Alessandra ed Elena: "Lavorare in famiglia è un dono". Le donne di Atos Lombardini

Nella nuova stagione Fall/Winter 2015, debutta il nuovo marchio ATOS del Gruppo Atos Lombardini. Alessandra ed Elena, due Donne al Top! ci raccontano la nuova collezione, ma soprattutto la complicità di lavorare insieme 

Più Popolare
Advertisement - Continue Reading Below

Da oltre 25 anni il Gruppo Atos Lombardini produce abbigliamento Made in Italy con grande passione, artigianalità e un occhio attento al contemporaneo. Fondata nel 1986 da Atos Lombardini e sua moglie Silvana, oggi l'azienda è guidata dalle due sorelle Alessandra ed Elena che mantengono vivo il cuore del gruppo con i due marchi, lo storico Atos Lombardini e il nuovo ATOS, che debutta in questa nuova stagione Fall/Winter 2015. Per noi sono due Donne al Top! Ed ecco cosa ci hanno raccontato a proposito della nuova collezione, della moda e del lavorare insieme.

Più Popolare

Come sarà il vostro prossimo marchio Atos? 
ATOS è frutto dell'esperienza trentennale dell'azienda ma racconta di una donna estremamente al passo con i tempi, dinamica, libera dalle costrizioni e capace di interpretare le tendenze con il proprio gusto senza mai nascondere la propria identità. Una donna talmente consapevole del proprio stile da diventare "icona" anche nel più semplice dei gesti quotidiani.

Si tratta di una proposta stilistica chiara, un total look che parte dalla destrutturazione dei capi più classici, attualizzando la ricerca dei materiali e la cura dei dettagli, elementi chiave della nostra tradizione aziendale, e dando vita ad una collezione totalmente Made in Italy con un posizionamento molto competitivo, versione 3.0, come la sua comunicazione interamente digitale.

Qual è la forza dei vostri brand?
I nostri brand sono espressione del saper fare italiano unito ad una forte vocazione internazionale. Da oltre 25 anni tutti i nostri prodotti sono realizzati con estrema passione e cura: dallo stile alla confezione, con una particolare attenzione alla scelta dei tessuti, degli accessori e alla modellistica.


L'amore per i materiali e le lavorazioni, la ricerca continua e la volontà di reinventarsi costantemente sono gli ingredienti essenziali con i quali i nostri genitori – e successivamente noi - hanno costruito la solidità e credibilità dell'azienda come vera "fabbrica" Made in Italy.

Che cosa ha ispirato la collezione della prossima primavera estate? E in generale la vostra creatività?
La Pre-Collezione Primavera/Estate 15 è un viaggio nell'America degli anni '50, negli Stati Uniti dell'iconografia college che incontra il bon ton borghese, interpretati in chiave contemporanea con l'appeal ironico che ci contraddistingue. In generale cerchiamo sempre di mescolare le tendenze di stagione a quello che vediamo intorno a noi per poter offrire alle donne che vestiamo la libertà di conservare la propria identità pur seguendo la moda.

Che cos'è per voi la moda?
Siamo cresciute in questo mondo visto che i nostri genitori hanno fondato l'Azienda nel 1986 e abbiamo imparato che la moda è sicuramente immagine, quel sogno al quale ispirarsi per creare il proprio stile, ma è anche un mondo fatto di persone che tramandano con passione delle conoscenze che non potranno mai essere sostituite dal progresso tecnologico, il nostro inimitabile Made in Italy.

Com'è lavorare in famiglia?
È un dono ma bisogna saperlo gestire al meglio. Visto il continuo scambio reciproco su tutti gli aspetti aziendali, nel tempo abbiamo imparato che, nonostante le divergenze di opinione, non c'è nulla che possa scalfire la nostra complicità ed è proprio grazie a questa che arriviamo sempre alla soluzione più giusta per entrambe.

Che consigli dareste a chi vuole intraprendere una carriera come imprenditrice di moda?
Studiare, informarsi, apprendere. Come abbiamo già detto, questo settore sembra fatto solo di immagine ma dietro un brand, una collezione c'è tanto duro lavoro e c'è bisogno di tanta esperienza sul campo per dare vita ad una storia di successo.

COSA NE PENSI?

Accessori
CONDIVIDI
I moon boot sono inimitabili. Lo ha stabilito il tribunale
Ebbene sì, i moon boot sono così unici che è un reato imitarli ​​
Accessori
CONDIVIDI
Scopri chi è Nick Fouquet, il cappellaio per cui tutte vanno matte
​Nick Fouquet è il cappellaio californiano che tutte amano e che in Italia ha presentato le sue capsule collection in collaborazione con...
KENDALL JENNER WILLOW SMITH: BE COOL BE NICE con i filtri di Snapchat per la campagna contro il bullismo
Tendenze
CONDIVIDI
Kendall Jenner e Willow Smith insieme con i filtri di Snapchat contro il cyber-bullismo
Con un filtro a farfalla o ali d'angelo si possono fare miracoli!​
underboob sorelle kardashian
Moda
CONDIVIDI
13 volte in cui l'underboob per le Kardashian è stata una questione di famiglia
È l'alternativa ai capezzoli al vento
Borse
CONDIVIDI
24 mini borsette orribili che spopolavano nel 2003
Il 2003 è stato l'anno che ha sfornato le borsette più terrificanti della storia: minuscole, pacchiane, una più brutta dell'altra!​
Tendenze
CONDIVIDI
Il green è il nuovo nero
La nuova tendenza nella moda? L'ambiente! Un tema hot che sta a cuore a molti brand e lo dimostrano con collezioni dall'anima green​​
Moda
CONDIVIDI
Hu, la collezione di Pharrell Williams e Adidas che abbraccia l'umanità
A ritmo di pop rap Pharrell Williams ti porta dentro una nuova collezione Adidas ispirata alle diversità culturali, alla varietà e alla...
mono orecchino tendenza sfilate
Tendenze
CONDIVIDI
Il mono orecchino è la tendenza dalle sfilate che devi copiare subito
Finalmente una tendenza semplice: basta che lasci a casa uno dei due orecchini 🙌​​
anthony vaccarello parigi ss17
Moda
CONDIVIDI
Il copricapezzolo glitter sulle passerelle di Parigi ti acceca con i suoi bagliori
Se lo vede Miley Cyrus lo vuole subito!
FENTY x PUMA by Rihanna: la collezione sportswear di RiRi diventa couture nei colori pastello
Tendenze
CONDIVIDI
A Parigi Rihanna sfila a sorpresa per la sua collezione FENTY x PUMA
Evidentemente fare solo la designer non le basta più