Secondo Pierce Brosnan un attore deve abituarsi ad avere a che fare con emozioni e esperienze del proprio trascorso personale.

La star è stata protagonista di una tragedia familiare nel 1991 in cui ha perso la moglie, Cassandra Harris, malata di cancro alle ovaie.

Nel suo ultimo progetto cinematografico, «Love Is All You Need», l'attore ha dovuto immergersi nuovamente nel dolore per interpretare il personaggio che affronta un lutto familiare.

Advertisement - Continue Reading Below

«Il mio lavoro d'attore è mostrare le emozioni che ci percorrono in simili situazioni e quindi è necessario attingere al bagaglio delle esperienze personali per essere il più credibili possibile. All'inizio non sapevo perchè Susanne (Bier, autrice e regista del film, ndr) avesse scelto proprio per me per questo ruolo... Poi mi ha rivelato che l'ha scritto pensando a me», ha spiegato con un sorriso amaro l'attore al giornale inglese The Telegraph.

Più Popolare

«Il percorso che ho fatto fin qui mi ha fatto comprendere quello che si può capire di una simile tragedia nella vita».

Ma questa non è la prima volta che Brosnan si trova ad interpretare sullo schermo un'esperienza realmente vissuta.

Tempo fa suo figlio Sean rimase gravemente ferito in un incidente d'auto all'età di 13 anni e nel 2009 l'attore si ritrovò ad interpretare un padre che perde il figlio minore in una simile situazione nel film «Gli ostacoli del cuore».

«Quando ho letto il copione mi ha portato in un punto della mia anima in cui non avrei mai voluto andare, allora ho gettato la parte sotto il letto!», aveva dichiarato all'epoca il divo.

«Ma poi l'ho guardato più e più volte e mi sono detto: “È ora che tu affronti questo dolore”. D'altra parte fa parte della vita, è un ciclo incessante fatto di “morti e ingressi”. Un po' come sosteneva Dylan Thomas».

© Cover Media

Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
Lifestyle
CONDIVIDI
Esistono le ciambelle al Prosecco! E non sappiamo se mangiarle a colazione o all'aperitivo
Nel dubbio, abbiamo qualcosa con cui coccolarci al mattino e all'aperitivo
gin decori albero natale
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste il gin in formato micro bottiglie da appendere. Perfette per l'albero di Natale!
Cos'è il genio!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dimentica il beer pong! È arrivato il prosecco pong (e vogliamo giocarci subito)
Bollicine, please!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
I cupcake pignatta a forma di unicorno è la cosa più deliziosa che tu possa mangiare
Guarda gli zuccherini colorati che escono dal suo "cuore"
cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...