Julianne Moore rimpiange i giorni in cui i figli Caleb, 15 e Liv, 13, erano piccoli e facili da educare.

«Mio figlio è alto un metro e ottanta e sta ancora crescendo. Roba da pazzi!», ha raccontato al Chicago Sun-Times.

«Mia figlia Liv fa le scuole medie. I drammi di quell'età possono davvero mandarti fuori di testa».

La 52enne interpreta una madre anche nel suo nuovo film «What Maisie Knew».

Advertisement - Continue Reading Below

Il personaggio della Moore è una cantante rock che trascura la figlia mentre si occupa della battaglia legale per la sua custodia al fine di fare un dispetto all'ex marito.

Secondo la diva, l'esperienza quotidiana di mamma l'ha aiutata a calarsi nel ruolo, ma le ha anche causato qualche piccolo problema con la figlia adolescente.

«Mia figlia ha fatto una battuta mentre eravamo sul set. Un giorno mi ha detto: "Mamma, stai ancora recitando la parte di quell'orribile madre?"», ha detto ridendo.

Più Popolare

«Le riprese sono state fatte proprio accanto a casa mia. Quindi mia figlia veniva a trovarmi spesso e si fermava sul set. Essendo un genitore, conosco le regole del ruolo parentale. La caratteristica più pericolosa di questa donna che interpreto nel film è che è totalmente inaffidabile, e questo mi ha turbata. Questa madre soffoca la figlia di attenzioni, affetto, abiti e giocattoli in certi momenti e in altri è emotivamente assente o strilla alla povera bambina».

La star ha anche parlato della sua carriera trentennale nell'industria cinematografica. Il segreto del suo successo sta nella sua grande determinazione.

«Tutto ciò che posso consigliare è di provare a fare qualcosa nella vita che renda davvero felici. Direi anche che l'età porta con sé una maggiore chiarezza e il duro lavoro viene ripagato. A 18 anni ancora uno non può saperlo», ha spiegato.

«C'è chi pensa che certa gente sia semplicemente fortunata e che le loro vite si sistemino da sole. Vorrei dire a tutti che la perseveranza e il duro lavoro sono la chiave di tutto».

© Cover Media

ricette insalate pomodori
Cucina e ricette
CONDIVIDI
4 insalate in cui non sapevi di potere mettere i pomodori
Di' «Ciao, ciao» alla caprese!
arredare bagno idee
Lifestyle
CONDIVIDI
22 idee per trasformare il tuo bagno in un posto super cool
Ricordati: il bagno non deve essere un posto noioso
Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
Lifestyle
CONDIVIDI
Esistono le ciambelle al Prosecco! E non sappiamo se mangiarle a colazione o all'aperitivo
Nel dubbio, abbiamo qualcosa con cui coccolarci al mattino e all'aperitivo
gin decori albero natale
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste il gin in formato micro bottiglie da appendere. Perfette per l'albero di Natale!
Cos'è il genio!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dimentica il beer pong! È arrivato il prosecco pong (e vogliamo giocarci subito)
Bollicine, please!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
I cupcake pignatta a forma di unicorno è la cosa più deliziosa che tu possa mangiare
Guarda gli zuccherini colorati che escono dal suo "cuore"
cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare