color verde alga...

Più Popolare

Nel mondo onirico di Olimpia Zagnoli convivono abbinamenti insoliti tra colori e linee curve, forme retrò e palette cromatiche pop.

Olimpia è un'illustratrice internazionale. I suoi lavori sono apparsi, per citarne solo alcuni, sul New York Times, New Yorker, Monocle, Google e sui libri della Taschen. Il suo immaginario prende spunto dalla realtà che la circonda, a partire da quella più quotidiana, filtrata dai suoi inconfondibili occhiali tondi.

Advertisement - Continue Reading Below

A proposito di stile, com'è il tuo? Tendenzialmente maschile, con qualche incursione nella Francia degli anni 60 e nell'Italia degli anni 80. Diciamo un corto circuito tra due epoche!

Più Popolare

Quale è stato il tuo primo approccio con la moda?
Mia nonna è una sarta. Da piccola la osservavo mentre faceva vestiti per me e mia sorella, li realizzava in pochissimo tempo avendo cura estrema per i dettagli.
Per ore rimanevo incantata a guardare la sua scatola dei bottoni e degli scampoli e adoravo andare in merceria con lei, in centro a Mantova. L'ultimo abito che mi ha fatto è un abito arancione in stile Courrèges

Presentazione modelli della sfilata Courrèges, anni 60

Quanto conta avere stile nel tuo lavoro?
Molto, credo che lo stile personale sia l'unico modo per uscire dalla monotonia di un linguaggio spesso troppo didascalico come quello dell'illustrazione. La figura umana è il perno delle mie illustrazioni, ci lavoro intorno sfruttando i pieni e i vuoti, esaltandone la simmetria

Coppia no gender, dipinto ispirato ai colori della Martini Racing e al cocktail Martini Royale

Hai anche realizzato una capsule di maglieria: come sei riuscita a far convivere moda e illustrazione?
È stato interessante cimentarsi in un territorio sconosciuto come quello della moda e nello specifico della maglieria, come è successo per la capsule collection che ho disegnato per Ballantyne: ho imparato a ragionare in un'ottica nuova. Lavorando nel mondo dell'editoria sono abituata a pensare bidimensionale, mentre la materia è tridimensionale e quindi imprevedibile. I tempi si sono così dilatati al punto che le prove colore sono andate avanti per mesi!!

Capsule Collection OZ Ballantyne
Advertisement - Continue Reading Below

Chi sono le muse ispiratrici a cui guardi per prendere ispirazione?
Mi rifugio spesso, e mi ritrovo, nel lavoro di Sonia Delaunay, un'artista che gli anni 20 ha saputo creare un proprio immaginario trasversale tra arte, moda e prodotto, rendendolo inconfondibile

Da sinistra: disegno per abiti, tessuti per costumi da bagno firmati Delaunay e Rythme Coloré (Colored Rhythm), un suo dipinto del 1946
Più Popolare

Qual è la buccia di banana più grave, in fatto di stile, che hai fatto?
Tingermi i capelli di verde alga a 14 anni. Silenzio, please.

Anche Kylie Jenner e Britney Spears sono cadute in tentazione con la tinta per capelli verde alga

Ci dici quali sono i tuoi SEMPRE nella moda e nello stile di tutti i giorni?

Sempre è la maglietta bianca, immacolata come un foglio candido su cui disegnare, e il rossetto rosso, senza mi sentirei nuda

Da sinistra: Pringle of Scotland, Prabal Gurung e J JS Lee, collezioni Autunno-Inverno 2015/2016

E quali sono i MAI di Olimpia?
Le scarpe con il tacco a spillo

Dove vai a fare shopping a colpo sicuro?
A Milano vado da Cos in Corso Venezia 5; da Wait & See in Via Santa Marta 14, un negozio magico pieno di colori, texture e oggetti curiosi. Mi diverto a spulciare tra i nuovi arrivi da Humana Vintage in Via Cappellari 3, con pezzi speciali a prezzi abbordabili. Quando mi trovo a New York vado dritta da Uniqlo per fare scorta di capi basici e curiosare tra le collaborazioni con nuovi designer; faccio un salto anche a Williamsburg da 10 Ft. Single by Stella Dallas, 285 N 6th St, per un vintage davvero trasversale. Mentre per lo shopping on-line i miei click vanno su Asos e Vestiaire Collective, uno tra i primi siti di social shopping specializzato nella moda di seconda mano di qualità e di lusso

Un accessorio del desiderio per quest'inverno?
Dei nuovi occhiali da vista di Cèline che ho già puntato...

Da sinstra: montature da vista di Anna Sui, Gucci e Max Mara, collezioni Autunno-Inverno 2015/2016

Segui il flusso creativo di Olimpia per nuove ispirazioni colore

Leggi anche: Lo stile di Levante, libero e gipsy come la sua musica

Lee Wood firma L72, la collezione high tech neo anni 50

Italian Star: 10 cose da sapere di Greta Scarano in fatto di stile

COSA NE PENSI?

ALLA MILANO FASHION WEEK I LOOK DI BLOGGER E INFLUENCER
Street style
CONDIVIDI
Come si vestono le fashion blogger e le influencer quando vanno alle sfilate
Durante le sfilate​ i look delle fashion blogger e delle influencer sono studiatissimi: remixano abilmente ​capi autunno inverno con pezzi...
APERTURA MILANO FASHION WEEK PRIMAVERA ESTATE 2017: ATHLEISURE e CINA
Moda
CONDIVIDI
Felpa athleisure o abiti qípáo? Alla Milano Fashion Week esplodono due trend opposti
Puoi sempre fare un mix: ricami con dragoni cinesi sotto alla felpa over anni 70 con zip. Giralamoda!
chiara ferragni underoob sfilate milano
Sfilate
CONDIVIDI
Per le sfilate di Milano è scoppiato l'amore tra Chiara Ferragni e l'underboob
L'underboob? Libertà, comodità e prese d'aria nei punti giusti​ 🙌​
consigli stylist star
Moda
CONDIVIDI
I consigli di moda da rubare alle stylist delle star
Carpisci qualche segreto dalle stylist di Kim Kardashian, Kendall Jenner e Gigi Hadid
Irina Shayk moschino
Sfilate
CONDIVIDI
Irina Shayk da Moschino sembrava in lingerie anche se indossava un vestito
Qui c'è il trucco e l'inganno! E la soluzione per i look di Kim Kardashian nella prossima stagione
Anniesa Hasibuan, fashion designer musulmana, fa sfilare a New York il primo hijab della storia delle fashion week
Tendenze
CONDIVIDI
La stilista musulmana Anniesa Hasibuan fa sfilare le modelle con lo hijab
​Anniesa Hasibuan​ ha portato in passerella a New York la collezione De Jayakarta​ primavera estate 2017 arricchita dal velo hijab
gigi hadid taylor hill stesso giubbino
Moda
CONDIVIDI
Gigi Hadid e Taylor Hill hanno lo stesso gusto per i giubbini di jeans
Succede anche alle modelle di indossare lo stesso capo per andare in giro. Stessi ambienti, stessi gusti?
Moda
CONDIVIDI
Philipp Plein porta in giostra la sfilata (e Fergie già che c'è canta)
​Ieri sera a Milano Philipp Plein​ ha presentato la sua collezione Primavera Estate 2017 con un set da favola: una giostra, il furgoncino...
Moda
CONDIVIDI
Toh! Un manichino bio
L'avresti mai detto che anche il manichino ora è biodegradabile? ​
Gigi Hadid a Milano da Max Mara
Moda
CONDIVIDI
Video: Il bagno di folla per Gigi Hadid a Milano da MaxMara
​​Gigi Hadid questa sera è a Milano nel negozio Max Mara. Noi eravamo lì e l'abbiamo vista apparire in una nuvola di paillettes ​