Mipel 2015, il bagshow delle borse da vera Cosmogirl pensate dalle designer donne

A Milano ritorna il Mipel, la fiera tutta dedicata alle borse che porta in scena le nuove designer donne. Ecco le protagoniste più interessanti dell'edizione per ispirare una vera Cosmogirl

Più Popolare

All'edizione 108 del Mipel, la fiera dell'accessorio che più di ogni altro contraddistingue lo stile di una Cosmogirl – le borse –, abbiamo incontrato delle donne, donne designer, capaci di vestire altre donne. Ecco le migliori:

Barbara Bonner, le borse con le frange

Sono le borse di Chiara Ferragni, di Jennifer Lopez, di Olivia Palermo. Sono le stesse che troverete su ogni rivista di moda che si rispetti e portano la firma della designer londinese Barbara Bonner, nata in Italia prima di iniziare la sua esistenza nomade e multiculturale che ne influenzerà non poco l'estetica del suo design.

Advertisement - Continue Reading Below

È il suo battesimo di fuoco al Mipel e ora è già volata a Parigi. Sono borse esclusive per donne forti, sicure, sensuali. A Milano presenta una reinterpretazione del cestino, in giunco foderato con broccato veneziano, tanto amato dalle dive degli anni '70 e soprattutto dalla sua musa preferita, Jane Birkin. Il dettaglio floreale è in pelle di Elaphe (serpente), iconico del mondo Bonner, e poi ci sono loro, le frange multicor, in nappa di capretto – firma stilistica del brand – e capaci di dare movimento a una borsa dal look nomade. Per una donna che vuole lasciare il segno.

Più Popolare

Benedetta Bruzziches, le borse per chi viaggia

Se ami la moda non puoi non conoscerla. Se ami le borse non puoi non avere un suo accessorio nell'armadio. Benedetta è una predestinata, una che a 23 anni si laurea con lode e diventa assistente personale di Romeo Gigli per la collezione Io Ipse Idem e poi viene premiata dalla Camera della Moda come Best Italian Talent. La stessa designer alla quale viene offerto un master alla Città Internazionale delle arti di Parigi. Poi l'esperienza in India di tre anni e nel 2009 dà vita, assieme al fratello Agostino, al suo brand, forte di un laboratorio per lo sviluppo della prototipia. Benedetta non ha collaboratori ma "artigianauti" e le sue borse sono vere e proprie opere d'arte, artigianali ma capaci di regalare un sogno a occhi aperti.

Al Mipel presenta Clara, una borsa speciale, dalla forma sobria e unica allo stesso tempo, pratica ma con una struttura dinamica tale da poter essere appiattita e messa in valigia. Il risultato è un vero e proprio alveare, costruito con pelli accoppiate. I pezzi di pitone dipinto a mano, il simbolo della pace che chiude la borsa e i piercing rendono unica una borsa che nasce per stupire.
Per una donna dinamica.

V73 by Elisabetta Armellin, le borse a cestino

Nasce a Venezia nel 2012 e la prima lettera del nome del brand ne è un chiaro rimando, seguita dalla data di nascita della stilista, che è poi anche il civico dell'atelier di pittura che frequentava da ragazzina la bella Elisabetta. Se la cercate in Italia potrete fare affidamento su oltre 200 negozi, oltre ai quasi 300 sparsi nel resto del mondo tra Europa, Middle East, Far East e Stati Uniti.

Al Mipel presenta il must have Laguna Gourmet, la nuova interpretazione della Laguna. Una borsa in pelle, intrecciata oro e bianco, con applicazioni in tessuto, cucite a mano, ispirate al tema gourmet: carote, pomodori, limoni e funghi e da micro-charms in oro. Le "verdure" trasformano la borsa in un vero e proprio cestino. Bellissima anche la pochette nella versione volpe, gatto, gufo e procione.
Per una donna fuori dagli schemi.

Caterina Lucchi, le borse pizzi e ricami

Leggerezza e freschezza i leitmotiv delle borse firmate Caterina Lucchi per la prossima primavera-estate 2016. Germania, Francia e Spagna i mercati di riferimento di un brand nato 30 anni fa e capace di conservare quella fattura artigianale, tipicamente italiana che rendono così preziose le borse di Caterina Lucchi all'estero. Vincono le sperimentazioni, i mix materici con innesti di pitone, coccodrillo, pelle e tessuto. Ci sono frange removibili applicate su borse che cambiano volto e si dimostrano capaci di vestire la donna dalla mattina alla sera. Ci sono le varianti laserate e le paillettes reinterpretate e destrutturate dal loro abituale contesto. Prossimi appuntamenti? Il White a fine Settembre a Milano e il Who's Next a Londra.
Per una donna che ama le sperimentazioni.

Leggi anche:

Al Mipel 2015 vanno in scena le borse da vera Cosmogirl pensate dai designer uomini

COSA NE PENSI?

Lo stile di Rita Ora è sexy anche quando è vestita super pop
Moda
CONDIVIDI
Rita Ora è sexy anche quando si veste pop
Lei riesce a essere sexy anche con una tuta da paracadutista. Non ci credi?
look star 2006
Moda
CONDIVIDI
35 look da star di 10 anni fa che non puoi dimenticare
Sono passati 10 anni, ma questi abiti ancora ti ossessionano. Nel bene e nel male
Lingerie: i problemi che puoi capire se sei fissata con la biancheria intima.
Moda
CONDIVIDI
7 problemi che capisci se sei fissata con la lingerie
Per te l'intimo non è mai abbastanza e l'abbinamento è TUTTO
Tendenze
CONDIVIDI
Le calze sono sexy! Come si portano autoreggenti, scaldamuscoli & co.
​È il momento di mettere le calze. Il nostro Cool Hunter ti spiega quali sono i modelli di tendenza per l'autunno e come si portano in...
Moda
CONDIVIDI
Dolce & Gabbana fa sfilare pacchi di pasta e cartoni della pizza
​Manca solo il mandolino!
Tendenze
CONDIVIDI
Best of #MFW visto da Cosmo: il meglio del meglio su Instagram
Tendenze, stranezze, curiosità, meraviglie: la Milano Fashion Week vista da dentro. Anzi, ancora meglio: vista da Cosmo​​
snapchat spectacles occhiali.jpg
Accessori
CONDIVIDI
Snapchat lancia Spectacles, gli occhiali che videoregistrano ciò che vedi
​​Anche Snapchat si dà al fashion e crea il suo primo wearable tech: un paio di occhiali con la videocamera integrata. Cool!​
versace sfilate milano ss17 modelle
Sfilate
CONDIVIDI
Alla sfilata di Versace c'erano tutte le top model del momento (e gli angeli di Victoria's Secret​)
C'erano proprio tutte, dalle sorelle Hadid agli angeli di Victoria's Secret​
Sfilate
CONDIVIDI
10 MA a cui una modella ha dovuto rispondere almeno una volta nella vita
Arianna Lai fa la modella. È giovane, vive in Sardegna (ma ha girato il mondo), studia all'università e recita a teatro. Qui ci rivela...
Moda
CONDIVIDI
Naomi Campbell torna in passerella da Versace (anche se è in pensione)
​​Naomi Campbell ufficialmente si è ritirata dalle passerelle, ma per Versace ha fatto un'eccezione​