Isola dei famosi, terza puntata: è già amore?

Scopri i gossip e tutto quello che c'è da sapere sulla terza puntata dell'Isola dei famosi condotta da Alessia Marcuzzi

Più Popolare

Terza puntata per l'Isola dei Famosi, il reality più naufrago che c'è condotto da Alessia Marcuzzi. Naufrago come i naufraghi, naufrago come le isole, naufrago come le idee del programma. Una lunga diretta per poche cose memorabili nella storia del programma, che quest'anno pare ancora più fiacco dell'anno scorso, che ha talmente pochi fatti e appiglio che sembra a stenti un Grande Fratello con grandi bikini.

Advertisement - Continue Reading Below

Per chi non avesse ancora dimestichezza, quest'anno l'Isola dei famosi ha due squadre: primitivi contro evoluti. Qual è lo standard per definire le prove di chi è evoluto? Essere sottoposti alle stesse prove di una simpatica scimmia di nome Tibi. E questo fa capire già il livello del programma, ma vabbè, è anche divertente. Chi esegue le prove in meno tempo della scimmia, è un evoluto.

Ma che è successo ieri? Andiamo a scoprire i 5 momenti clou della serata.

Più Popolare

1. L'Amore che Vince

Malena e Moreno beccati sul lungomare, sugli scogli nel loro remake di Laguna Blu. Nessuno conferma, nessuno smentisce, ma le immagini parlano chiaro. Tra i due c'è una forte intesa e attrazione. Ma l'altro scoop dell'Isola è un altro: è scoppiato l'amore (come ha rivelato il settimanale Chi) tra l'eliminata della puntata precedente Dayane Mello e Stefano Bettarini. Stefano, per conquistare Dayane e farsi perdonare dal pubblico femminile per le stupidaggini dette qualche mese fa durante il Grande Fratello Vip, manda fiori in trasmissione. Dayane ovviamente non capisce più niente, sorride come una tredicenne, gongola e dice "stiamo bene assieme".

2. Nathaly Caldonazzo espulsa

Detta anche Miss Simpatia portami via, regina dell'insofferenza, finirà la sua Isola ospite in studio. Tutto comincia col rapporto amore-odio con Ceccherini, tipo quello che possiamo avere noi coi panzerotti e la sera col bruciore di stomaco. Ma sono così buoni. Vabbè, pas grave, direbbero i francesi, è molto più divertente (pur in un clima di noia ed ansia da sala d'aspetto del medico di base) la diatriba Nancy-Nathaly. La prima, la neomelodica più melodica che c'è viene presa in giro di continuo per l'accento napoletano e il lato b da Nathaly, dall'insopportabile humour e magrezza. Ma il pubblico non perdona, la Caldonazzo è stata eliminata a inizio puntata per aver perso il televoto. Tiè.

3. La donne battono gli uomini

I concorrenti sono stati sfidati dalla scimpanzé Tibi nel gioco del memory. Chi faceva un tempo minore di quello della scimmia, sarebbe stato trasferito in un'isola evoluta, con le padelle, il fuoco, il tetto per dormire. Gli altri via, al freddo. Inutile dire che la prova è stata vinta dalle donne. La scimmia finisce la prova in 43 secondi, Raz Degan in 17, il chirurgo tutto plastico Giacomo Urtis in 1 minuto e 51 secondi. Caliamo un velo pietosissimo, di iuta, di banano, di quel che volete sugli uomini naufragati: non ce la possono fare, è evidente.

4. Il Raz Degan solitario

Raz Degan è sempre rimasto fedele al "sono fatti miei" che diceva in uno spot qualche decennio fa. Il suo focus principale e obiettivo all'Isola dei Famosi è preservare il fuoco, al punto che non fa nemmeno la prova leader. Distaccato dal resto della ciurma come un capello bianco che non ci dovrebbe essere il giorno dopo la tinta, sta sul suo e non ha mezzi termini o parole molto dolci per i compagni naufraghi. Questo viene usato con gioia e letizia dagli autori per far litigare un po' tutti, che fa sempre audience. Litighiamo quindi con Vladimir-Alda D'Eusanio-Luxuria, con Eva Grimaldi e con Alessia Marcuzzi, giusto per non farci mancare niente. Raz, sopporta, ce la farai a sopravvivere anche a questo.

5. Parla Andrea Marcaccini

Quel marcantonio di Andrea Marcaccini, eliminato dall'Isola per una procedimento penale nei suoi confronti, racconta la sua versione dei fatti sull'accusa di violenze da parte della ex fidanzata. Momento di smentita e sua versione dei fatti. Andrea se la caverà prima a livello giudiziario o mediatico? Staremo a vedere e davvero speriamo che ci sia un grosso malinteso.

Ormai è notte e la puntata giunge al termine. Dopo un inutile battibecco con Ceccherini, dopo aver sbagliato di dare le indicazioni al leader, dopo aver dato notizia dei nominati Raz Degan (ma va?) e Giacomo Urtis, la Marcuzzi dice: So stanca pure io. Anche noi Alessia, anche noi.

ricette insalate pomodori
Cucina e ricette
CONDIVIDI
4 insalate in cui non sapevi di potere mettere i pomodori
Di' «Ciao, ciao» alla caprese!
arredare bagno idee
Lifestyle
CONDIVIDI
22 idee per trasformare il tuo bagno in un posto super cool
Ricordati: il bagno non deve essere un posto noioso
Un primo piano di Margot Robbie
Cinema
CONDIVIDI
OMG ma è davvero Margot Robbie?! Irriconoscibile nel film Mary Queen of Scots
Neanche tu riuscirai a riconoscerla
Lifestyle
CONDIVIDI
Esistono le ciambelle al Prosecco! E non sappiamo se mangiarle a colazione o all'aperitivo
Nel dubbio, abbiamo qualcosa con cui coccolarci al mattino e all'aperitivo
gin decori albero natale
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste il gin in formato micro bottiglie da appendere. Perfette per l'albero di Natale!
Cos'è il genio!
Lifestyle
CONDIVIDI
Dimentica il beer pong! È arrivato il prosecco pong (e vogliamo giocarci subito)
Bollicine, please!
Cucina e ricette
CONDIVIDI
I cupcake pignatta a forma di unicorno è la cosa più deliziosa che tu possa mangiare
Guarda gli zuccherini colorati che escono dal suo "cuore"
cosmopolitan settembre 2017 copertina
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di settembre 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
Lifestyle
CONDIVIDI
Guida ai castelli più belli di Game of Thrones, quale ti piacerebbe conquistare?
Da Fortezza Rossa a Alto Giardino, ecco tutto ciò che c'è da sapere sui castelli del Trono di Spade
sarahah app messaggi anonimi
Lifestyle
CONDIVIDI
Sarahah, la app di messaggi per recensire le persone a rischio cyberbullismo
Ha già milioni di iscritti, ma qualcuno (troppi) la usano come strumento per insultare