Gli emoji sono arrivati al MoMa, per la collezione permamente

Gli emoji, dopo essere diventati la parola dell'anno nel 2015, hanno conquistato anche un museo d'arte. E non uno qualsiasi, il MoMa di New York

Più Popolare

Dopo che "emoji" è stata eletta dall'Oxford Dictionaries la parola dell'anno per il 2015, ora le faccine e i disegnini di giallo vestiti e di cui non possiamo più fare a meno, vanno all'arrembaggio di un museo d'arte. E, quando gli emoji si animano, fanno le cose sul serio e prendono casa al MoMa, il museo di Modern Art di New York. Non un luogo qualsiasi.

La collezione permanente, infatti, come è stato comunicato nei giorni scorsi, ospiterà la serie originale di 176 emoji creata nel 1999 dalla compagnia telefonica giapponese, la NTT DoCoMo, che aveva progettato ed elaborato delle faccine che fossero compatibili con cercapersone e cellulari.

Advertisement - Continue Reading Below

A disegnarli è stato l'artista, ormai è questa la definizione che merita, Shigetaka Kurita, che per loro aveva utilizzato una griglia di 12 pixel per lato, come è spiegato nella didascalia dell'immagine che il MoMa ha pubblicato sulla sua bacheca Instagram. Non sono teneri, così, nel loro formato primordiale?

Te li ricordavi o ne avevi perso la memoria? Anche questi dovrebbero entrare a pieno titolo nella lista di reperti archeologici che confondono i Millennial di oggi.

Più Popolare

Paola Antonelli, italiana e Senior Curator del MoMa (l'abbiamo intervista anche noi di Cosmopolitan), ha dichiarato a Wired USA

«Abbiamo cominciato con questi, ma non abbiamo intenzione di smettere. Questo non è un momento di passaggio nella storia del MoMa, ma l'inizio di un percorso. Con questa collezione di design digitale ci stiamo avvicinando alla quotidianità delle persone. Quando parliamo di emoji si capisce subito, visceralmente, cosa rappresentano nella nostra vita. Non possiamo fare a meno di loro».

A dicembre 2016 apre l'installazione dedicata agli emoji e Paola Antonelli promette che «sarà l'occasione per vederli sotto una nuova luce».

Leggi anche:

emoji significati in base al telefono
GIF
Related Article
Musica
CONDIVIDI
Sono stata a casa di Fedez (ad ascoltare Comunisti col Rolex con J-Ax) e ho imparato queste 5 cose
La casa costa molto. Ma molto molto molto
Viaggi
CONDIVIDI
7 mete dove trascorrere una settimana bianca da sogno
Scegli tra 7 meravigliose mete in Italia e in Europa dove trascorrere una vacanza super
Pretty Woman
Cinema
CONDIVIDI
Quiz: 10 domande difficili su Pretty Woman
Pretty Woman è il tuo film preferito di sempre? L'hai visto e rivisto almeno un centinaio di volte? Prova a rispondere a queste 10...
pretty woman
Cinema
CONDIVIDI
19 cose che non hai mai saputo su Pretty Woman
Sì, Vivian è una principessa Disney. E poi ci sono altri dettagli che non hai mai saputo su Pretty Woman
cosmopolitan digitale febbraio 2017
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di febbraio 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese
unicorn macarons
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Unicorn Macarons: i dolcetti sfornati direttamente dall'arcobaleno
Non ci libereremo mai degli unicorni. Per fortuna!
Lifestyle
CONDIVIDI
La torta nuziale fatta con i cake pop è una meraviglia di dolcezza
#CakePopWedding è il nuovo dolcissimo trend per le torte di matrimonio e sono pure divertenti
Lifestyle
CONDIVIDI
16 regole della buona ospitalità che Kate Middleton conosce bene
Le regole del galateo secondo Kate Middleton, per diventare una padrona di casa... reale!
Lifestyle
CONDIVIDI
13 organizer che trasformano la tua casa in quella dei sogni
Queste soluzioni per fare ordine con degli organizerin cucina, lavanderia e studio sembrano usciti dal cilindro di un mago. E creano un...
tendenza marmo casa
Lifestyle
CONDIVIDI
Come trasformare ogni stanza della tua casa con la tendenza marmo
È la tendenza del 2017 e non risparmierà nessuna stanza della tua casa