Il cuore grande della nazionale italiana di volley: il premio donato alle persone colpite dal sisma

La nazionale italiana di volley in un comunicato stampa ufficiale ha deciso di donare uno dei premi in denaro ricevuti alle persone colpite dal sisma

Più Popolare

La nostra nazionale di volley ha un cuore grande e, anche se dopo la finale contro il Brasile alle Olimpiadi di Rio 2016 non avevamo più dubbi, ora è arrivata una nuova conferma. Con un comunicato stampa ufficiale pubblicato sul sito, la nazionale azzurra per voce del suo capitano Emanuele Birarelli, ha annunciato di voler donare uno dei premi ricevuti in denaro alle popolazioni colpite dal terremoto in Umbria, Lazio e Marche.

Advertisement - Continue Reading Below

Dopo la vittoria dell'argento a Rio 2016, la nazionale ha ricevuto un ulteriore premio dalla Fondazione Agnelli che, in collaborazione con il Coni e La Gazzetta dello Sport, ha assegnato a ciascuno dei tre atleti che più hanno emozionato ai Giochi una nuova medaglia e un premio in denaro: l'oro è stato destinato allo schermidore Daniele Garozzo con 150 mila euro, l'argento alla ciclista Elia Viviani con 75 mila euro e il bronzo alla squadra di pallavolo con 50 mila euro. Ora questo loro premio verrà completamento donato.

Più Popolare

In un'intervista a La Gazzetta dello Sport Emanuele Birarelli, nato a Ostra in provincia di Ancona nelle Marche, ha dichiarato:

«Questi sono giorni molto particolari per il nostro Paese e quello che è successo fra Umbria, Lazio e Marche, con il devastante terremoto, non ci può lasciare indifferenti. Il nostro pensiero va a quelle popolazioni, a chi ha perso tutto e in questo momento sta soffrendo. Anzi dopo essermi sentito con i miei compagni abbiamo deciso di devolvere il premio della Fondazione Agnelli alle popolazioni colpite dal sisma dell'altra notte»

Alle tante iniziative delle star, da Lady Gaga a Jamie Oliver, ora siamo contente di dire che anche il mondo dello sport si sta stringendo in una gara di solidarietà.

Per chi volesse aiutare ecco 6 modi per dare una mano alle persone colpite.

Leggi anche:

Il numero  45500 della Croce rossa per inviare 2 euro per le popolazioni colpite dal terremoto del 24 agosto 2016 nell'Italia centrale
Related Article

5 consigli della psicologa su come gestire e superare ansia e paura dopo un terremoto
Related Article

un'immagine del mare delle Maldive dove trascorrere le vancanze
Viaggi
CONDIVIDI
Hai tempo fino a novembre per fare delle bellissime vacanze alle Maldive
Sì è il periodo delle piogge ma puoi anche risparmiare parecchio
Notte di san lorenzo
Lifestyle
CONDIVIDI
Notte di San Lorenzo: 10 frasi sulle stelle cadenti
Perfette da dedicare alle persone che ami
Cucina e ricette
CONDIVIDI
Negli USA arrivano i vestiti di McDonald's e puoi averli solo se...
Ci sono anche il pigiamone Big Mac e l'inzuppatore per i McNuggets!
cover  smartphone tenere e strane
Lifestyle
CONDIVIDI
Le 20 cover per smartphone più tenere (e strane) di Instagram
C'è anche la cover con il pollo fritto ed è suuuuper realistica...
boccino oro harry potter anello fidanzamento
Lifestyle
CONDIVIDI
L'anello di fidanzamento? Potrebbe arrivare dentro il boccino d'oro di Harry Potter
Fatto per rendere il vostro momento speciale... magico! PS: Ha un meccanismo segreto di funzionamento
reggia di venaria orari e prezzi
Viaggi
CONDIVIDI
Visitare le bellezze della Reggia di Venaria ti farà sentire come una regina
Ecco tutte le info per organizzare la tua visita alla meravigliosa dimora sabauda patrimonio dell'Unesco
gattini teneri
Lifestyle
CONDIVIDI
Preparati a una dose extra di tenerezza con queste foto di gattini e le loro mamme
Ohhhhh 😍🐱
positano instagram tendenze 2017
Viaggi
CONDIVIDI
Il posto più di tendenza su Instagram per le vacanze 2017? Questo!
Piccolo indizio: si trova in Italia
Lifestyle
CONDIVIDI
4 ragioni per portare in vacanza una Instax Mini 9
Se sono i ricordi a rendere un'estate indimenticabile, allora è giusto riservargli un trattamento speciale!
cosmopolitan agosto 2017
Lifestyle
CONDIVIDI
Cosmopolitan di agosto 2017 è su smartphone e tablet
Scopri in anteprima di cosa parliamo questo mese