7 problemi che devi affrontare se hai l'accento milanese

​Apri le "e", c'è chi ti dà del milanese imbruttito e credi che il resto dell'Italia parli come te

Più Popolare

1. Pensi che il resto del mondo dovrebbe parlare come te. È la stessa storia che ti ripeti da quando hai sette, otto anni. Ma che dico? Da quando hai imparato a parlare: lo sai, è evidente. Il resto dell'Italia dovrebbe parlare come te: il tuo è l'accento neutro, quello giusto tra gli infiniti sbagliati. Tutti dovrebbero parlare come un cumènda, una sciùra, un baùscia. Giusto?

2. Credi che sia giusto parlare così perché in radio, tv, ovunque, parlano come parli tu. È  la combo tra l'effetto Mediaset e il TGR Lombardia.

Advertisement - Continue Reading Below

3. Apri le "e" a dismisura. Ti ricordi Enrico Bertolino quando faceva lo sketch del geometra Meneghètti (op op op, din di din!)? Noi milanesi veniamo puntualmente ridicolizzati dal resto d'Italia per le nostre "e" aperte: la schiscètta, la magliètta, il bigliètto… «Ma io non parlo mica così», penserai. E invece sì. 

4. Sei di Milano? Allora sei ricco! Malgrado il reddito pro capite in Lombardia sia il più alto d'Italia, il mio estratto conto la vede diversamente. L'accento milanese evoca uno sfarzo imprenditorial-briatoresco, fatto di "Pago, pretendo!" e altre chicche di raro imbarazzo. Briatore, comunque, è di Cuneo.

Più Popolare

5. Sei a rischio Milanese Imbruttito. L'accento milanese è quello della lingua del fare, del presto e bene, dello spicciarsi, del darsi da fare, di un efficientismo spessp più detto che realmente praticato. E nel resto d'Italia lo sanno. Una telefonata tra te e un amico toscano, o friulano, o emiliano, rischia di trasformarsi in un terrificante deja-vu per il povero interlocutore, cui certamente a il tuo accento evoca terrificanti conference call con clienti Lombardi, che avrebbe preferito dimenticare.

6. Non risulti simpatico come un toscano o un romano. Non è vero, come dice Boris, che i toscani hanno rovinato questo paese, con il loro accento e la loro comicità da quattro soldi. I toscani sono simpatici e il loro accento è irresistibile. Così come il romanesco. E questa cosa, da piccini, è effettivamente un problema, perché tutti gli altri bambini hanno un accento più simpatico del tuo, e si impiega qualche tempo per fare amicizia. Questo anche per via del punto successivo. 

7. Col francese però vai alla grande. I piemontesi sono avvantaggiati, ma anche il dialetto milanese può vantare una somiglianza fonetica con la lingua dei cugini d'oltralpe: non che questa cosa possa garantire esito positivo al rendez vous, ma è almeno un inizio. 

Segui Gabriele Ferraresi su Twitter

Gli Elio e le storie tese sono milanesi DOC: Elio, Faso, Rocco Tanica e Cesareo sono nati tutti a Milano.

Leggi anche:

Related Article

sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...
ikea cosa significa
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai che cosa significa IKEA?
Spoiler: NON è una parola svedese (o meglio, non proprio)
Due hotel belli da fotografare a Los Angeles e a Santorini
Viaggi
CONDIVIDI
Gli hotel più instagrammabili del mondo
Fai spazio alla memoria dello smartphone: questi posti da sogno ti renderanno la regina del social
gatti vita che vorresti
Lifestyle
CONDIVIDI
14 prove che i gatti fanno la vita che vorresti fare tu
Il mondo degli umani sa essere crudele!
isole egadi dove andare
Viaggi
CONDIVIDI
Le vacanze da sogno? Alle Isole Egadi (anche a settembre)!
Le Isole Egadi sono un vero paradiso per le vacanze settembrine...
glass pool selfie
Lifestyle
CONDIVIDI
#glasspool è l'hashtag da usare se sei in una piscina da sogno (trasparente)
Potrebbe anche diventare un #glasspool #belfie (e i maschietti lo sanno bene)...
cani tuffi piscina
Lifestyle
CONDIVIDI
Max e Katie, i cani che fanno tuffi in piscina e si godono la bella vita
Max e Katie sono troppo divertenti!
flamingo in the pool
Lifestyle
CONDIVIDI
È definitivo, questa è l'estate del fenicottero gonfiabile (e le celeb ne sono la prova)
#flamingo = pioggia di cuoricini su IG