Leona Lewis usa make-up «cruelty-free».

La star è anche ambasciatrice del marchio di cosmetici The Body Shop, che non conduce esperimenti crudeli né utilizza ingredienti di derivazione animale nei propri prodotti.

«Ho appena scoperto che spesso il pigmento rosso usato nei cosmetici deriva dagli scarabei, e l'effetto luccicante di certi fard viene dato dalle squame di pesce», ha raccontato all'edizione inglese della rivista Cosmopolitan.

Advertisement - Continue Reading Below

«Amo i prodotti del Body Shop per questo motivo; non devo preoccuparmi di quali ingredienti ci siano nel mio rossetto o nel mio ombretto. Non sarei in grado di uccidere nemmeno un ragno o una mosca. In questo senso sono molto buddista».

Anche sul lavoro la cantante controlla sempre personalmente l'origine dei prodotti che le vengono applicati sul viso.

«Sono molto severa a questo proposito», ha spiegato.

Più Popolare

«I miei truccatori non usano pennelli fatti di vero pelo, e non acquistiamo mai prodotti provenienti da parti del mondo che consentono la sperimentazione sugli animali. Ci sono dei siti che riportano un sacco di informazioni sulle aziende “non crudeli”».

Nell'Unione Europea è da poco stata approvata una legge che vieta alle ditte di cosmetici di testare i propri prodotti sugli animali. La 28enne è felice dei risultati ottenuti grazie alle richieste degli animalisti, ma non smetterà di battersi per i diritti degli animali fino a quando la stessa legge non verrà estesa a livello mondiale.

«È importante che gli esseri umani mostrino compassione. Dicono che sia possibile giudicare una società in base a come tratta gli animali, e penso che questo sia vero».

© Cover Media

cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...
ikea cosa significa
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai che cosa significa IKEA?
Spoiler: NON è una parola svedese (o meglio, non proprio)
Due hotel belli da fotografare a Los Angeles e a Santorini
Viaggi
CONDIVIDI
Gli hotel più instagrammabili del mondo
Fai spazio alla memoria dello smartphone: questi posti da sogno ti renderanno la regina del social
gatti vita che vorresti
Lifestyle
CONDIVIDI
14 prove che i gatti fanno la vita che vorresti fare tu
Il mondo degli umani sa essere crudele!
isole egadi dove andare
Viaggi
CONDIVIDI
Le vacanze da sogno? Alle Isole Egadi (anche a settembre)!
Le Isole Egadi sono un vero paradiso per le vacanze settembrine...
glass pool selfie
Lifestyle
CONDIVIDI
#glasspool è l'hashtag da usare se sei in una piscina da sogno (trasparente)
Potrebbe anche diventare un #glasspool #belfie (e i maschietti lo sanno bene)...