Fico, di nome e di fatto possiamo dire. Già perché questo invitante frutto di fine estate non è solo delizioso per il palato, ma è anche un vero toccasana per la nostra salute. Pronta a farne una scorpacciata?

In natura esistono circa 150 varietà di piante di fico che si differenziano per il colore e le dimensioni dei frutti. Sono piante destinate a diventare decisamente ingombranti, quindi se si ha a disposizione un piccolo giardino è meglio optare per la coltivazione di varietà nane, più contenute nelle proporzioni (non superano i due metri di altezza e crescono bene anche in vaso), ma che regalano frutti di dimensioni e gusto identici alle sorelle più grandi.

Advertisement - Continue Reading Below

Le varietà più comuni sui banchi del mercato e sugli scaffali del supermercato sono quelle dai frutti verdi e neri, ma sono tutti ugualmente ricchissimi di vitamine e sali minerali, in particolare vitamina A, potassio, ferro, magnesio, fosforo e calcio che rendono il frutto ideale per rinforzare ossa e denti oltre che per darci energia e tirarci su quando siamo debilitate e giù di tono.

Il fico è inoltre un equilibrante naturale per l’intestino e un ottimo alimento anche contro la gastrite, il colon irritabile e contro le infiammazioni urinarie. Non dimentichiamo poi le sue note proprietà antinfiammatorie che lo rendono un alleato di bellezza prezioso della pelle nel caso di eczemi, foruncoli, acne ed eruzioni cutanee.

More From CosmoGreen
20 articles
Fai l'olio anticellulite per massaggi a casa tua,...
I giardini da visitare in estate
Rimedi naturali anti-zanzara
Frutta e verdura? Fai la spesa online!
Vacanze in bici? Sì, grazie!

Insomma un vero portento! Prova ad esempio la maschera ai fichi e allo zenzero per averne subito la conferma.

Ti servono 3 fichi maturi da frullare e unire a un cucchiaino di polvere di zenzero. Impasta bene il composto e applicalo sulle zone arrossate (anche su quel fastidioso blufolo comparso proprio prima di un appuntamento!) lasciando in posa circa cinque minuti e infine sciacquando con acqua fredda. Vedrai che risultati!