Facebook Reactions: come si usano le nuove faccine accanto al tasto "Mi Piace"

​Da oggi vicino al tasto "Mi piace" trovi anche un cuore e 4 faccine. Sono le Facebook Reactions e servono per esprimere le tue emozioni

More From Girl Tech
20 articles
instagram update zoom
Adesso su Instagram puoi ingrandire le foto....
STELLER, L'APP DI VISUAL STORYTELLING, PER LE FOTO DELLE VACANZE
Steller, l'app di visual storytelling, per le...
stark walk app per le stelle
L'app più romantica dell'estate? Star Walk per...

Sarà capitato anche a te: un tuo amico scrive su FB che è rimasto in panne con la macchina, o che ha avuto una giornataccia in ufficio, o che gli è venuta l'influenza. Cosa fai, gli metti un "mi piace"? Gli lasci un commento di circostanza, senza sapere bene cosa dirgli? 

Per gli status tristi finora non c'era altra soluzione che mettere un generico like, che voleva dire tutto e niente. Idem per le circostanze felici o divertenti: se un amico fa una battuta o pubblica un video simpatico, l'opzione più sensata a disposizione degli utenti finora è quella di appiccicare un adesivo di un cagnolino che si spancia dalle risate o scrivere LOL nei commenti.

Advertisement - Continue Reading Below

Da oggi le cose cambiano: arrivano in tuo soccorso (tuo e di 2 miliardi di utenti, circa un terzo della popolazione mondiale) le nuove Facebook Reactions Love, Haha, Wow, Sad e Angry, ovvero gli emoji che affiancano il pollicione nell'arduo compito di spiegare ai tuoi amici come ti senti, rispetto a ciò che hanno postato sulla loro bacheca. Si tratta di un cuoricino e 4 faccine, molto simili a quelle che sei già abituata a usare.

Guarda questi due video per capire meglio come funzionano le Facebook Reactions

Il tasto Like ha sempre la forma di una manina che solleva il pollice. Love è un cuoricino. Haha è una faccina che se la ride di gusto. Wow è l'emoticon della sorpresa. Sad è triste e Angry arrabbiato. 

Le faccine scelte da Facebook si ispirano alle 6 emozioni primarie riconosciute in Psicologia – felicità, paura, rabbia, disgusto, tristezza, sorpresa – con qualche piccola differenza. Paura e disgusto non vengono contemplati. C'è una new entry, l'amore, mentre la gioia prende l'accezione di una risata (utilissima per i video funny che girano su internet). 

Perché il "Mi piace" non basta più. Lo spiega Sammi Krug, Product Manager di Facebook: monitorando le reazioni dei propri utenti e ascoltando le loro necessità, si sono resi conto che un solo tasto non era sufficiente a dar voce all'immensità dell'animo umano, in tutte le sue complesse sfumature. Mentre 6 tipologie di reazioni sì. È all'incirca la conclusione a cui sono arrivati i disegnatori della Pixar quando hanno scelto i personaggini di Inside Out, che originariamente erano di più, ma alla fine sono stati ridotti a cinque (gioia, tristezza, rabbia, paura e disgusto). 

GIF

Come si attivano le FB Reactions

Da oggi le trovi già attivate sul tuo profilo. 

  • Dal tuo PC ti basta andare col mouse sopra il tasto "Mi piace" di un contenuto pubblicato da una pagina che segui o di un amico, e vedrai spuntare le faccine. 
  • Da smartphone e tablet, aggiorna l'app di Facebook all'ultima versione. Quando clicchi su "Mi piace", tieni premuto finché non vedi apparire le Reactions. 

Leggi anche qualche spunto per usare le Facebook Reactions nel modo giusto.

COSA NE PENSI?

Lifestyle
CONDIVIDI
6 power bank irresistibili che amerai al 100%
Dopo lo smartphone, in lista, c'è lui
Bitmoji Snapchat per emoji personalizzati
Lifestyle
CONDIVIDI
Bitmoji, la app da collegare a Snapchat per emoji personalizzati
Puoi anche indossare la tuta che ti trasforma in un unicorno. Yeah!
pokemon go mostri rari
Lifestyle
CONDIVIDI
Pokémon Go: 5 mostri rari che valgono una giornata di caccia
Se ne incontri uno di questo vale la pena parcheggiare la macchina a Central park
Pokemon Go cose assurde
Lifestyle
CONDIVIDI
Pokémon Go: 20 cose assurde che ti capitano con la realtà virtuale
Organizzi battute di caccia notturne con altri giocatori e ti alleni nella palestra della Nasa
pokemon go tradimento
Lifestyle
CONDIVIDI
Lui ti tradisce? Con Pokémon Go lo becchi subito!
Ops, beccato! Storie di vita vera e di tradimenti scoperti
pokemon go guida
Lifestyle
CONDIVIDI
Pokémon Go: la guida al gioco che ti fa catturare i mostriciattoli nella realtà
Puoi incontrare i Pokémon mentre vai a lavoro. Sono diero la panchina della stazione se guardi bene
google chrome
Lifestyle
CONDIVIDI
Google Chrome consuma la batteria del tuo portatile più in fretta, ma…
Google Chrome è il browser, ovvero l'applicazione per navigare in internet, più diffusa al mondo. Che dia qualche problema con la batteria?
messaggi app
Lifestyle
CONDIVIDI
Gioia e tripudio! È arrivata la app che risponde ai messaggi indesiderati al posto tuo
​Non solo fa il lavoro sporco con i contatti della tua rubrica, è anche molto gentile e ragionevole ​
twitter
Lifestyle
CONDIVIDI
Twitter toglie il limite dei 140 caratteri. Almeno in alcuni casi
Twitter toglie qualche limite ai 140 caratteri. Ecco la nostra guida semplificata con tutte le istruzioni e i commenti alle novità
google password
GIF
Lifestyle
CONDIVIDI
E se Google togliesse tutte le password?
Addio vecchie password! Google vuole sbarazzarsene e sta pensando a un nuovo sistema per garantire l'autenticazione sicura