10 castelli della Valle d'Aosta da vedere assolutamente

Ecco i castelli della Valle d'Aosta da vedere almeno una volta nella vita: sono ben 22. Ecco come organizzare al meglio la visita e quali sono le fortezze più importanti

Castelli della Valle d'Aosta, maestose fortificazioni dal fascino antico. Sono ben 22 le fortezze incastonate tra i monti della più piccola regione d'Italia, quasi tutti in ottimo stato di conservazione e visitabili dal pubblico. Almeno 10, poi, sono i castelli medievali da visitare assolutamente almeno una volta nella vita.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Fenis

Forse il più famoso tra tutti i castelli della Valle d'Aosta, non è molto appariscente all'esterno, ma all'interno racchiude bellissimi saloni che denotano raffinatezza ed eleganza. È composto da una doppia cinta muraria merlata, al cui interno sono compresi l'edificio centrale del complesso e una serie impressionante di torri. 

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Verres

#castelloverres #verres #valdaosta #castello #architettura #storia #goodpic #dandrade

A post shared by Bibiana Castagna (@bibarco) on

Fortezza militare la cui costruzione è iniziata nel corso del XIV secolo, il castello di Verres è costituito da un unico blocco, autentica primizia per l'epoca. Esternamente non contiene elementi decorativi, più interessanti ed eleganti gli interni. Visitare questo bastione significa fare letteralmente un tuffo nel tardo Medioevo.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Issogne

Il monumento più rappresentativo di questa fortezza appartenuta alla famiglia Challant è la splendida fontana del melograno in ferro battuto, simbolo della casata nobiliare che ha gestito il castello per secoli. Come altri bastioni della zona, non presenta troppe decorazioni sulle facciate esterne, che anzi appaiono piuttosto austere. 

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Sarre

Molto suggestivo e panoramico, il castello di Sarre si sviluppa in altezza lungo il crinale di una collina a terrazzamenti. L'intera fortezza è dominata da una torre a base rettangolare, dotata di merli e finestre: chissà se al suo interno è stata rinchiusa qualche bella dama, magari una Rapunzel valdostana in attesa di essere liberata da un prode guerriero capace di sconfiggere il drago posto a sua guardia (di cui però non ci sono tracce).

Advertisement - Continue Reading Below

Castello Savoia Gressoney

Fortezza di casa Savoia, particolarmente cara alla regina Margherita che l'aveva eletta a sua residenza estiva, è costituita da un edificio a tre piani dotato di cinque guglie, tutte diverse tra loro, ed è racchiusa all'interno di un suggestivo Giardino Botanico, tutto costellato da rocce. Da vedere l'elegantissima scalinata in legno che consente di spostarsi all'interno, oltre ai pregiati soffitti a cassettoni, su ognuno dei quali è incisa la Croce dei Savoia.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Graines

Interessata recentemente da imponenti lavori di restauro, la fortezza risale addirittura all'XI secolo ed è costituita da una torre merlata a pianta quadrangolare molto alta, da una cappella e da una vasta cinta muraria che segue l'ondulazione naturale del terreno. Anticamente lo spazio racchiuso tra le mura racchiudeva abitazioni. Oggi nel castello, raggiungibile attraverso una strada piuttosto impervia e frequentemente interessata da frane, si ammirano i resti dell'antica chiesa romanica di San Martino.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Ussel

Castello di Ussel, Valle d'Aosta 🇮🇹 Shot with DJI Phantom 4 PRO.

A post shared by Connecting Dots... (@electric.life) on

Come il castello di Verres, si tratta di una struttura monoblocco dalle mura merlate, di pianta rettangolare e molto suggestiva. Tra tutti i castelli della Valle d'Aosta, è uno di quelli dalle maggiori dimensioni.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Saint-Pierre

La fortezza domina l'omonimo abitato e ha visto avvicendarsi nei secoli – i primi documenti in cui è menzionata risalgono al 1287 – diversi proprietari, tra cui Pietro Filiberto Roncas e il barone Emanuele Bollati, che affidò all'architetto Boggio, a fine '800, il compito di ridisegnare l'intero complesso. Le aggiunte del Boggio, essenzialmente, risiedono nelle quattro torrette di forma circolare realizzare sui quattro angoli della struttura. Al momento il castello è chiuso per restauro. 

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Baraing

Tra i castelli aperti della Val d'Aosta spicca questo capolavoro in stile neogotico, completamente circondato da un ampio giardino. Imperdibile il tour tra le numerose fontane disseminate al suo interno.

Advertisement - Continue Reading Below
Viaggi
CONDIVIDI
La filosofia ti aiuta a viaggiare! 12 mete dove riscoprire il fascino dei pensatori
Chi l'ha detto che la filosofia è noiosa? Ecco i luoghi che tengono vivo il ricordo dei grandi pensatori del passato e dei loro preziosi...
estate in città cosa fare
Viaggi
CONDIVIDI
Estate in città? 5 luoghi pazzeschi a Milano e a Roma che non ti faranno rimpiangere il mare
Giardini nascosti e luoghi ricchi di mistero, vedrai non ti annoierai nemmeno un secondo!
isola di comino malta blue lagoon
Viaggi
CONDIVIDI
Ma quali Caraibi! La Blue Lagoon di Comino è un paradiso turchese vicinissimo
Acque così turchesi non hanno bisogno di nessun filtro di Instagram
panarea vita notturna
Viaggi
CONDIVIDI
La vita notturna di Panarea che ti farà ballare fino all'alba
Panarea vibes! 💃💃💃
Non è vacanza se non ci sono i gadget tecnologi dell'estate 2017: fotocamere waterproof, speakers wireless con luce strobo, micro droni per i selfie dalla scogliera e cellulari smartphone all'ultimo grido.
Viaggi
CONDIVIDI
I 23 gadget tecnologici che cambieranno (in meglio) le tue vacanze
Cioè, vuoi mettere farsi un selfie con il micro drone o sfrecciare con i pattini per sneakers che fanno scintille?
siviglia cosa vedere
Viaggi
CONDIVIDI
10 luoghi magici per scoprire Siviglia
Colori, profumi e angoli nascosti, preparati a innamorarti del capoluogo dell'Andalusia
bagaglio a mano easyjet cosa non portare
Viaggi
CONDIVIDI
Parti con EasyJet? Ecco cosa non puoi portare sull'aereo
Bagaglio a mano non ti temo!
piscina forma di conchiglia
Viaggi
CONDIVIDI
Hai visto la piscina a forma di conchiglia per sentirti come una sirenetta?
Ovviamente è vista mare
casa sull'albero airbnb
Viaggi
CONDIVIDI
Ora puoi dormire davvero nella casa sull'albero che sognavi da piccola
🌳🏠🌳
Viaggi
CONDIVIDI
Questa è l'isola più bella del mondo
E dopo questa ce ne sono altre 9 che vale la pena mettere nella tua lista di posti preferiti in cui andare