All'università di Austin la protesta degli studenti: più sex toy e meno armi

​Gli studenti di Austin si armano di sex toys per protestare contro la legge che consente di portare le armi in Università

Più Popolare

Dal 24 agosto al 6 settembre, gli studenti dell'Università di Austin hanno deciso di portare a lezione i sex toys insieme ai libri di studio. L'evento Campus (DILDO) Carry ha raccolto più di 10.000 adesioni. Ma da cosa nasce questo movimento di protesta?

In Texas il 1 agosto è stata approvata la legge SB 11 che consentirà di portare armi da fuoco in college. La SB 11 non entrerà in vigore fino alla seconda metà dell'anno scolastico e non tutti potranno presentarsi in classe con una pistola: in Texas, per essere regolari detentori d'armi, bisogna avere minimo 21 anni. Si è stimato che nell'Università di Austin è appena l'1% degli studenti ad avere il porto d'armi. Eppure l'atmosfera si sta già riscaldando e non hanno tardato a formarsi movimenti di protesta.

Advertisement - Continue Reading Below

La questione sicurezza è un tasto dolente dell'Università di Austin, fin dagli anni 60, quando si è consumata la strage di UT Tower: 14 morti e 32 feriti per mano dello studente di ingegneria Charles Whitman. Proprio lo stesso giorno in cui veniva approvata la SB 11, si commemoravano i 50 anni da questa tragedia. Ana Lopez, presidente del movimento Students Against Campus Carry, ovvero Studenti contro le armi nel Campus, sostiene che la presenza di gruppi armati non renderà l'università un luogo più sicuro. Si rivelerà inutile contro un pazzo armato: tra una pistola e un'altra pistola, la ragione non c'è da nessuna parte.

Più Popolare

In Texas è più socialmente accettabile andare in giro con una pistola che con un vibratore.  Jessica Jin, studentessa, ha notato che in questo stato vigono delle leggi molto restrittive per il possesso di vibratori: i sex toys devono essere prescritti dal medico e conservati quanto più lontani dai luoghi pubblici, perché sono considerati oggetti scandalosi. Jessica trova assurdo che sia più socialmente accettabile andare in giro con una pistola piuttosto che con un vibratore. Per questo ha deciso di invitare i suoi compagni di università a portare con sé un dildo, in segno di protesta. Il suo slogan è «Cocks Not Glocks», ovvero «Peni, Non Pistole».

Gli studenti dell'UT Tower hanno deciso di reagire alla nuova legge armandosi di Sex Toys. "Cocks Not Glocks" era un'idea nata per gioco nell'ottobre del 2015 ma, con l'approvazione della SB 11, si è trasformata in un gesto simbolico per protestare su una problematica sempre più urgente: la volontà di diminuire il rischio di stragi in università e la paura per leggi che incentivano il circolo d'armi. Ormai sono più di 10.000 gli utenti su Facebook che appoggiano la campagna, partecipando all'evento "Campus (DILDO) Carry": dal 24 agosto al 6 settembre l'Università di Austin sarà piena di studenti armati di dildo.

COSA NE PENSI?

Zuppe autunnali buonissime e light
Cucina e ricette
CONDIVIDI
35 zuppe autunnali deliziose, creative e light
Nelle fresche sere d'autunno scaldati con queste zuppe da leccarsi i baffi​
robbie williams party like a russian video
Musica
CONDIVIDI
Sorpresa! È uscito il nuovo video di Robbie Williams
Robbie Williams è tornato!
unicorn cafè bar unicorni
Lifestyle
CONDIVIDI
Esiste l'Unicorn Cafè ed è il modo giusto per svegliarti la mattina
È come stare dentro un sogno, ma è la realtà!​ E il dress code ufficiale è la tutina da unicorno 🙌​
Lifestyle
CONDIVIDI
15 uomini proprio brutti ma che sono considerati sexy
​Beh non proprio brutti brutti, perché hanno quel difetto che li rende uomini affascinanti e irresistibili​
james corden backstreet boys
Musica
CONDIVIDI
James Corden che balla e canta con i Backstreet Boys fa troppo ridere
​Everybody Yeah Rock your body​ ♪​♫​
Cinema
CONDIVIDI
Il Re Leone diventerà un film
​​La Disney ha annunciato il remake del Re Leone. Sarà diretto da Jon Favreau, lo stesso regista che ha rifatto Il Libro della Giungla​
Musica
CONDIVIDI
Pen-Pineapple-Apple-Pen di Piko Taro è il nuovo Gangnam Style
​Dammi tre parole - ananas, mela e penna - e la hit è servita! Altro che sole cuore amore. ​​
Lifestyle
CONDIVIDI
Halloween, il significato della Festa di Ognissanti
Tutto quello che c'è da sapere sulla festa di Halloween ​​
Lifestyle
CONDIVIDI
Eleonora Abbagnato: "Sogna i tuoi obiettivi ma usa la disciplina per raggiungerli"
​Il sogno di Eleonora Abbagnato oggi? Insegnare ai giovani talenti a diventare dei grandi professionisti della danza. E il suo motto è:...
Viaggi
CONDIVIDI
Nel 2024 potrai andare in vacanza su Marte
Non serve essere astronauti, basta avere centomila dollari​