Yōji Yamamoto ha definito la sua linea Y-3 in collaborazione con Adidas come «un bambino nato da due genitori dal DNA profondamente diverso».

Il designer giapponese ha iniziato a lavorare con il col colosso dello sport nel 2002 allo scopo di creare capi comodi ma allo stesso tempo trendy e, dopo 10 anni di partnership, è profondamente soddisfatto del risultato.

«Il mio desiderio era, ed è tuttora, di rendere eleganti e chic gli indumenti per lo sport. L’alleanza con Adidas non è solo importante per la mia crescita personale, ma anche su larga scala perché ha dato vita ad una concezione totalmente nuova dell'abbigliamento sportivo. È come un bambino nato da due genitori che hanno un DNA profondamente diverso», ha dichiarato lo stilista al giornale inglese The Independent.

Advertisement - Continue Reading Below

«E i risultati sono sotto gli occhi di tutti. Non c'è alcuna analogia tra le collezioni del mio brand e quelle di Y-3... sono due processi creativi disgiunti e liberi, due mondi paralleli!».

Raggiungere questo perfetto binomio di praticità e glamour non è stato però facile, a detta dello stesso Yamamoto.

«La linea Y-3 combina l'eleganza tipica dell'alta moda con la comodità funzionale allo sport e rifugge ogni soluzione bizzarra di design. Sono stati necessari diversi incontri con Adidas per sviluppare questa idea di stile totalmente innovativa».

Più Popolare

Il designer giapponese sta inoltre lavorando col colosso tedesco a nuove idee e per l'estate lancerà una collezione di occhiali da uomo e una fragranza maschile.

Yamamoto ama collaborare con Adidas perché gli ha permesso di sperimentare a 360 gradi il suo punto di vista creativo.

«Viviamo in un'era votata allo sport e alla cura del nostro corpo e in questo senso Y-3 rappresenta uno sguardo sul futuro. Il brand tedesco è stato di grande ispirazione per me e mi ha dato la possibilità di sperimentare molto, creativamente parlando. Grazie ad Adidas oggi sono più libero: nella mia collezione ho molte più restrizioni dal punto di vista estetico, mentre con il brand tedesco lavoro nella più assoluta libertà di espressione».

© Cover Media

cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare
come si ricarica batteria cellulare
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai sempre sbagliato a ricaricare la batteria del tuo cellulare. OPS!
Con questo metodo forse riuscirai a farla durare di più
piscine piu belle del mondo
Lifestyle
CONDIVIDI
Le piscine più belle (e strane) del mondo? Sono uno spettacolo in cui vorresti tuffarti subito
Queste 15 piscine ti faranno davvero sognare ad occhi aperti...
ikea cosa significa
Lifestyle
CONDIVIDI
Sai che cosa significa IKEA?
Spoiler: NON è una parola svedese (o meglio, non proprio)
Due hotel belli da fotografare a Los Angeles e a Santorini
Viaggi
CONDIVIDI
Gli hotel più instagrammabili del mondo
Fai spazio alla memoria dello smartphone: questi posti da sogno ti renderanno la regina del social
gatti vita che vorresti
Lifestyle
CONDIVIDI
14 prove che i gatti fanno la vita che vorresti fare tu
Il mondo degli umani sa essere crudele!
isole egadi dove andare
Viaggi
CONDIVIDI
Le vacanze da sogno? Alle Isole Egadi (anche a settembre)!
Le Isole Egadi sono un vero paradiso per le vacanze settembrine...
glass pool selfie
Lifestyle
CONDIVIDI
#glasspool è l'hashtag da usare se sei in una piscina da sogno (trasparente)
Potrebbe anche diventare un #glasspool #belfie (e i maschietti lo sanno bene)...