Gli abitanti blu di Avatar sono arrivati sulla Terra. Davvero

Il fotografo Spencer Tunick​ ha organizzato un servizio fotografico e improvvisamente una città inglese è stata invasa da 3200 persone di colore blu. Una vera e propria ondata di gente

Più Popolare

Il 2 luglio era il World UFO Day, ma nessun alieno sulla sua navicella spaziale è giunto tra di noi per partecipare alla festa. Un vero peccato.

Per fortuna, però, sabato scorso è stato organizzato un party a sorpresa in una città inglese. O qualcosa del genere. Chi erano gli ospiti d'eccezione? Gli abitanti del pianeta Avatar, quegli omini blu dalle lunghe gambe che corrono come saette e si arrampicano sugli alberi della loro foresta pluviale agili come delle scimmie. Ok, forse non erano loro, ma questo esercito di persone assomigliava un sacco a quell'orda protagonista del film Avatar di James Cameron.

Advertisement - Continue Reading Below

Per rinfrescarti la memoria, ecco di chi parliamo:

Più Popolare

Ma andiamo con calma, nonostante l'emozione rischi di sopraffarci, c'è una spiegazione a tutto.

Il 9 luglio ad Hully, nel Regno Unito, si sono riunite 3200 persone su invito del fotografo Spencer Tunick che ha organizzato un servizio fotografico con istruzioni precise. I partecipanti dovevano presentarsi tutti nudi e con il corpo dipinto o di blu o di verde acqua. L'obiettivo, secondo quanto ha dichiarato al Guardian è quella di riproporre «L'idea che i corpi e l'umanità inondino le strade», così come accade per l'acqua in seguito ai cambiamenti climatici, il tema a cui è legato il progetto.

Questo l'effetto della marea umana:

Inoltre, dopo il successo della performance spettacolare, Spencer Tunick si è mostrato anche sorpreso «C'era freddo, un gran freddo, e le persone dovevano distribuire questa vernice su tutto il corpo, veramente su tutto».

Insomma siamo ancora più convinti, dopo l'ultima osservazione del fotografo, che non fossero abitanti del pianeta Terra, ma veri e propri alieni che sono arrivati in ritardo alla festa del 2 luglio.

Ragazzi (alieni), è stato un piacere avervi con noi! La domanda è: dove avete lasciato quelle deliziose orecchie a punta?

carrie bradshaw mr big vero nome
Lifestyle
CONDIVIDI
Tu lo sai il vero nome di Mr. Big? Quelli di "Sex and The City" all'inizio non lo sapevano
E siamo pronte a scommettere che non ti ricordi neanche quando è stato rivelato
xennials generazione
Lifestyle
CONDIVIDI
Dopo i Millennials sono arrivati gli Xennials. E forse ne fai parte anche tu
La prima volta che hai visto I Goonies hai avuto paura? Avevi anche tu un account hotmail? Sei nel posto giusto!
Ecco il tour al Lago di Como e cosa vedere per scoprire un posto incantato tra paesaggi naturali mozzafiato.
Viaggi
CONDIVIDI
10 posti incantevoli da visitare sul Lago di Como
Tra borghi fioriti e paesaggi naturali mozzafiato, ecco 10 cose da fare sulle sponde del lago
zanzare studi
Lifestyle
CONDIVIDI
La scienza vuole capire perché attiri le zanzare. E lo fa con i calzini (usati)
Un esperimento che (speriamo!) sia utile a tutte
harry potter funzione facebook
Lifestyle
CONDIVIDI
Hai provato a scrivere "Harry Potter" su Facebook?
Scopri la magia per i 20 anni del maghetto
temptation island
Lifestyle
CONDIVIDI
Ecco perché "Temptation Island" ci farà restare incollati alla tv questa estate
Sembra già il cornificio più bollente dell'estate
paesi europei da visitare
Viaggi
CONDIVIDI
10 Paesi europei da vedere prima dei 30 anni
Ecco i Paesi europei da visitare prima dei 30 anni almeno una volta nella vita per conoscere l'Europa e per vivere delle emozioni...
Lifestyle
CONDIVIDI
Love Is In The Air! 12 foto pazzesche delle celebrazioni del Pride nel mondo
E tutte queste immagini ti fanno capire che era l'evento che non dovevi perdere. Ovunque ti trovassi
villa borghese roma, info
Viaggi
CONDIVIDI
Villa Borghese a Roma, ecco perché è da vedere
Villa Borghese a Roma è da vedere e ti sveliamo tulle le info e i motivi e le curiosità che la riguardano per cui vale la pena visitarla...
slime mania sui social
Lifestyle
CONDIVIDI
Il fenomeno social che fa guadagnare 200,000$ al mese si chiama slime
La slime-mania è il nuovo business social che fa guadagnare tantissimo grazie a una poltiglia colorata