È qui la festa? Non sprecare soldi per addobbi di plastica, spesso di cattivo gusto e di qualità scadente. Non ti serve altro che la… carta. Da pacco, di giornale, sottile, spessa, bianca, colorata: l’importante è che sia di recupero o, perché no, fai da te (ti mostriamo qui come realizzarla). Forbici, colla e colori (ad acqua mi raccomando): è più facile di quanto pensi.

I coriandoli? Assolutamente riciclati! Prendi la carta buttata nel cestino, una bucatrice da ufficio e comincia a bucherellare! È divertente, allontana lo stress e ti permette di avere centinaia di piccoli coriandoli colorati a costo zero per l’ambiente. Meglio di così!

Advertisement - Continue Reading Below

Il costume perfetto. Tutto quello che ti serve è già fra le mura di casa. Non avere paura di osare e sperimentare i travestimenti più stran! Qualche esempio? Con vecchi collant colorati e grucce di metallo puoi creare leggere ali di farfalla, con la carta luccicante avanzata dal natale puoi realizzare decori, copricapi e accessori degni della più kitsch delle principesse, o ancora con la vecchia giacca e il Borsalino impolverato del nonno sarai il gangster più sexy della festa!

More From CosmoGreen
20 articles
Fai l'olio anticellulite per massaggi a casa tua,...
I giardini da visitare in estate
Rimedi naturali anti-zanzara
Frutta e verdura? Fai la spesa online!
Vacanze in bici? Sì, grazie!

Il trucco c’è! Niente paste e colori sintetici dalla dubbia provenienza: vai in cucina e divertiti! Usando come base il burro di karitè puoi sbizzarrirti con i colori più vari: aggiungi curcuma in polvere per un bel giallo ocra, succo di barbabietola per il rosso, farina o amido di mais per il bianco, clorofilla in polvere per un verde acceso e polvere di cacao per il marrone.

E per il nero? Ecco svelata una vera magia: il vecchio trucco dei tappi di sughero. Lascia bruciare brevemente e quindi raffreddare l’estremità di un tappo di sughero, e una volta freddo strofinalo come un pastello nero sulla pelle.

In cucina. Fai vincere la genuinità! Non comprare dolciumi confezionati ma dilettati nella preparazione delle tante specialità regionali di questa festa: chiacchiere, zeppole, graffe, castagnole, frittelle e chi più ne ha più ne metta! L’importante è che siano preparate con ingredienti di qualità e di provenienza locale, meglio se bio.

La festa è finita? Ricordati come durante il resto dell’anno di differenziare i rifiuti, e il tuo Carnevale green sarà un successo!

Lifestyle
CONDIVIDI
Frutta e verdura? Fai la spesa online!
Compra verde con un click!
Lifestyle
CONDIVIDI
Vacanze in bici? Sì, grazie!
Pedalare è bello, soprattutto in vacanza: ecco dove andare.
Lifestyle
CONDIVIDI
Bimbo in arrivo? La nursery green
Una cameretta a tutta natura, bella e funzionale.
Lifestyle
CONDIVIDI
Rimedi naturali contro le macchie
addio alle macchie in modo dolce e green.
Lifestyle
CONDIVIDI
Maggio, il mese della rosa
Scopri tutto sul fiore dell'amore
Lifestyle
CONDIVIDI
Piante e fiori: 5 eventi green di primavera
Gli appuntamenti da non perdere questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
6 libri a tema green
Lifestyle
CONDIVIDI
In cucina con le erbe spontanee
Luppolo, finocchietto & C.: viva le erbe!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dillo con un fiore!
Scopri il significato dei fiori
Lifestyle
CONDIVIDI
10 capi green da avere nell'armadio
Vivere felici con un armadio green? Si può!