Cosmopolitan Motors backstage! E tu lo sai cosa c'è dietro una cover?

Uno staff di 15 persone, musica, quinte, luci. Più una moto unica al mondo e una modella in arrivo da Parigi. Scopri come nasce la cover di Cosmopolitan Motors, lo speciale dedicato a moda e motori che trovi su Cosmo di giugno!

More From Speciale Cosmo Motors
5 articles
Cosmo Motors backstage! Il video del servizio...
Cosmo Motors backstage! Prendi una gomma,...
Cosmo Motors backstage! Un circuito, due cuori &...

Se ti sei già fiondata in edicola e hai tra le mani il tuo Cosmopolitan di giugno, sai che c'è una sorpresa "sottosopra" tutta per te. Prendi il giornale e giralo upside-down, come il ketchup. Questo mese la nostra copertina... raddoppia! Perché? Bè, perché ci piace sorprenderti, metterci (e metterti) in gioco. E poi perché adoriamo trasmetterti le nostre passioni. Così è nato Cosmopolitan Motors, un "giornale nel giornale" che parla di moda & motori, nuove tendenze e luoghi speciali. Un progetto diverso e tutto nuovo per raccontarti il lato più fashion del mondo a due e quattro ruote. Il tutto in salsa Cosmo, ovviamente. 

Advertisement - Continue Reading Below

Per farti entrare subito nel vivo abbiamo deciso di portarti nei backstage dei nostri servizi di moda. A partire proprio dal dietro le quinte della cover, che è un po' la versione cartacea del tuo miglior sorriso quando vuoi colpire qualcuno al cuore...

E allora, immaginati uno studio fotografico in una bella giornata di sole a Milano. Le prime ad arrivare sul set sono le nostre stylist, che dalle prime ore della mattina stanno lavorando per selezionare i look Levi's che più ci convincono. Sugli stand ci sono un milione di sfumature di denim, c'è il bianco, ci sono T-shirt con le stampe più iconiche in circolazione. Sono in arrivo anche i nostri "partners in crime", il team Moto Guzzi. Perché la vera protagonista della copertina di Cosmopolitan Motors è lei, la Guzzi V7II "Lady Bike". 

Quello tra Cosmo e Moto Guzzi è un amore nato a novembre 2015, quando durante Eicma, il salone di Milano dedicato alle due ruote, i nostri occhi si sono posati su un esemplare unico. Dopo il lancio della V7II, infatti, i designer Guzzi hanno pensato a una versione special, customizzata per venire incontro a un gusto più femminile, sofisticato e classic-chic. Una "Lady Bike", appunto. Un prototipo color perla, che sul serbatoio vanta il logo Moto Guzzi tempestato di cristalli. Sella e manopole in pelle color caffè e telaietto portaborsa che ospita una citybag bicolor in nappa e suede. 

Le luci sono a posto, la nostra modella è arrivata da Parigi... Visto, si scatti!

Proviamo subito un look total white in sintonia con i toni caffè/latte della Lady Bike. Francesco Bertola, il nostro fotografo, è nel pieno dello shooting. E il risultato è...

Continuiamo a giocare con il colore, e questa volta puntiamo sul blu notte. T-shirt, skinny ed è subito Seventies.

Advertisement - Continue Reading Below

La troupe è carica. Anche il videomaker sta lavorando per catturare ogni secondo del backstage. E la seconda versione della cover? Eccola!

Più Popolare

Ora si fa ancora più sul serio. Sul set arriva anche Marcella, l'art director di Cosmo. Si continua a scattare in cerca dell'attimo perfetto.

E arriva la versione numero tre. Denim chiaro per la camicia, una cascata di bijoux, un cinquetasche seconda pelle e accessori che richiamano i dettagli caldi della Lady Bike. And the winner is...? Scoprilo su Cosmopolitan Motors di Giugno!

E adesso... Guarda il video del backstage!

COSA NE PENSI?