10 castelli della Valle d'Aosta da vedere assolutamente

Ecco i castelli della Valle d'Aosta da vedere almeno una volta nella vita: sono ben 22. Ecco come organizzare al meglio la visita e quali sono le fortezze più importanti

Castelli della Valle d'Aosta, maestose fortificazioni dal fascino antico. Sono ben 22 le fortezze incastonate tra i monti della più piccola regione d'Italia, quasi tutti in ottimo stato di conservazione e visitabili dal pubblico. Almeno 10, poi, sono i castelli medievali da visitare assolutamente almeno una volta nella vita.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Fenis

Forse il più famoso tra tutti i castelli della Valle d'Aosta, non è molto appariscente all'esterno, ma all'interno racchiude bellissimi saloni che denotano raffinatezza ed eleganza. È composto da una doppia cinta muraria merlata, al cui interno sono compresi l'edificio centrale del complesso e una serie impressionante di torri. 

Castello di Verres

#castelloverres #verres #valdaosta #castello #architettura #storia #goodpic #dandrade

A post shared by Bibiana Castagna (@bibarco) on

Fortezza militare la cui costruzione è iniziata nel corso del XIV secolo, il castello di Verres è costituito da un unico blocco, autentica primizia per l'epoca. Esternamente non contiene elementi decorativi, più interessanti ed eleganti gli interni. Visitare questo bastione significa fare letteralmente un tuffo nel tardo Medioevo.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Issogne

Il monumento più rappresentativo di questa fortezza appartenuta alla famiglia Challant è la splendida fontana del melograno in ferro battuto, simbolo della casata nobiliare che ha gestito il castello per secoli. Come altri bastioni della zona, non presenta troppe decorazioni sulle facciate esterne, che anzi appaiono piuttosto austere. 

Castello di Sarre

Molto suggestivo e panoramico, il castello di Sarre si sviluppa in altezza lungo il crinale di una collina a terrazzamenti. L'intera fortezza è dominata da una torre a base rettangolare, dotata di merli e finestre: chissà se al suo interno è stata rinchiusa qualche bella dama, magari una Rapunzel valdostana in attesa di essere liberata da un prode guerriero capace di sconfiggere il drago posto a sua guardia (di cui però non ci sono tracce).

Advertisement - Continue Reading Below

Castello Savoia Gressoney

Fortezza di casa Savoia, particolarmente cara alla regina Margherita che l'aveva eletta a sua residenza estiva, è costituita da un edificio a tre piani dotato di cinque guglie, tutte diverse tra loro, ed è racchiusa all'interno di un suggestivo Giardino Botanico, tutto costellato da rocce. Da vedere l'elegantissima scalinata in legno che consente di spostarsi all'interno, oltre ai pregiati soffitti a cassettoni, su ognuno dei quali è incisa la Croce dei Savoia.

Castello di Graines

Interessata recentemente da imponenti lavori di restauro, la fortezza risale addirittura all'XI secolo ed è costituita da una torre merlata a pianta quadrangolare molto alta, da una cappella e da una vasta cinta muraria che segue l'ondulazione naturale del terreno. Anticamente lo spazio racchiuso tra le mura racchiudeva abitazioni. Oggi nel castello, raggiungibile attraverso una strada piuttosto impervia e frequentemente interessata da frane, si ammirano i resti dell'antica chiesa romanica di San Martino.

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Ussel

Castello di Ussel, Valle d'Aosta 🇮🇹 Shot with DJI Phantom 4 PRO.

A post shared by Connecting Dots... (@electric.life) on

Come il castello di Verres, si tratta di una struttura monoblocco dalle mura merlate, di pianta rettangolare e molto suggestiva. Tra tutti i castelli della Valle d'Aosta, è uno di quelli dalle maggiori dimensioni.

Castello di Saint-Pierre

La fortezza domina l'omonimo abitato e ha visto avvicendarsi nei secoli – i primi documenti in cui è menzionata risalgono al 1287 – diversi proprietari, tra cui Pietro Filiberto Roncas e il barone Emanuele Bollati, che affidò all'architetto Boggio, a fine '800, il compito di ridisegnare l'intero complesso. Le aggiunte del Boggio, essenzialmente, risiedono nelle quattro torrette di forma circolare realizzare sui quattro angoli della struttura. Al momento il castello è chiuso per restauro. 

Advertisement - Continue Reading Below

Castello di Baraing

Tra i castelli aperti della Val d'Aosta spicca questo capolavoro in stile neogotico, completamente circondato da un ampio giardino. Imperdibile il tour tra le numerose fontane disseminate al suo interno.

torre guaceto
Viaggi
CONDIVIDI
Conosci la riserva marina di Torre Guaceto? È una meraviglia della Puglia!
Ecco tutte le info per organizzare una visita indimenticabile in questo piccolo paradiso naturale
Due immagini dall'alto del mare e di Positano
Viaggi
CONDIVIDI
10 cose da vedere e fare in Costiera Amalfitana
Uno dei posti più incantevoli d'Italia dove vivere una vacanza da vip
posti da vedere assolutamente prima che scompaiano
Viaggi
CONDIVIDI
10 posti incredibili da vedere assolutamente prima che scompaiano dalla faccia della terra
Se hai intenzione di vedere il Taj Mahal o fare snorkeling alle Maldive ti conviene sbrigarti! 😱
Romantische Strasse in Baviera: 10 cose da non perdere
Viaggi
CONDIVIDI
9 cose da non perdere sulla Romantische Strasse, la strada più romantica del mondo
Alla scoperta dei paesaggi e della storia di questa zona della Germania di cui ti innamorerai! 😍
puglia cosa vedere in una settimana
Viaggi
CONDIVIDI
Puglia, ecco cosa vedere in una settimana
Hai solo una settimana di vacanza? Scopri cosa vedere in Puglia tra spiagge e mare cristallino e quali sono i monumenti da visitare...
creta spiagge belle
Viaggi
CONDIVIDI
Ecco quali sono le 10 spiagge più belle di Creta
Creta ha spiagge magnifiche e ti sveliamo la lista delle più belle dell'isola greca, per una vacanza da sogno
Viaggi
CONDIVIDI
Scappa dalla città! I posti più cool al lago, sul fiume e in collina poco fuori Milano
Approfitta del weekend per visitare queste destinazioni top!
libreria acqua alta venezia
Viaggi
CONDIVIDI
La Libreria Acqua Alta è la tappa obbligata a Venezia se sei una book lover!
Un posto magico in cui scovare volumi rarissimi o semplicemente immergersi (letteralmente) nella cultura
balene new york
Viaggi
CONDIVIDI
Ora a New York puoi vedere le balene in mezzo ai grattacieli. Le foto sono pazzesche!
È un vero spettacolo della natura
Vuoi scoprire nuove mete sperimentando le tradizioni beauty locali di luoghi magici ed esotici? Dall'estremo oriente all'America Latina, passando per l'Africa e l'Australia, KAYAK.it, il motore di ricerca viaggi, ti indica quali sono le dieci destinazioni imperdibili per ogni beauty-addicted
Viaggi
CONDIVIDI
Paese che vai, rituale beauty che trovi: le 10 mete imperdibili per andare in vacanza all'insegna della bellezza
E tornare più bella e rigenerata di prima 😍