Per entrare nel ruolo dell’iconica principessa del Galles, Diana Spencer, Naomi Watts sarebbe andata in giro con uno stuzzicadenti dentro la bocca in modo da paralizzarsi il viso.

Il film, intitolato semplicemente «Diana», è diretto da Oliver Hirschbiegel, regista de «La caduta – Gli ultimi giorni di Hitler» del 2004.

La star 44enne ha dovuto modificare la propria struttura facciale per la parte. «Non volevo solo sembrare come lei. Volevo anche avere il suo tono di voce e muovere il viso come faceva lei. È completamente diverso dal modo in cui io muovo il mio. Io tendo a muoverlo verso destra e lei verso sinistra. Ho dovuto andare in giro con uno stuzzicadenti nella bocca per paralizzare la parte destra della mia faccia, per settimane» ha raccontato alla rivista Empire.

Advertisement - Continue Reading Below

Naomi è per metà inglese e per metà australiana, ma sotto molti aspetti si considera totalmente britannica.

«Il mio senso dell’umorismo, credo sia auto-denigratorio, e questo è piuttosto inglese. Dipende da con chi sono. Se sono con mia mamma tendo a diventare inglese», ha commentato. «Mio fratello ha sempre lo stesso accento, anche se ha vissuto anche in Australia e in America. Il mio invece cambia in continuazione. E continua a cambiare. Forse è perché sono la seconda figlia, quindi ho sempre avuto bisogno di adattarmi più di lui».

Più Popolare

La Watts ha raccontato delle difficoltà riscontrate per impersonare il ruolo di Diana.

«Ero particolarmente in ansia per l’accento. Lei aveva una voce molto distinta; apparteneva a una famiglia aristocratica quindi era piuttosto “posh” (altezzosa, ndr), ma c’era anche un certo calore in quella voce – la sua parlata non aveva troppi “fronzoli”», ha spiegato al magazine Total Film.

La pellicola verrà distribuita nelle sale cinematografiche all’inizio di settembre.

© Cover Media

gin del diavolo
Lifestyle
CONDIVIDI
Per Halloween c'è il gin del Diavolo che ha ingredienti MOLTO speciali per essere verde
Una strega di professione ha fatto anche un incantesimo
netflix serie tv binge racing ricette
Lifestyle
CONDIVIDI
Il binge racing con le serie tv è il nuovo sport, e per farlo tra amiche ecco le ricette da gustare
Spoiler: è uno sport molto, molto, rilassante
Beve Vio e Simone Biles sono entrambe nate nel 1997
Lifestyle
CONDIVIDI
10 cose che devi sapere del tuo anno di nascita se sei nata nel 1997 come Bebe Vio e Simone Biles
È stato uno degli anni più power
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida agli sport urbani (che puoi provare anche tu)
Tira fuori i Rollerblade e scopri un nuovo modo di vivere la città con le tue amiche
la battaglia dei sessi film
Cinema
CONDIVIDI
'La battaglia dei sessi', ecco perché devi vedere il film sulla tennista che ha combattuto per le donne
E fa anche ridere
ventosa vino vasca da bagno
Lifestyle
CONDIVIDI
Ecco la ventosa magica per drinkare felice nella tua vasca da bagno
La gioia vera #bathwine
Lifestyle
CONDIVIDI
Mika ti invita a Narnia. Potresti forse dirgli di no?
Le novità della seconda stagione di Stasera CasaMika con Luciana Littizzetto (e uno studio tutto nuovo)
Una foto in primo piano di Daniele Bossari
Lifestyle
CONDIVIDI
Daniele Bossari, il più dolce dei concorrenti, è uscito dalla casa Grande Fratello Vip. Rientrerà?
Qualunque sia il motivo noi tifiamo #TeamBoss!
libri cuscino harry potter
Lifestyle
CONDIVIDI
I cuscini-libro di Harry Potter ti terranno comoda mentre leggi i tuoi libri preferiti sul divano
Sì, la copertina si apre e li puoi anche leggere...
studiare moda sydney
Lifestyle
CONDIVIDI
Studiare moda a Sydney: ecco cosa mi ha raccontato uno studente della scuola Polimoda di Firenze
La storia di Yan We: dalla Cina all'Italia fino a Sydney