8 problemi che puoi capire se hai l'accento marchigiano

Falci le doppie  e sei portatrice sana di S strisciate. E nonostante questo le persone non capiscono mai che sei marchigiana. Perché?!

Più Popolare

1. L'accento marchigiano non ti tradisce mai. Sarà difficilissimo per chiunque capire la tua provenienza. Dopotutto sei nata nell'unica regione d'Italia declinata al plurale, nel nome e ancor più nel dialetto e nell'accento. Certo, se declami a tutta la biblioteca la ricetta delle olive all'ascolana sarà molto difficile non identificarti! Infatti i ragazzi ascolani, nelle loro estreme manifestazioni, vengono anche chiamati "live fritte".

Advertisement - Continue Reading Below

2. I marchigiani non si capiscono tra di loro. Ciò significa che pur essendo abile interprete dell'urdu e hindi (dialetti dell'india settentrionale), per te che sei di Pesaro quella parlata maceratese sarà sempre lingua straniera, misteriosa e indecifrabile. Idem il contrario. Questo perché a pochi chilometri di distanza la stessa parola può significare cose diverse, persino opposte. Un esempio su tutti, per Valentino Rossi (tavulliese doc) Cò significa che (cò fai?), per la tennista maceratese Camilla Giorgi, semplicemente niente.

Più Popolare

3. Falci le doppie, che spiegato da un anconetano è: "con un colpo seco provochi una moria di tute, ma proprio tute, quele letere che vano in copia". Non è belo, tutto ciò?

4. Un nome proprio di persona lo trasformi in un'arma impropria. La tua amica Luana la chiami Lulli, Lorenzo Lollo, Elisa Lelli, e se disgraziatamente incontri una Penelope? Che problema c'è, amichevolmente la chiami Pene! Con buona pace della mamma che la immaginava "tessitrice di sapéri più nobili".

5. Tesoro, ti si è ristretto lo Zanichelli. Il tuo vocabolario è composto di parole pronunciate fino all'accento: lu vìel càli picciùli contadì, 'l pàlu macellà. Manco ci fosse Carlo Conti con la Ghigliottina a dirti, «Stooop! hai terminato il tempo a tua disposizione».

6. Usi termini che avrebbero effetti lassativi anche per l'Accademia della Crusca, ma nonostante tutto continui a chiederti perché "petaloso" sì e "stroncicato" no? Ad esempio, se quel piccolo Matteo fosse nato a Urbino avrebbe chiesto l'inserimento delle parole bagiòtto, per dire che è stanco e non vede l'ora di badurlarsi un po' andando al mare.

7. La V per i marchigiani è come Bocca di rosa per De Andrè: c'è chi la usa per noia (taolobrao) chi se la sceglie per professione, o chi come i maceratesi, né uno e né l'altro, e la scelgono per passione. Lavori? Sì, faccio la varishta a lu varre di vabbo (faccio la barista al bar di babbo).

8. Sei portatrice sana di S strisciata. Quindi anche se sei una marchigiana ar-fatta (quella che parla un italiano perfetto), sempre ti verrà fuori uno Scì al posto di Sì e un Cuscì al posto di così. Rassegnati.

Nella foto Isabella Ragonese, nel film Il giovane favoloso, interpreta Paolina Leopardi, sorella di Giacomo. Qui è nella biblioteca di famiglia a Recanati.

Leggi anche:

Related Article
Related Article
Jennifer Lawrence in una scena del film American Hustle
Related Article
Lifestyle
CONDIVIDI
Una torta nuziale alta 4,5 metri (forse) non l'hai mai vista
E non è l'unica cosa da favola di questo matrimonio…
taylor swift look gatti instagram
Lifestyle
CONDIVIDI
È da svenire. Su Instagram c'è il profilo dei gattini vestiti come Taylor Swift
Ci sono tutti i look più iconici di Swifty
oktoberfest curiosità
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai tutto (ma proprio tutto) sull'Oktoberfest?
Ok, che scorrono fiumi di birra si sa...
Motori
CONDIVIDI
La nuova Volvo XC60 fa (quasi) tutto da sola...
Hai presente quando si dice che autonomia significa libertà? Ecco, trasla il concetto su quattro ruote e otterrai la nuova Volvo XC60, un...
Lifestyle
CONDIVIDI
Al glittering party di Swarovski c'erano cristalli, celebs e anche un albero di Natale 🎄
Il party più sparkling che ha aperto la Milano Fashion Week
musica pelle oca scienza
Musica
CONDIVIDI
Se la musica ti fa venire la pelle d'oca, sei una persona speciale
♪♫ C'è una spiegazione scientifica supportata da studi♪♫
Lifestyle
CONDIVIDI
Change, in mostra gli scatti di Fabrizio Ferri in Via della Spiga
Durante la Milano Fashion Week scopri la mostra Change by Fabrizio Ferri, realizzata da Marie Claire #Likes
mostra change via della spiga milano fashion week
Lifestyle
CONDIVIDI
Per la Milano Fashion Week Via della Spiga si trasforma in una mostra a cielo aperto
Dal 18 al 26 settembre, in occasione della Milano Fashion Week, 24 scatti di Fabrizio Ferrisaranno protagonisti della mostra multimediale...
transiberiana d'talia info
Viaggi
CONDIVIDI
Hai mai pensato di fare un viaggio su un treno vintage?
Si chiama Transiberiana d'Italia ed è uno dei treni più suggestivi su cui puoi viaggiare!
Lifestyle
CONDIVIDI
Esquire Italia, il cocktail party di presentazione dell'edizione italiana del maschile di casa Hearst
Hearst ha presentato l'edizione italiana del maschile Esquire durante un cocktail party alle Gallerie D'Italia in Piazza Scala per dare il...