Hai più borse e accessori di Kim Kardashian? Allora non perderti le novità del Mipel!

Se di fronte all'ultima it-bag non riesci a tenere a freno la carta di credito, non perderti le super news in diretta dal Mipel, la Fiera Internazionale di Borse e Accessori Moda. Ecco le anteprime delle prossime collezioni accessori autunno/inverno 2016/2017​ 

Più Popolare

La fiera più Cosmo tra tutte quelle dedicate agli addetti ai lavori della moda si chiama Mipel, si tiene a Milano ed è tutta, interamente dedicata a borse e accessori. In pratica, se anche tu vai pazza per gli accessori, si tratta di una versione terrena del Paradiso, ecco...

Immagina qui riunite tutte le collezioni Fall/Winter 2016/2017 di oltre 300 brand tra aziende storiche e marchi emergenti. Immagina di toccare con mano i prossimi must have, vedi le bag  geometriche di Azzurra Gronchi e Corsoundici o quelle metalshiner di Giancarlo Petriglia e Ticercrea. E ancora, i pezzi a tutta originalità di Salar e Three Foot Flower, il gusto rètro di Hiboy e Plinio Visona, e poi Braccialini, Soraya Milano e Is Ioanna Solea. Resistere diventa davver5o complicato!

Advertisement - Continue Reading Below

Ma come saranno le bags che porteremo con noi il prossimo inverno?

Le borse per il prossimo fall/winter si fanno mini, a mano, a spalla con catena o ricoperte di pellami esotici. Al tuo lui, invece, potrai consigliare maxi borsoni di coperte infeltrite, ma anche cartelle e doctor bags funzionali. Ci sarà spazio per il vintage (Edmos, Andrea Incontri),  per l'unisex (Animadverte, Positives Causes), per le borse modulabili in tante combinazioni (Louis Vuitton, Mr Gherardini) e per le soluzioni tecnologiche abbinate a dettagli sartoriali (Poshead, Bric's). 

Più Popolare

 I nostri "magnifici 9" in rigoroso ordine sparso? Sono tutti qui!

CORSOUNDICI

Stile e maestria, senso estetico ed etica del fare. Sono le borse firmate dalla designer Paola Gualini, che si affaccia al Mipel per la prima volta e che presto sarà a Parigi al Tranoï. Siamo alla seconda generazione di un brand che vede la sua prima alba nel lontano 1973. Borse dall'appeal contemporaneo, dalla qualità impeccabile e in materiali d'alta gamma: vitelli, cervo, biscia d'acqua, pelliccia colorata. Le combinazioni sono infinite, l'uso del colore spregiudicato. L'ispirazione della collezione presentata in fiera arriva dalla pittrice ucraina Sonia Terk Delaunay che come Paola parte da un frammento pittorico che si fa intarsio, dettaglio costruttivo, riferimento cromatico. Hanno scelto lo stile di Paola Gualini: Elena Barolo, Barbara Snellenburg, Filippa Lagerbäck. Fascia di prezzo: dai 450 agli 800 euro.

IS – IOANNA SOLEA

Il brand nasce a Milano nel febbraio 2013 grazie alla vena artistica della stilista cipriota/austriaca Ioanna Solea. E' lo spirito del lusso a venir fuori da ogni pezzo della sua collezione, lei che si dimostra capace di non mettere mai in secondo piano la tecnica artigianale. E' un gioco di contrasti tra rustico e raffinato, è contemporaneità che trasuda femminilità da ogni taglio, è ironia che si fa esclusiva, raffinatezza di stampo italiano che a breve finirà sotto i riflettori parigini in occasione del Tranoï. Londra, Russia e Taiwan i mercati di riferimenti dove la giovanissima Ioanna è riuscita a imporre il suo stile. Fascia di prezzo: dai 600 ai 1.150 euro.

AZZURRA GRONCHI

Per lei è la seconda edizione del Mipel, sempre ospite nell'aria The Glamourous, punto di congiunzione tra buyer affermati e giovani designer. Nasce a Firenze per tutte quelle donne che amano la moda senza seguirla, e cresce grazie anche all'esperienza quarantennale della rinomata conceria di famiglia: Samanta. Un talento, quello di Azzurra, forgiato dalle importanti esperienze lavorative, come quella da Dolce&Gabbana, Costume National e Ferragamo. La collezione presentata al Mipel è un tuffo negli anni '80, con i suoi videogiochi a farla da padrone. E' l'effetto pixel stampato sulle borse a colpire più di ogni altra scelta stilistica, come anche le nuove chiusure ricavate da plexiglass intagliati e assemblati a mano. Hanno scelto lo stile di Azzurra Gronchi: Milla Jovovich, Belen Rodriguez, Chiara Ferragni, Justine Elizabeth Mattera. Fascia di prezzo: dai 600 ai 700 euro.

Advertisement - Continue Reading Below

SORAYA

Soraya Shahir Barzegar è una giovanissima designer italiana, figlia di padre persiano, che proprio dal suo amore per i tappeti orientali decide di dar vita a questo brand di borse e accessori moda che nascono per dare una nuova anima a quei tappetti antichi intorno ai quali Soraya è cresciuta. Sono borse uniche, delle quali non è possibile avere due pezzi identici, nati dall'unione di due culture e che in brevissimo tempo sono state in grado di attirare l'attenzione dei buyer giunti da tutto il mondo. America, Australia, Canada, Svizzera e Qatar i mercati di riferimento di un brand che muove i suoi passi da Varese e che a settembre sarà protagonista a Parigi, in occasione della Premiere Classe. Fascia di prezzo: dai 350 ai 550 euro.

GIANCARLO PETRIGLIA

A marzo sarà in scena a Parigi in occasione del Tranoï, ma prima fa tappa a Milano per presentare la prossima stagione fredda in cui nell'ispirazione all'arte delle maschere del teatro di Pechino, è abbinata la street-art contemporanea. Ci sono gli intarsi realizzati a mano in Italia e che traggono ispirazione dalla cultura delle maschere cinesi, sviluppati con diversi pellami come il vitello, il serpente, il coccodrillo e la razza. Spazio anche ad una magistrale rielaborazione dell'iconografia classica delle maschere cinesi: preparatevi a vedere leopardi e formiche che diventano graphic-decor moderni e ludici. Bjork è l'icona di stagione. Massima espressione della femminilità la nuova chiusura: un rossetto rosso, dalle linee moderne e dall'allure sensuale. Borse provocanti, raffinate, dalle forme innovative, borse poliedriche capaci di farsi vezzo, gioiello. Hanno scelto lo stile di Giancarlo Petriglia: Linda Tol, Candela Novembre, Ana Laura Ribas, Roberta Ruiu. Fascia di prezzo: dagli 800 ai 6.000 euro.

Più Popolare

BRACCIALINI 

Riccardo Braccialini, presidente Aimpes (Associazione Pellettieri Italiana) sa bene cosa piace alle donne. E dopo l'apertura al mercato americano, e la massiccia presenza alla prossima fashion week, è al Mipel che si concentrano le forze per presentare le ultime creazioni firmate da Massimo Braccialini. L'ispirazione arriva dalla simbologia naturista e animista orientale, in un perfetto bilanciamento tra il glamour esotico e il design minimal e metropolitano. Le 3 nuove borse Temi? La scimmia, animale simbolo del 2016 nel calendario cinese, in cavallino e pelliccia nera, con occhi in swarovski; il fiore di Loto, simbolo di purezza, con i suoi petali in pelle e lo Yin & Yang con brillanti castoni cuciti a mano. Ma Braccialini non è solo questo… è visione di eleganza moderna che trova la sua massima espressione negli zaini in pelle di vitello e cavallino, pelli che arrivano direttamente dal distretto conciario Santa Croce. Una visione di eleganza moderna, erede di un sapere di bellezza e artigianalità. Fascia di prezzo: dai 350 ai 1.000 euro.

GIANNI SEGATTA

Qui è l'artigianato a vincere, con la ricerca di una borsa che profuma, nel senso letterale del termine. Perché è fatta con tannini profumati, dal sandalo, al caffè, passando per le cortecce più pregiate. Parliamo di vere e proprie esperienze sensoriali che durano nel tempo, per anni. Sono borse nate a Trento nel 1974 e che da allora sono state in grado di imporsi in mercati come quello Cinese, Coreano e Statunitense. Borse fatte di coccodrillo, di alce vera, di pitone, di struzzo e rigorosamente conciate in modo vegetale, abbinandoci la migliore seta, il lino più pregiato e la paglia. Per tutte coloro che vogliono una borsa eco-friendly. Fascia di prezzo: dai 300 ai 5.000 euro.

FILIPPO FANINI

E' lo stilista dei cantanti, veste i ragazzi de Il Volo e Luca Carboni, i Negramaro, Giosada, vincitore dell'ultima edizione di X-Factor e anche Luca Tommasini. Parliamo di Filippo Fanini, scuola Ferragamo, che al Mipel è inserito di diritto nell'area Scenario, quella dedicata alle migliori realtà emergenti. Il suo è un design d'avanguardia declinato nella classica shopper  in  4  versioni:  pitone,  cavallino,  shearling  e  toro.  L'essenzialità  di  Filippo  si  riflette  nella  scelta  dei  materiali,  nella  componente  artigianale  e  nello  studio  delle  forme e quest'anno a farla da padrone è la forma rettangolare. Sono borse  bimateriali  di respiro  contemporaneo  per  una  donna  moderna  e  sicura.  La chicca? I  manici  in  agnello e la mettaleria in  ottone. Fascia di prezzo: dai 300 ai 1.200 euro.

CROMIA

Cromia presenterà  ufficialmente la collezione fall/winter 2016/17 in occasione della settimana della moda donna, ma il primo vero debutto della nuova collezione è avvenuta nei giorni scorsi al Mipel. Il brand marchigiano, abile ad imporsi sul mercato russo e medio orientale, veste una donna elegante, sofisticata che sceglie borse monocolore o impreziosite da borchie e fibbie, o ancora arricchite da stampe (animalier e rettile) e texture. E' un ideale percorso all'interno del buongusto che si dimostra capace di unire la migliore tecnica realizzativa a quel gusto del bello tipicamente italiano. Vincono le forme asimmetriche, i colori vivi e intensi, abili a dare vita ad un mondo innovativo che si fa quadro contemporaneo e cosmopolita. Must have le minibag, le tracolle e i bauletti. Fascia di prezzo: dai 100 ai 400 euro.

COSA NE PENSI?

Tendenze
CONDIVIDI
Tutto ciò che ti aggiorna questa settimana sul fashion & star system
Spesso al nostro fashion director Paolo Lapicca (in arte Lapik) viene chiesto cosa può piacere a una non-fashion-addict. Detto fatto, ecco...
mostra cinema venezia scarpe red carpet
Moda
CONDIVIDI
Mostra del Cinema di Venezia: queste scarpe viste sul red carpet ti ipnotizzano
Ci sono quelle con il piumaggio da uccello esotico e anche quelle rosse da bambolina. Scegliere le più ipnotiche è davvero difficile!
Il look di Jennifer Lopez con il crop top: indossalo con i jeans a vita alta e i jeans strappati
Tendenze
CONDIVIDI
Il crop top di J.Lo è una vera bomba
Lei ti suggerisce anche come abbinarlo 😎​
Un'immagine in primo piano della stilista Sonia Rykiel
Tendenze
CONDIVIDI
Aurevoir Madame Rykiel, la signora delle righe
«La provocazione è la donna, mai quello che indossa», parola di Sonia Rykiel​. La stilista francese ci ha lasciato a 86 anni
star tuxedo papillon cravatta mostra del cinema di venezia
Moda
CONDIVIDI
Mostra del Cinema di Venezia: saranno più fighi con la cravatta o il papillon?
Va bene, lo sappiamo, sono belli sempre: ma se dovessi scegliere il tuxedo, cravatta o papillon?​
britney spears evoluzione di stile
Moda
CONDIVIDI
Britney Spears: l'evoluzione di stile agli MTV Video Music Awards
Ti ricordi quando ha usato il serpente come collana o aveva quell'abito da sposa super rock?! Sono stati momenti indimenticabili!
Tendenze
CONDIVIDI
7 tendenze dell'autunno inverno 2016
Guarda le tendenze autunno inverno 2016 e prendi ispirazione per il tuo prossimo shooping​
Tendenze
CONDIVIDI
7 look per rientrare in città e sentirti ancora in vacanza
Never ending summer! Vuoi che l'estate 2016 non finisca mai? Inizia dal look: te ne abbiamo preparati sette (con 37 ispirazioni da cui...
Inglesine, le scarpe di moda per l'autunno inverno 2016-2017
Street style
CONDIVIDI
Inglesine, le scarpe di moda per l'autunno inverno 2016-2017
7 outfit da cui prendere inspirazione per i tuoi prossimi look per indossare al meglio le scarpe inglesine
Tendenze
CONDIVIDI
Vota il look con la camicia bianca
C'è chi la sceglie in seta e la abbina ai jeans, chi la usa sotto a salopette e abitini e chi la porta già sotto ai coat da mezza stagione....